10 curiosità sui conigli

Oggi cogliamo l’occasione per parlarvi degli Oryctolagus cuniculus: non vi spaventate, non si tratta di qualche animale strano, anzi, al contrario! Stiamo infatti parlando dei conigli, quei simpatici animali che negli ultimi tempi si sono trasformati in uno dei nostri animali domestici preferiti, grazie alla loro piccola taglia e al fatto che non necessitano di cure eccessive.

Anche se non richiedono troppe attenzioni hanno pur sempre bisogno del nostro affetto e dedizione. Inoltre si prestano ad essere ottimi compagni di giochi per i nostri bambini. Se avete già un coniglio sicuramente vi sarete resi conto di quanto possono essere giocherelloni e affettuosi. In questo articolo vogliamo condividere con voi 10 curiosità su questi piccoli animali, i conigli.

Imparate a conoscere i conigli

Sono molte le famiglie che negli ultimi tempi hanno optato per un coniglio come animale domestico. Sono una buona opzione se non disponete di molto spazio in casa o avete poco tempo da dedicare a un animale domestico. Per questo motivo ci preme che sappiate qualcosa in più sui bisogni di questi animali.

Per quanto riguarda il carattere, sono piuttosto affettuosi e divertenti, e per questo motivo i bambini adorano averli come animali domestici. Inoltre li si può accarezzare e coccolare, anche se è sempre meglio lasciarli in pace quando non vogliono coccole, perché si possono stancare facilmente. Sono anche un po’ paurosi, per cui fate attenzione a non fare troppe rumore.

10 curiosità sui conigli

Non sono roditori

curiosità-conigli2

A differenza di quello che tutti pensano, i conigli non sono roditori ma mammiferi lagomorfi e per di più erbivori, ragion per cui nella loro dieta devono essere presenti verdure oltre a qualche componente in fibra, come fieno o erba.

I conigli fanno le fusa

Sapevate che i conigli fanno le fusa proprio come i gatti? Ebbene si! Se il vostro coniglio fa le fusa o strofina i denti, come se li stesse battendo, è un segno di felicità e vuole che lo accarezziate.

Si sdraiano con la bocca all’insù

I conigli si sdraiano con la bocca all’insù proprio come i cani. Questo è segno che si trovano a loro agio con voi, che si fidano e che vogliono che gli tocchiate la pancia. Come vedete, sono molto affettuosi.

I loro denti crescono costantemente

I denti e le unghie del coniglio non smettono mai di crescere. Per questo motivo dovete prestare molta attenzione a questo aspetto, procurandogli sempre un giocattolo di legno affinché possa rosicchiare. Se non consuma un po’ i denti, potrebbe avere problemi e addirittura smettere di mangiare. Per quanto riguarda le unghie, devono essere tagliate ogni sei mesi.

Non si devono bagnare

Non è raccomandabile fare il bagno ai conigli. Loro stessi dedicano molto tempo alla loro pulizia personale, sono molto puliti. Se però per qualche motivo si sporcano in maniera eccessiva, potete bagnarli con attenzione per non farli spaventare. Si possono anche lavare a secco, con gli shampoo appositi per conigli.

Si annoiano

curiosità-conigli3

Anche se è difficile da credere, i conigli possono annoiarsi. È per questo che devono essere sempre impegnati in giochi con i padroni o avere qualche giocattolo a disposizione. È inoltre bene che si relazionino con altri conigli. Devono anche fare esercizio.

I conigli mangiano i propri escrementi

I conigli devono mangiare regolarmente a piccoli intervalli di tempo, in modo tale che il loro transito intestinale funzioni bene. I conigli inoltre mangiano i propri escrementi notturni, nei quali è contenuta una sostanza chiamata ciecotrofia che gli è necessaria.

Qualche record

Correndo un coniglio può arrivare ad una velocità di 55 km/h. Il salto più alto è arrivato a misurare un metro, mentre quello più lungo 3 metri. Il coniglio più grande al mondo è lungo 1,23 cm e pesa quasi 20 kili. Potete cercare informazioni su questo esemplare consultando un libro o la pagina web del Guinnes dei Primati. Le due cucciolate più grandi hanno contato 24 coniglietti.

I conigli fanni le piroette

È una goduria vedere il proprio coniglio saltare e fare capovolte come un matto. È divertentissimo sia per loro che per noi. Le piroette sono segnale che il coniglio è estremamente contento o felice.

Il coniglio può “guardarsi alle spalle”

I conigli possono vedere dietro di loro senza girare la testa, in quanto la loro vista può raggiungere i 360 gradi. Nel loro campo visuale esiste però un punto cieco giusto davanti alla faccia. Suppliscono però a questa carenza attraverso dei peletti sul muso che sono in grado di individuare qualsiasi cosa.