Come giocare con il vostro gatto

Oggi parleremo di un argomento molto importante per lo sviluppo del vostro gatto, ovvero il gioco. Giocare è un bisogno fondamentale per il gatto sin da quando è solo un cucciolo. Sia che lo faccia con voi, da solo o con qualche altro membro della famiglia, dovrà giocare per sviluppare e acquisire nuove capacità motorie. Si tratta infatti di un ottimo esercizio.

Anche se non avete moltissimo tempo da dedicare al vostro gatto, è sempre possibile comprargli dei giocattoli, affinché possa giocare da solo quando non siete in casa.

Il bisogno di giocare

Giocare, oltre che essere divertente, è anche un’attività molto importante per i gatti. Si stima infatti, che abbiano bisogno di almeno 30 minuti di gioco al giorno, in questo modo è possibile evitare disturbi come la depressione. Si tratta inoltre di un modo per rafforzare corpo e mente dell’animale.

A volte i gatti possono assumere atteggiamenti che in precedenza non avevano mai mostrato, come nervosismo, ansia, depressione ed anche aggressività. Ciò può essere dovuto a un motivo molto semplice come il bisogno di giocare o fare esercizio fisico.

Cosa da non sottovalutare, se sarà impegnato a giocare, il vostro grazioso gattino forse non avrà il tempo di graffiare i vostri bei mobili, di rompere le piante o anche di mordervi per attirare l’attenzione.

Come giocare con un gatto

giocare-2

La cosa più importante da tenere in considerazione per la scelta del gioco, è quella di pensare ad attività che permettano al gatto di esercitarsi fisicamente e di affinare le proprie capacità,  ma cercate di non fomentare mai la sua aggressività per evitare spiacevoli incidenti. Evitate di farlo giocare con parti del vostro corpo, come mani e piedi, perché potrebbe rifarlo quando non ve lo aspetatte e farvi del male accidentalmente.

Ovviamente il micio può giocare con persone o altri gatti, ma può anche farlo da solo. Se è un cucciolo, allora giocherà a rincorrersi con i suoi fratellini, a fare gli “agguati” e a montare l’uno sopra l’altro. Ma questa situazione cambierà quando il cucciolo verrà separato da mamma e fratellini, e da questo momento comincerà a giocare da solo o con i propri padroni.

Non dobbiamo dimenticare che i gatti hanno un innato istinto da cacciatore, che ovviamente essendo addomesticati non usano o mantengono assopito. Possiamo aiutare a sviluppare questo istinto attraverso il gioco. Dobbiamo farli correre e saltare, e se avessimo a disposizione una piccola piscina in cui possano “pescare” degli oggetti, sarebbe davvero fantastico.

Inoltre nei negozi di animali potrete trovare moltissimi giochini che vi aiuteranno a fomentare l’istinto da cacciatore del vostro gatto.

Giocattoli per gatti

giocattolo-gatto

Ci sono dei giocattoli specifici per gatti, pensati per far risvegliare la loro immaginazione, sviluppare il loro istinto naturale da cacciatori e potenziare le capacità di concentrazione. Ecco una breve lista con alcuni di questi giocattoli:

Il graffiatoio

Il graffiatoio è forse l’oggetto più conosciuto, anche se non è propriamente un giocattolo,  perché i gatti amano passare il tempo affilandovisi le unghie. Oggi ne esistono modelli di svariati tipi e dimensioni, alcuni molto elaborati che diventano delle vere e proprie palestre per gatti, in cui oltre ad affilarsi le unghie, possono salire e scendere dalle scale, giocare con pendenti vari, ecc.

Il bastoncino

Il bastoncino è un altro dei giochi preferiti dai gatti. Ovviamente voi avete un ruolo rilevante in questo gioco, e vi divertirete a guardare come il vostro gatto cerca di afferrare la piuma. Il gioco consiste appunto nell’attaccare al bastoncino una corda da cui pende una leggera piuma. Il gatto tenterà di afferrarla ma voi dovrete rendergli il compito difficile.

I peluche

Si tratta dei giocattoli più economici ma non meno divertenti per i vostri gatti. Ovviamente in commercio ce ne sono di vari materiali, dimensioni e prezzi. Di solito hanno la forma di un topo, ed esistono anche modelli che emettono suoni, in questo modo il peluche catturerà l’attenzione del gatto che lo inseguirà per tutta la casa. È quasi più divertente per noi che ci godiamo lo spettacolo, che per loro.

Giocattoli per fomentare l’ingegno

In commercio possiamo trovare anche dei giocattoli che fomentano l’ingegno del gatto, stimolandone l’intelligenza e le capacità.