Animali domestici in viaggio sui mezzi pubblici

Avete un cane e dovete andare dal veterinario, fare spesa o visitare un familiare? Non avete l’auto o preferite viaggiare con i mezzi pubblici perché è difficile trovare un parcheggio? A meno che non sia un cane per cechi, le cose si complicano. Scopri la normativa in vigore in Spagna e in Europa sul trasporto pubblico.

Sulla metro con un animale domestico

Tanto a Madrid come a Barcellona, il trasporto in metro di animali é assai limitato. L’animale potrá viaggiare in metro solo se é piccolo, domestico e viaggia nella sua gabbia; sempre che non infastidisca il resto dei passeggeri abbaiando, miagolando o per l’odore. 

In autobus

Per gli autobus interurbani o extraurbani la normativa é la stessa in tutta la Spagna; non potranno viaggiare animali da compagnia di più di 10 kg e all’interno di borse adeguate o di un trasportino. A Barcellona il trasportino dovrà essere rigido e coprire completamente l’animale.

Se il trasporto si realizza fra città, gli animali potranno viaggiare solo nel trasportino o nel bagagliaio, sistemazione potenziale pericolosa per l’animale a causa della mancanza d’aria o per accidenti provocati dal crollo delle valigie. Questo nelle compagnie più benevole, come ALSA. Nelle altre il trasporto di animali é completamente proibito.

In tranvia

transporto-publico-con-animali-2-1024x682

Le cittá con tranvia, come Saragozza, permettono il trasporto di piccoli animali nel trasportino, in qualsiasi vagone. Inoltre, i cani di meno di 10 kg potranno andare nell’ultimo vagone senza trasportino, ma con museruola e in braccio al padrone. I cani di piú di 10 kg potranno viaggiare solo nell’ultimo vagone di ogni convoglio, solo uno o al massimo due se appartengono alla stessa persona.

In treno

Le norme per viaggiare in treno con il cane dipendono dal tipo di treno.

Sull’AVE e in treni a lunga percorrenza é consentito un cane per viaggiatore, ma il cane dovrà pagare il biglietto. Il biglietto può essere comprato direttamente sulla web di RENFE e il suo importo ammonta al 25% del biglietto standard, ma attenzione, in prima classe viaggia gratis. Tuttavia questo biglietto non da diritto al posto e per cambiarlo dovrai dirigerti in stazione. I cani che viaggino in AVE non devono superare i 10 kg e sempre nel trasportino che, a sua volta, non deve eccedere le misure 60x35x35 cm. Il trasportino deve viaggiare ai piedi del padrone, ma dovete fare attenzione, perché nei sedili per quattro persone con tavolo la gabbietta non ci sta.

Nei treni a media percorrenza le norme sono simili. I cani non devono superare i 10 kg e devono viaggiare in un trasportino che non superi le stesse misure permesse sull’AVE. Solo un cane per viaggiatore, con il suo biglietto e senza diritto al posto.

Il treno regionale é l’unico mezzo di trasporto