5 razze di cani con la barba

A volte alcune razze di cani presentano delle caratteristiche molto curiose come, ad esempio, quella che noi chiamiamo barba, ovvero la presenza di peli un po’ lunghi intorno al muso. Questa caratteristica li fa sembrare più anziani e raffinati, ma tenerla pulita può diventare un vero problema: non potete nemmeno immaginare quante cose vi si attaccano! Quindi, se amate questo look canino, vi mostreremo alcune razze di cani con la barba.

Airdale Terrier

Si tratta di un cane da caccia, grande e intelligente, con una simpatica barba color caffè. Della famiglia dei Terrier, è caratterizzato da una corporatura forte e atletica, simile a quella del Rottweiler; nonostante ciò, di solito, è un cane molto calmo ed equilibrato. La sua grande intelligenza gli facilita il processo di addestramento, in quanto apprende facilmente ed è in grado di seguire semplici istruzioni senza problemi.

Attualmente in gran parte dell’Europa viene utilizzato per la caccia alle nutrie e, in Canada, per quella ai cervi e agli orsi. Nonostante sia utilizzato per questi scopi, l’Airdale Terrier di solito mostra una personalità molto sicura di sè e allegra, raramente reagisce con aggressività, a meno che non sia stato disturbato o addestrato per questo.

Schnauzer

schnauzer1

Questo cane, vivace ed energico, è forse il cane barbuto più famoso del mondo. Può essere di taglia grande, piccola e miniatura. Normalmente è molto amichevole e affettuoso, il che lo rende un buon cane di famiglia.

Di solito è un buon cane da guardia, anche se potrebbe diventare troppo “rumoroso”. Anticamente veniva utilizzato per la caccia, anche se i più piccoli venivano posti a custodia delle scuderie, poiché cacciavano incessantemente i ratti. Attualmente è comune considerare i cani di questa razza come animali da compagnia, dal momento che si adattano bene a vivere in spazi piccoli.

 Otterhound

Si tratta di un’antica razza di cani da caccia, caratterizzata dal suo lungo e folto mantello. Gli Otterhound hanno dato origine a una grande quantità di cani da caccia, tra cui l’Airdale Terrier. L’olfatto dell’Otterhound è così potente che può essere paragonato a quello del Bloodhound, utilizzato anche come cane da ferma. Fu ampiamente utilizzato nell’epoca in cui era molto diffusa la caccia alle nutrie, anche se non divenne mai molto popolare. Essendo un cane robusto e dedito al suo lavoro, è anche un grande nuotatore. Non è consigliato per la vita in appartamento, perché ha bisogno di praticare molta attività fisica e di vivere in spazi all’aria aperta.
Purtroppo è una delle razze per cui il rischio estinzione è più elevato: nel 2006 si superavano difficilmente i mille esemplari in tutto il mondo, infatti il loro rischio estinzione è equiparabile a quello del Panda. Tuttavia sono stati attivati alcuni programmi per la salvaguardia di questa razza che, anche se il rischio è ancora alto, hanno sortito gli effetti auspicati.

Fox Terrier

fox-terrier-3

Originariamente utilizzati per facilitare la caccia alle volpi, questo cane, energico e intelligente, è anche un buon cane da compagnia molto apprezzato negli ambienti dell’alta società. Tuttavia, se non adeguatamente socializzato, per il suo passato di cane cacciatore potrebbe diventare aggressivo con gli altri cani.

Se ben educati, i Fox Terrier, che godono di una grande intelligenza, cosa che facilita il loro addestramento; sono cani con i quali è facile convivere. Hanno bisogno di un pò di attività fisica, per evitare che sviluppino problemi di ansia.

Irish Wolfhound (Levriero irlandese)

In italiano è noto noto come levriero irlandese, è un cane di taglia gigante che può raggiungere gli 86 centimetri di altezza. Anticamente veniva usato nelle aziende agricole per allontanare e cacciare i lupi, o per catturare prede di grandi dimensioni. Nel corso del XIX secolo questa razza era sul punto di estinguersi, ma fu salvata grazie all’incrocio tra bulldog e levriero.

Nonostante le sue dimensioni, è un cane molto docile ed è noto come “il gigante buono”. È l’ideale per la vita in famiglia, anche se le sue dimensioni potrebbero spaventare i bambini. È un eccellente cane da lavoro, ma, per la sua eleganza, non è consigliabile utilizzarlo come cane da guardia, anche se le sue dimensioni potrebbero intimidire chiunque.

È un buon cane da pastore e possiede un alto livello di adattabilità alla vita con altri animali e con i bambini. È soggetto alla torsione gastrica, se non alimentato con ciotole rialzate. La sua durata di vita media è di soli sette anni ma, se ben curato, può superare i 10 anni di vita.