Come far mangiare il cane più lentamente

I cani sono dei veri ghiottoni, tuttavia non dovete permettere che questo forte appetito possa sfociare in un problema di salute per il vostro amico a quattro zampe. La cosa migliore da fare sarà adottare una serie di accorgimenti da prendere mentre il vostro cane sta mangiando, per aiutarlo ad assumere il cibo in modo meno affannato e veloce.

Che il vostro cane abbia voglia di mangiare è certamente un buon segno, dal momento che il sintomo più preoccupante in un animale è appunto l’inappetenza.

Nonostante tutto, se il vostro amico ripulisce la sua ciotola in quattro e quattr’otto appena gliela mettete davanti al naso, questa sua fretta può diventare un problema perché mangiando così velocemente manda giù anche grandi quantità di aria, che possono provocargli una dilatazione dello stomaco.

Questo tipo di disturbo all’addome nei cani può presentare diversi gradi di gravità: lo stomaco si infiamma eccessivamente e l’aria presente in esso provoca all’animale molto dolore.

Questo è un aspetto da tenere in conto sopratutto nei cani di taglia grande, che sono quelli che maggiormente soffrono di torsione gastrica, ovvero una torsione dello stomaco che provoca lo strozzamento dei vasi sanguigni e degli organi coinvolti in questo processo.

Si tratta di una delle emergenze veterinarie più delicate da trattare, dal momento che può addirittura provocare la morte dell’animale in poche ore o in pochi giorni.

Nonostante non si conoscano con precisione le cause che provocano la torsione gastrica, è risaputo che uno dei fattori che incide di più è la presenza eccessiva di aria nel tratto intestinale, di modo che vi vogliamo dare qualche idea per evitare che il vostro cane ingerisca gli alimenti troppo rapidamente.

Porzioni piccole: la scelta migliore

cane che mangia

Invece di dare da mangiare al vostro cane una volta al giorno, offrendogli una gran quantità di cibo tutta in una volta, sarà meglio razionarlo in piccole quantità, da dargli diverse volte al giorno. In questo modo il vostro amico a quattro zampe potrà sentirsi sazio durante tutto il giorno ed evitare di arrivare famelico davanti alla ciotola e quindi abbuffarsi.

Questo aiuterà molto il processo di digestione ed eviterà che il vostro cane stia troppe ore a stomaco vuoto: è infatti questa la causa che spinge i cani a sbranare il loro cibo con troppa voracità.

È consigliabile dunque dare da mangiare al vostro cane due o tre volte al giorno. Nonostante questo, ricordatevi di non lasciare la sua ciotola del cibo a portata di mano tutto il giorno, poiché nemmeno questo sistema gli gioverebbe.

Munitevi degli accessori necessari

Esistono in commercio moltissimi prodotti pensati apposta per risolvere questo tipo di condotta. Vi consigliamo di acquistare un piatto per cani che mangiano rapidamente: si tratta di piatti speciali che, secondo un meccanismo determinato, impediscono al cane di accedere immediatamente al cibo, obbligandolo a procedere con più calma.

Un altro metodo per combattere questa tendenza è l’utilizzo di un giocattolo da riempire di cibo. A differenza delle normali ciotole, in cui il cibo è facilmente accessibile, questi giocattoli servono per essere riempiti al loro interno con il cibo e quindi, mentre il cane è impegnato a scoprire qual è il modo migliore per poter raggiungerne il contenuto, è obbligato ad attendere senza poter ingurgitare immediatamente e velocemente il cibo. Potete confezionare voi stessi questi giocattoli.

cani che mangiano

Evitate che assuma troppi liquidi

L’eccesso di acqua, così come quello di cibo, specialmente dopo mangiato, può portare ad una saturazione dello stomaco, che a sua volta può provocare diverse molestie, come ad esempio il rigurgito.

La cosa migliore che potete fare è dargli da bere poca quantità d’acqua dopo i pasti e poi ritirargli la ciotola dell’acqua per almeno un paio d’ore; dopo di che potete di nuovo rimettergli la sua ciotola per terra, perché possa bere quando ne ha voglia, a patto che sia sempre lontano dai pasti.

Cosa fare se avete più cani

La rivalità tra cani non aiuta e può far si che essi prendano delle abitudini poco salutari; per questo motivo, se avete in casa avete più di un amico peloso, ciò che vi consigliamo di fare è di dargli da mangiare separatamente. In questo modo non faranno a gara per vedere chi arriva prima alla ciotola e, di conseguenza, potranno mangiare con più calma, senza il timore che qualcun’altro possa rubargli il cibo.

Ciotole con i bordi alti per cani di taglia grande

Questo tipo di ciotola non farà in modo che il vostro cane mangi più lentamente però lo aiuterà a mantenere una posizione corretta mentre mangia e a non ingerire troppa aria, evitando così l’accumulo di gas nello stomaco.

Ricordatevi inoltre che, sia per cani di taglia grande sia per quelli giganti, è consigliabile non lasciare la ciotola per terra ma, al contrario, appoggiarla su una base o un piccolo tavolinetto, in modo che questa si trovi ad una altezza adeguata al vostro amico a quattro zampe.