Cani che grattano la cuccia: ecco perché lo fanno!

I cani hanno degli atteggiamenti che gli esseri umani non sempre comprendono. Ma quando vediamo dei cani che grattano il suolo prima di andare a dormire, dobbiamo sapere che si tratta di un rituale millenario che realizzano da prima di essere addomesticati come cani da compagnia per gli uomini. I cani selvatici scavano delle piccole fosse per creare un “nido” in cui possano riposare comodamente e al sicuro. Nonostante i cani addomesticati abbiano luoghi comodi e sicuri per dormire nelle loro moderne case, la voglia di scavare nel suolo prima di addomentarsi è codificata letteralmente nel loro DNA canino, ed è dunque praticamente impossibile resistervi.

Rivendicazioni territoriali

A volte i cani che grattano la zona in cui dormono, lo fanno anche come una sorta di rivendicazione territoriale. Le ghiandole speciali che si trovano nella parte inferiore delle zampe di un cane, liberano un aroma speciale che si rafforza mentre compiono questa attività. Scavando nella superficie della zona dove riposeranno, i cani usano l’odore delle loro zampe per rivendicare il territorio come loro proprietà.

Alcuni cani che grattano a terra prima di addormentarsi, vogliono rendere più comoda la loro cuccia perché solitamente essi riorganizzano la superficie in cui riposano. Sabbia, erba o cotone possono aiutare i cani a regolare la loro temperatura. In zone calde, i cani possono scavare nel suolo di casa affinché si raffreddi. In aree fresche, essi possono assumere questo atteggiamento per creare un ambiente più accogliente e caldo. Grattare il suolo prima di dormire può inoltre aiutare i cani a trovare la posizione più comoda per riposare.

Anche se forse non è molto divertente per i loro padroni, molti cani che grattano e raschiano lo fanno semplicemente perché adorano farlo. Si divertono. Raschiare il suolo aiuta alcuni cani a combattere la noia e a liberare molta energia.

Raschiare il suolo è inoltre più naturale per alcune razze rispetto ad altre. I terrier, ad esempio, hanno la fama di essere dei grandi scavatori.

Alcuni cani che grattano portano la loro abitudine troppo lontano. Molti distruggono i tappeti dei loro proprietari o scavano fosse non desiderate in giardino. In questo caso bisogna insegnare al cane che questo non è un comportamento adeguato.

Cani che grattano: danni evitabili

cani-che-grattano-2

I cani possono graffiare il pavimento o la cuccia prima di addormentarsi semplicemente perché le loro unghie sono troppo lunghe. La soluzione per evitare questo problema è quella di tagliargli le unghie. Se non volete farlo voi, consultate il veterinario di fiducia.

A volte i graffi dei cani hanno un effetto distruttivo su tappeti, coperte e lenzuola. Se succede questo, molti esperti suggeriscono di far dormire il cane nella sua cuccia. Fornitegli una cuccia comoda. Molti cani preferiscono dei lettini circolari con dei bordi sopraelevati sui quali possano poggiare la testa. Se il vostro animale continua con questo atteggiamento, potete aggiungere alla sua cuccia un paio di coperte o qualche vestito che non usate più.

I cani, marcando il territorio attraverso la loro urina, diffondono il loro odore. Come i lupi, anche loro sono dotati di ghiandole nei cuscinetti delle loro zampe che emanano un odore unico. Questo succede naturalmente quando camminano o corrono, ma mentre raschiano o scavano questo odore si intensifica. Il cane che gratta nel luogo in cui è sul punto di addormentarsi, lo fa anche per lasciare lì il suo odore.

Prendete alcuni provvedimenti

cani-che-grattano-3

Anche se molti cani dormono in cucce moderne e mangiano cibo stravagante, conservano ancora molti dei loro istinti naturali. In natura, prima di essere addomesticati, i cani dormivano all’area aperta, condividendo l’abiente circostante con altre piccole creature. I cani che grattano il suolo prima di dormire, lo possono fare anche a causa del ricordo atavico di quando dovevano mettere in fuga gli insetti indesiderati.

Se il vostro cane dorme fuori casa e non ha una cuccia, potrebbe scavare o raschiare l’area in cui andrà a dormire  nel tentativo di avere un ambiente più caldo o freddo a seconda del clima. Inoltre anche se il vostro cane possiede una comoda cuccia in giardino, potrebbe preferire scavare la sua fossa personale per dormire.

Se il vostro è tra i cani che grattano in giardino, procurategli una cuccia che permetta all’aria di circolare quando fa caldo e delle coperte quando la temperatura si abbassa considerevolmente. In condizioni climatiche estreme non abbiate dubbi: lasciate dormire il vostro cane in casa. In questo modo eviterete che si ammali a causa delle basse temperature.