Avere un animale domestico fa ringiovanire

Non è chiaro: avere un cane ci obbliga ad essere persone più attive o sono questo tipo di persone a cercare la compagnia di un cane? Una ricerca interessante, ad ogni modo, ha confermato che avere un animale domestico fa ringiovanire.

Si tende sempre a pensare che le persone che hanno un animale domestico sono più socievoli e invecchino meno rapidamente. Vediamo per quale motivo.

Perché un animale domestico fa ringiovanire?

Per riuscire a stabilire la relazione tra animali domestici e attività fisica praticata dai padroni, l’università scozzese di  St. Andrews ha condotto una ricerca dai risultati sorprendenti.

Secondo il Daily Mail, lo studio è giunto alla conclusione che vivere con un animale domestico, specialmente con un cane, porta il nostro orologio biologico a rallentare o addirittura a fermarsi. Per orologio biologico si intende il processo di degrado cellulare, chiamato normalmente invecchiamento.

Chi ha un animale domestico sembrerebbe invecchiare più lentamente e questo è l’effetto che deriva dalla convivenza con l’animale e dallo stile di vita condotto dal padrone.

gatto-donna

Innanzitutto, la presenza di un animale da compagnia influenza la salute del padrone tanto a livello fisico quanto emotivo; quindi, gli effetti sono positivi su più fronti.

Infatti i ricercatori hanno potuto notare come le persone tra i quaranta e i cinquanta anni d’età, che vivono con un animale domestico, mostrino generalmente una decina di anni in meno rispetto ai loro coetanei.

Aspetto fisico

Avere un animale domestico ha un impatto positivo, soprattutto se parliamo di cani: esigono, infatti, un padrone attivo e sveglio, che li aiutino a gestire i loro livelli di energia.

Attività come il gioco o la passeggiata obbligano il padrone a fare esercizio fisico, anche se questo dipende soprattutto dalle abitudini della persona. Ad ogni modo, l’effetto sulla salute sarà sempre positivo.

Aspetto emotivo

Il beneficio di cui godono tutti i padroni, invece, consiste in un maggiore stimolo e sostegno emotivo. Lo studio ha dimostrato che le persone che si prendono cura di un animale domestico godono di una maggiore attività cerebrale, tendono a essere emotivamente più stabili e a superare meglio le situazioni critiche.

Per i bambini, ad esempio, è fortemente consigliata la pet therapy, soprattutto per stimolare valori come il rispetto, la tolleranza e  la fiducia.

I cani, in particolare, vengono utilizzati nella terapia per le donne vittime di abusi (domestici, sessuali, etc) e i gatti per aiutare le persone anziane.

bambino-bacia-cane

Effetti sul corpo

La mancanza di esercizio fisico, le cattive posture, lo stress e la depressione hanno un impatto negativo sul nostro corpo, alterano il buon funzionamento di organi e muscoli e causano danni alla pelle, l’organo che più tradisce la nostra età.

Quando ci si prende cura di un animale domestico, invece, tutti questi problemi di salute si attenuano, soprattutto quelli che hanno origine da disturbi di tipo affettivo.

Altri effetti sulla salute

Gli effetti terapeutici degli animali sulle persone non si limitano a questo.

Sebbene il 60% delle malattie infettive che colpiscono l’essere umano siano trasmesse dagli animali, è stato dimostrato che le persone che convivono con un animale sviluppano più anticorpi e una maggiore resistenza ad allergie e ad alcuni batteri di origine animale.

La presenza di un animale domestico, inoltre, influenza la nostra produzione di ormoni. Ad esempio, una persona che vive e interagisce tutti i giorni con un animale domestico, produce maggiori livelli di endorfina, l’ormone che favorisce il buon umore.

Ecco, quindi perché un animale domestico ci fa ringiovanire.

Se volete sentirvi giovani e attivi come adolescenti, considerate l’idea di adottare un cane o un gattino. Il vostro corpo e la vostra mente ne saranno felici.