I cani sono in grado di seguire la TV?

I cani abituati alla presenza della televisione sono in grado di seguirne i programmi e in genere non restano indifferenti. Alcuni amici a quattro zampe potrebbero passare ore fissando attenti quello che scorre sul piccolo schermo, soprattutto se vedono immagini di altri cani.

Il cane non resta insensibile di fronte alla TV. Al contrario ha dimostrato di essere capace di riconoscere le immagini che riguardano i propri simili; anche se il suo senso più fine è l’olfatto, la sua attenzione viene richiamata dai rumori, ad esempio quando ci sono cani che giocano, abbaiano, ansimano, etc.

I nostri amici pelosi non solo possono riconoscere altri cani in TV, ma anche altre specie animali. Questo, naturalmente, non è uguale per tutti i cani e molto dipende dalla loro personalità. Quando si tratta di identificare un soggetto interessante in televisione, alcuni cani restano più confusi e altri sono molto più attenti.

Un nuovo canale per cani che seguono la TV

cane-attore-tv

Recentemente è nato il primo canale su misura per i cani. DogTV, offre filmati con cani intrepidi che fanno surf o che razzolano felici in montagna e che destano molto interesse nei suoi spettatori.

Per una corretta fruizione, questo canale televisivo ha calibrato le sue proposte TV sulla capacità cromatica dei cani, affinché siano più accattivanti. Tengono conto del fatto che i colori percepiti dai cani sono solo il giallo e l’azzurro; inoltre i filmati che trasmettono sono veloci, essendo noto che i cani riescono a percepire immagini più rapide di quanto facciano gli esseri umani.

DogTV è pensata principalmente per i cani che restano soli in casa. In questo modo, oltre a divertire, aiuta a riempire il vuoto causato dall’assenza dei padroni.

I cani possono vedere la TV: immagini più veloci

L’illusione del movimento a cui assistiamo al cinema o in TV è data dalla successione rapida di immagini statiche; per i cani, tuttavia, non serve una velocità qualunque.

Cani e gatti hanno una percezione più acuta della nostra. È per questo che sono in grado di distinguere i minimi movimenti che si producono tra i fili d’erba e che sfuggono invece a noi.

A causa della loro capacità visiva, per poter ingannare il cervello dei cani è necessaria una sequenza immagini più veloce. Più concretamente il cane richiede una frequenza di almeno 75 Hz per poter percepire il movimento; un video riprodotto in TV a 50 Hz (frequenza normale per gli esseri umani) finirebbe per annoiarlo. Per il cane equivarrebbe a vedere immagini ferme, prive di dinamismo.

Con i televisori di ultima generazione, le frequenze tra i 120 e 240 Hz renderanno i programmi ancora più interessanti per i cani.

La posizione del televisore è un fattore altrettanto importante. Così, se sistemato troppo in alto, l’animale non vedrà bene le immagini e sarà costretto ad assumere una postura scomoda, cosa che provocherà una rapida perdita di interesse. In questo senso, sarà molto meglio sistemare il televisore alla sua altezza; in alternativa occorre lasciar salire il cane sul sofà in modo che goda della giusta angolazione.

Alla maggior velocità nel captare le immagini dobbiamo aggiungere che i ritmi, i suoni e i temi scelti devono essere in grado di risvegliare il suo interesse. Tra i programmi preferiti dai cani vi sono quelli che contengono immagini della natura e, ovviamente, di altri cani.

I cani possono seguire la TV: i colori delle immagini

cane-e-padrone-davanti-al-computer

I cani vedono la televisione, ma non in bianco e nero come spesso si sente dire. Apprezzano i colori, ma non li vedono come noi. La gamma cromatica dei cani è più ridotta. L’essere umano è in grado di percepire tre colori primari – rosso, verde e blu – mentre i cani ne percepiscono due, il blu e il giallo.

Che cos’è la DogTV? Il canale è nato a San Diego, negli Stati Uniti e grazie al successo ottenuto ha raggiunto altre città. In Europa i primi paesi che potranno sperimentare questo curioso canale TV sono la Germania, la Gran Bretagna e la Francia. Un’emittente televisiva per cani, con immagini studiate apposta per suscitare interesse o calmare i nostri amici a quattro zampe. 

DogTV trasmette i suoi programmi 24 ore al giorno, senza interruzioni pubblicitarie. È ideale per i cani che passano molto tempo soli in casa.