Il cane rappresenta il meglio di una persona

Quando sentiamo dire che i cani assomigliano ai proprietari, pensiamo immediatamente che la somiglianza sia fisica. Tuttavia, la somiglianza dipende dalla capacità di imitazione del cane: i nostri amici a quattro zampe sono in grado di emulare i nostri comportamenti… d’altronde passano con noi la maggior parte del tempo. Ma non finisce qui, anche noi impariamo dai cani. I nostri fedeli amici ci aiutano a mostrare le nostre qualità latenti. Per esempio, quando ci prendiamo cura del nostro animale da compagnia, ci stiamo mostrando responsabili e affidabili. 

Come può il cane far emergere il meglio di una persona? 

Fedeltà

In varie occasioni abbiamo parlato della fedeltà dei cani e abbiamo riportato storie reali di cani che hanno dato la propria vita per salvare il proprietario. Tuttavia, la fedeltà dei cani incarna anche la possibilità di renderci persone migliori.

aiutare-gli-animali

Per esempio, ricordate quando il vostro cane, magari da cucciolo, ha mordicchiato le vostre scarpe nuove o quando ha sparpagliato l’immondizia per tutta la casa? Eravate rientrati a casa dopo una dura giornata di lavoro e avete trovato una bella sorpresa! In queste circostanze arrabbiarsi è inevitabile. Tuttavia, bisogna capire che è un cucciolo e che ha bisogno di essere educato.

Quando il vostro cane ne combina una delle sue, lo rimproverate e lui diventa triste, nasconde la coda tra le zampe e magari va a nascondersi nel suo angolino preferito. Vi fa tanta pena che immediatamente lo chiamate per coccolarlo e per farvi perdonare. Come si comporta il cane? Vi porta rancore? Certo che no! 

Dovrebbe essere uno spunto di riflessione. Come reagite voi quando un amico si comporta male, ma poi vi chiama per chiedervi scusa?Spesso il rancore e l’arroganza hanno la meglio e si chiude la porta a ogni possibilità di riconciliazione. Sicuramente, se imparassimo dai cani, saremmo persone migliori, disposte a perdonare.

“Provare rancore verso qualcuno è come volerlo uccidere bevendo noi il veleno”                                                                                      -Anonimo-

Empatia

cane-divano

Il vostro cane è sempre attento, capta ogni vostro stato d’animo. È felice quando ridete, triste quando siete giù, si nasconde quando siete arrabbiati, vi rimane accanto quando siete malati e cerca sempre di tirarvi su il morale. Sembra che capisca tutto ciò che accade al suo amato padrone e fa di tutto per farvi sentire meglio. Il cane ha una qualità rara, possiede un bene prezioso che purtroppo scarseggia tra le persone: l’empatia.

L’empatia “È la capacità di comprendere a pieno lo stato d’animo altrui, sia che si tratti di gioia, che di dolore. Empatia significa sentire dentro”. 

Una ricerca condotta dall’ University of London Goldsmiths College ha dimostrato che i cani sono ipersensibili alle emozioni umane e che sono perfettamente in grado di percepire quando  i padroni sono angosciati. Il nostro fedele amico è capace di avvertire i nostri stati d’animo e reagisce di conseguenza. Dovremmo imparare dal cane ed essere più empatici con le persone che ci circondano.

Ma l’empatia non è l’unica qualità dei cani, ce ne sono moltissime altre. Siamo sicuri che se osservaste attentamente il comportamento del vostro cane, ve ne rendereste conto immediatamente. È anche compito vostro fomentare il buon comportamento dell’animale e insegnargli a non avere condotte inappropriate.

Insegnate al vostro cane a…

  • Condividere. Non è bello vedere il cane litigare con i suoi simili per una pallina o per un osso.
  • Essere gentile. È un piacere vedere il proprio cane allegro e socievole con le persone e con gli altri animali.
  • Essere obbediente. È importante per la vostra relazione e per una serena convivenza con le altre persone.