Quando andrò in pensione adotterò un cane

Tra tutte le fasi della vita di una persona, il momento in cui si arriva alla pensione può essere il più delicato. Di solito, rappresenta la fine di un’attività che si era abituati a realizzare da molti anni, per lasciare spazio ad un periodo in cui si dispone di più tempo libero.

Per molte persone è una situazione fantastica, attesa con impazienza da anni, insieme all’idea di poter finalmente concretizzare tutto quello che impediva la mancanza di tempo.

Altri, invece, vedono il pensionamento come una tappa critica, in cui si perdono le relazioni sociali e le attività che avevano fatto parte della vita lavorativa; per qualcuno significa cominciare da zero, con meno energia della gioventù e più stress.

A chi teme questa fase critica della vita, proponiamo una soluzione meravigliosa: adottare un amico a quattro zampe.

Avete dei dubbi? Vi spieghiamo alcuni dei motivi per cui fa tanto bene poter contare sull’amicizia di un cane quando si va in pensione.

Un cane vi aiuta a prevenire la depressione

cane-e-gatto-con-persona-anziana

Come abbiamo detto all’inizio, ci sono persone che, avendo organizzato la loro vita intorno all’attività lavorativa, dopo la pensione sentono le loro giornate interminabili, una tortura che li rende depressi.

Si tratta di uno stato mentale ed emotivo di cui difficilmente soffrirebbero se adottassero un cane, un amico che dà un nuovo senso alla vita, con la sua fedeltà, la sua comprensione, l’amore incondizionato e le sue “avventure canine”.

Quando scegliete di vivere con un cane, vi convertite anche voi nel suo migliore amico; come padroni sentite di essere responsabili di un altro essere vivente. Questa situazione è estremamente positiva per chi è arrivato al pensionamento: sono tempo ed energia ben spesi per chi saprà solo farvi felici e adorarvi.

Il cane aiuta chi è in pensione a restare in forma

Considerata l’età che si raggiunge quando si va in pensione, i maggiori timori sono legati ai problemi di salute che possono insorgere in questa nuova situazione. Non a caso, i medici raccomandano di sforzarsi di entrare in questa fase in forma ottimale e di cercare di mantenerla.

Alcuni medici sostengono che una delle migliori soluzioni per conservare una buona forma fisica e portare allegria nella quotidianità, è adottare un cane; tra le molte attenzioni che occorre dedicargli, una delle principali è la passeggiata, indispensabile al cane per restare in salute.

Portare fuori il cane a passeggiare almeno 30 minuti al giorno, è un’attività obbligatoria. Questa abitudine darà al vostro corpo una serie di vantaggi non indifferenti:

  • Aiuta ad abbassare la pressione sanguigna
  • Migliora la salute cardiovascolare
  • Abbassa i livelli di colesterolo
  • Rafforza i muscoli

Insomma, l’esercizio fisico a cui vi obbligherà il vostro pelosetto farà aumentare la vostra aspettativa di vita; la compagnia di un cane in questa fase è, per molte persone, essenziale.

Cambia il modo di vedere la vita

Dopo molti anni di fatica, lotta e stress, quando finalmente avete tutto il tempo per voi stessi, la parte più bella non è solo il riposo, ma realizzare cose che nemmeno potevate immaginare quando la vostra vita ruotava intorno al lavoro; un’atmosfera nuova che vi riempirà di forza e allegria.

Adottando un cane, scoprirete come non mai che la vita è un lungo periodo in cui la cosa migliore che potete fare è trattare bene gli altri. Prendendovi cura di un cane e vivendogli accanto, noterete come il più piccolo gesto di tenerezza da parte vostra rappresenta per lui un intero universo.

Crea una routine quotidiana

cane-con-donna-matura

Se siete una di quelle persone che hanno bisogno di ordine nella vita, un amico a quattro zampe sarà perfetto per voi, perché vi costringerà a creare una routine giornaliera.

Proprio così! Vivere con uno di questi splendidi animali vi costringerà a prestare attenzione alle sue necessità: dovrete preoccuparvi di portarlo a passeggio, fargli fare i bisogni, dargli da mangiare ad orari precisi e altre cose che porteranno ordine nel vostro tempo libero.

Insomma, se volete affrontare il momento della pensione nel migliore dei modi, non vi resta che adottare un cane.