Advantix, una marcia contro l’abbandono

Se siete amanti degli animali e vi piace correre, di sicuro non vi siete persi Advantix Running, la maratona solidale che promuove l’adozione responsabile di animali domestici ,che nell’Aprile del 2015 ha avuto luogo a parco Sempione, nel cuore di Milano.

Correte con il vostro cane

esercizio-cane

Durante l’edizione di quest’anno, 600 cani e i loro padroni sono giunti da varie città italiane per percorrere – di corsa, marciando o camminando – ben 5 chilometri in Piazza del Cannone, all’interno di Parco Sempione, durante l’Expo 2015.

La manifestazione, organizzata da Bayer, ha visto come testimonial Marco Berry, Edoardo Stoppa, Juliana Moreira e Susanna Messaggio, e la partecipazione speciale dei fratelli Armen e Ararad Khatchikian, fondatori della prima scuola Italiana di Sleddog. L’edizione di quest’anno è stata dedicata alla Pet Terapy: i protagonisti? I cani socialmente utili!

L’attività è stata orientata al divertimento di tutta la famiglia, e ha previsto la partecipazione di alcuni esemplari di cani normalmente utilizzati per missioni di salvataggio e ricerca di dispersi o soccorso, cani guida per non vedenti, i service dogs e i cani per la pet therapy nelle scuole, nelle case di riposo e negli istituti penitenziari.

Sensibilizzazione contro l’abbandono

Il ricavato della manifestazione è stato devoluto alle associazioni no profit Arcadia Onlus e Dog Evolution, che si occupano della cura, reinserimento e recupero di cani ammalati o abbandonati.

Come partecipare ad Advantix

Per partecipare all’Advantix Running è fondamentale soddisfare una serie di requisiti. Tra questi:

  • Il cane dovrà avere almeno un anno di età. Se più giovane, potrà partecipare all’evento camminando o portato in braccio dal proprietario.
  • Gli animali in gara dovranno rimanere legati al guinzaglio per tutta la durata della competizione.
  • Tutti i cani devono essere regolarmente registrati presso l’anagrafe canina di competenza, con il relativo microchip/tatuaggio.
  • I cani devono essere in regola con le vaccinazioni richieste dalla normativa vigente, e i proprietari devono fornire la documentazione sanitaria in regola per il proprio animale (libretto sanitario) su richiesta del comitato organizzatore.
  • Se l’animale iscritto è una femmina, non sarà ammessa in gara se in stato di calore.
  • Il proprietario del cane dovrà assicurare che il proprio animale non abbia precedenti per atteggiamenti aggressivi verso altri animali e/o persone.
  • Ai proprietari sarà richiesto di sottoscrivere in loco l’autocertificazione di quanto dichiarato in merito allo stato di salute dell’animale.
  • A ogni cane potrà essere associata una persona o un gruppo di massimo 3 persone che correrà insieme per tutto il percorso.

Partecipanti responsabili

Affinché tutto fili liscio e Advantix faccia centro con il suo obiettivo di sensibilizzazione, ogni anno gli organizzatori consigliano ai concorrenti di controllare il comportamento dei propri animali al fine di evitare conflitti tra partecipanti.

Ogni proprietario deve avere con sé la museruola, qualora la situazione dovesse richiederne l’utilizzo. Inoltre, i proprietari degli animali saranno responsabili della pulizia di quanto sporcato dai propri cani.

Infine, i veterinari dell’ANMVI, Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani, sono presenti all’evento per dare consigli su comportamento, educazione e modalità di relazione con il proprio animale.

Non solo in Italia

cani che corrono

L’iniziativa di correre contro l’abbandono degli animali e per il possesso responsabile comincia ad avere successo anche in altre parti del mondo.

Altre maratone sono corse a:

  • Madrid (Spagna)
  • Cochabamba (Bolivia)
  • Lima (Perù)
  • Concepción (Cile)
  • Quito (Ecuador)
  • Querétaro (México)

Scegliete di adottare

Oltre alla gara non competitiva, la giornata del 17 maggio ha visto l’allestimento a Milano di un vero e proprio villaggio per cani, con oltre 20 stand per rispondere alle necessità e ai bisogni di tutti i cani. Lo scopo è stato quello di dare spazio ai vari aspetti della vita quotidiana di questi animali, dal settore alimentare fino a quello ludico.

Adesso lo sapete, e se vi siete persi l’ultima Advantix Running, segnatevi in agenda il prossimo evento. Oltre a passare una bella giornata con la vostra famiglia e il vostro animale, farete attività fisica e contribuirete a una buona causa.

E se volete partecipare ma non avete un animale…cosa state aspettando? Questa è l’occasione ideale per decidervi finalmente ad adottarne uno, per offrirgli tutto l’amore e le attenzioni di cui ha bisogno.

Immagine gentile cortesia di cayenne2006.