Che fare con un cucciolo che si comporta male di notte?

Se avete un cucciolo in casa, e di notte non vi lascia dormire, dovrete mettere in pratica alcune misure affinché la vostra convivenza  sia più piacevole. Forse il comportamento del vostro cucciolo è dovuto al fatto che durante il giorno non realizza esercizio sufficiente, non è stato addestrato adeguatamente o, senza che ve ne rendiate conto, è stato rafforzato qualche comportamento sbagliato. Ma non vi preoccupate, a tutto c’è rimedio. Tenete presente che potete sempre insegnare al vostro cucciolo delle cose nuove. Tutto dipende da quanto vi impegnate per raggiungere degli obiettivi. Di seguito condivideremo delle idee che vi potranno essere d’aiuto.

Le cause di un cattivo comportamento

cucciolo-2

I cani hanno bisogno di almeno una passeggiata al giorno. Se siete stati fuori diverse ore e non avete potuto fare la vostra solita passeggiata con il cane, probabilmente di notte non vi lascerà dormire perché non avrà avuto l’opportunità di scaricare tutta la sua energia.

Un altro motivo potrebbe essere che non avete addestrato a dovere il vostro cucciolo. Se nell’addestramento del vostro cane vi siete limitati ad insegnargli  a sedersi, sdraiarsi e fare i bisogni fuori di casa, avete lasciato il lavoro a metà e probabilmente in futuro il vostro amico svilupperà dei comportamenti non adeguati. Pertanto, poco a poco, cercate di introdurre ed insegnargli nuove cose e fate pratica con lui come se fosse un gioco.

Forse il vostro cucciolo sta sognando e per questa ragione abbaia, ha degli spasmi o respira profondamente. Se così fosse, vi consigliamo di spostare la sua cuccia in una stanza lontana dalla vostra.

Un atteggiamento sbagliato del vostro cucciolo, può anche essere dovuto al fatto che, inavvertitamente, avete rafforzato qualche cattivo comportamento. Cosa fate quando il vostro cane abbaia per attirare la vostra attenzione? Come reagite a questo comportamento? Di solito sgridate il vostro cucciolo? Se la risposta è si, ancora una volta state facendo un errore. Fate capire al vostro cane che sta sbagliando ma non punitelo e non lo sgridate. Non otterrete nulla. È meglio insegnargli nuovi trucchi per migliorare la sua condotta generale.

La razza del cucciolo è molto importante. Non tutti i cani hanno le stesse necessità. Ad esempio, se avete un Border Collie e lo portate a spasso solo due volte al giorno, state commettendo un errore. Questa potrebbe essere la quantità di esercizio ideale per un Galgo, ma il Border Collie è una razza che venne creata per lavorare, dunque i loro esemplari hanno bisogno di spendere più energie per soddisfare le loro necessità.

Mezzi per migliorare il comportamento del vostro cucciolo

cucciolo-3

Usate la parola “No” in modo corretto. “No” è una parola molto importante per impartire insegnamenti, e bisogna pertanto usarla con attenzione. Non usatela mai pronunciando subito dopo il nome del vostro cane per richiamare la sua attenzione. Il vostro cucciolo dovrà associare il suo nome solo a cose positive. Quando il vostro cane si comporta male, richiamatelo toccandogli il collo e pronunciate la parola “No” con un tono severo.

Non colpite o picchiate mai il vostro cucciolo. I cani non capiscono che li colpite a causa del loro atteggiamento. Se usate metodi violenti per addestrare il vostro cane, ben presto questi avrà paura di voi. Se il vostro cane non vi lascia dormire, invece di concentravi su come riprenderlo, provate a ricompensarlo con qualcosa che gli piaccia, come un bocconcino.

Forse il vostro cucciolo non vi lascia dormire perché deve fare i suoi bisogni. Se così fosse, e se siete poco presenti in casa, dovrete cercare di realizzare un bagno interno per il vostro cane.  Prima di tutto dovrete scegliere un luogo adeguato della casa, collocare una lettiera e addestrarlo a fare lì i suoi bisogni. Se avete una casa con giardino, dovrete adattare un’apertura sulla vostra porta, affinché il cucciolo possa entrare e uscire autonomamente.

Se vivete in uno spazio piccolo, come un appartamento, e per qualsiasi ragione non potete portare a spasso il vostro cane, dovrete rivolgervi a qualcuno che lo faccia per voi. Oggi ci sono molti professionisti che si incaricano di questo fondamentale bisogno dei cani. Si tratta del miglior modo di far spendere energie al vostro cane e di migliorare la vostra convivenza.

Se il vostro cucciolo, dopo aver applicato queste tecniche, si comporta meglio, non dimenticate di fargli i complimenti e dimostrategli molto affetto. Cercate di ritagliarvi del tempo da passare con lui. Andate a fare una passeggiata o dategli qualche bocconcino. Se invece la risposta a questi metodi è stata negativa, forse avete bisogno di un addestratore professionista che possa aiutarvi a far migliorare il comportamento del vostro cane. Vedrete che con un buon addestramento otterrete notevoli miglioramenti e ricordate: abbiate pazienza, tutto a suo tempo!