Fate attenzione: anche ai cani può venire il raffreddore

Anche se ad alcuni sembra uno scherzo, il raffreddore è una malattia che può colpire anche i migliori amici dell’uomo – fatto che ci indica quanto i cani assomiglino agli esseri umani. Se non sapete nulla di questo argomento, con l’articolo di oggi potrete scoprire tutti i dettagli riguardo questo fatto.

Anche i cani prendono il raffreddore

In primo luogo, è importante segnalare che così come gli esseri umani, anche i nostri amici a quattro zampe sono vittime di numerosi microorganismi che minacciano il loro sistema immunitario e debilitano il loro stato di salute.

In questi casi, il virus che causa il raffreddore è il Parainfluenza, famoso per essere altamente contagioso e per essere il massimo responsabile della tosse canina.

“Come avviene con le persone, quando i cani si raffreddano le loro condizioni possono peggiorare rapidamente, giacché diversi tipi di batteri entreranno in circolo nel loro corpo e approfitteranno della debolezza delle loro difese e dei loro anticorpi.”

Sintomi del raffreddorecane malato

Com’è facile supporre, questa delicata malattia, della quale possono soffrire anche i cani, conta una serie di sintomi la cui diagnosi è fondamentale per capire come trattarla in modo adeguato. Questi sono i più comuni.

Starnuti

Vi è mai capitato di giocare con il vostro amico a quattro zampe e vederlo starnutire all’improvviso? Quando ciò accade, la cosa più probabile è che stia soffrendo di raffreddore, visto che lo starnuto è una delle manifestazioni più evidenti del fatto che il vostro cucciolo presenti un virus.

In questi momenti sono talmente simili a noi che addirittura arrivano a starnutire più volte di seguito, con loro grande fastidio.

Muco

Ebbene sì, anche i cani presentano molto muco quando sono raffreddati.

Quando questo succede, il primo istinto del cane è quello di leccarsi compulsivamente il naso. Se dunque lo vedete comportarsi in questo modo, sappiate che è malato.

Qualora la mucosità fosse accompagnata da sangue, è necessario contattare un veterinario, perché potrebbe essere la conseguenza di una patologia molto più grave.

Tosse e difficoltà respiratorie

 Per individuare questo sintomo basterà osservare il vostro piccolo amico, e vi renderete conto che sta respirando con maggior forza del normale, oltre a sentire una specie di sibilo provenire dal suo naso ogni volta che respira.

Anche la tosse è un sintomo molto comune, accompagnata spesso da vomito se si tratta di casi molto forti.

Malessere generale

Questo è probabilmente il segnale più difficile da cogliere quando il vostro cane è raffreddato, dato che è facilmente confondibile con tristezza o depressione.

Ciò accade perché i sintomi del malessere generale sono molto simili a quelli di quei particolari stati emotivi, e se non lo credete possibile, ve li descriviamo di seguito.

  • Il vostro cane si mostra svogliato.
  • Non ha appetito.
  • Non ha forze.
  • Si sente molto stanco.
  • Non ha sete.
  • Non manifesta entusiasmo verso nessuno stimolo.

Com’è intuibile, si tratta di segnali che dovranno essere accompagnati da altri sintomi per farvi capire che il vostro cane non sta bene.

Come accudire un cane raffreddatocane malato 2

Autori: Christine und David Schmitt

Una volta determinato che il vostro cane soffre di questa malattia, dovrete attuare una serie di attenzioni per farlo sentire meglio e fargli recuperare il giusto stato di salute. Queste sono le più raccomandabili:

  • Adibite uno spazio comodo e imbottito nel quale il vostro cane possa riposare in modo appropriato mentre sta soffrendo di questa fastidiosa malattia.
  • Fate in modo che sia ben idratato, anche quando non vuole bere nulla, dato che l’acqua è molto utile per aiutarlo a diluire la mucosità.
  • Se il vostro cane ha perso completamente l’appetito e non desidera mangiare il suo pasto, potete preparargli un brodo caldo di pollo bollito: non potrà resistere e sarà un toccasana per la sua salute.
  • Fate in modo che si muova in spazi caldi, visto che il freddo può peggiorare il suo stato di salute.

Come potete vedere, il raffreddore è una malattia delicata, che può colpire anche i cani. Una malattia che va prevenuta evitando i cambiamenti repentini di temperatura.