Consigli per crescere un cucciolo sano

L’arrivo di un cucciolo in casa porta con sé molti stravolgimenti, ma anche una buona dose di allegria e di affetto. Tuttavia, soprattutto nei primi giorni, crescere un cucciolo può sembrare un arduo compito. Il nuovo arrivato ha bisogno di molte attenzioni e gli si deve dedicare molto tempo.

Bisogna soddisfare tutti i suoi bisogni basici: alimentazione, vaccinazioni, sverminazioni, ecc. E soprattutto bisogna giocare con lui, stimolarlo e farlo divertire.

In questo articolo vogliamo darvi alcuni consigli che vi aiuteranno a far crescere un cucciolo sano e soprattutto felice.

L’affetto

cuccioli-cani

Se avete intenzione di adottare un cucciolo, dovete sapere innanzitutto che nei primi giorni molto probabilmente piagnucolerà, soprattutto di notte. Portate pazienza, pensate che è stato separato dalla madre e dalla cucciolata e che probabilmente si sente triste e spaesato. È vostro dovere farlo sentire amato e al sicuro.

Un trucco per calmarlo, e che di solito funziona, è inumidire un panno o un asciugamano con dell’acqua tiepida e passarglielo sulla schiena. Vedrete come l’animale si calmerà immediatamente. Il vostro gesto, infatti, simula la lingua della madre. Un’altra idea è lasciare nella cuccia una bottiglia di acqua calda: lo farà sentire meno solo.

L’alimentazione

La dieta è fondamentale: è alla base della salute e della crescita dell’animale. Dovete essere sicuri di somministrare al vostro cucciolo cibo completo, di qualità e con tutti i nutrienti adeguati alla sua età e alla sua stazza.

Per questa ragione, è meglio portare il cucciolo dal veterinario, che vi dirà che tipo di alimentazione fa al caso vostro. Sul mercato si trovano centinaia di marche di cibo per i cuccioli: di solito sono alimenti completi e bilanciati. Tuttavia, è sempre meglio dargli anche qualche vitamina come integratore, soprattutto in una fase così delicata della sua vita.

La medicina preventiva

Anche la medicina preventiva è un pilastro fondamentale per crescere il cucciolo sano e forte, specialmente nei primi sei mesi di vita. Per questa ragione recatevi regolarmente dal veterinario per i controlli di routine. Così facendo, sarà più semplice individuare la presenza di qualche patologia congenita.

Non dimenticate i vaccini, la sverminazione e la deparassitazione. Sono piccoli accorgimenti che assicurano uno sviluppo ottimale del vostro cucciolo.

L’igiene

carezza-cucciolo-cane

Anche se sembra scontato, per crescere un cucciolo sano bisogna curare molto la sua igiene. Non è sufficiente fargli il bagno. È importante spazzolarlo spesso, tutti i giorni se ha il pelo lungo e tre volte a settimana se ha il pelo corto. Dovete prendervi cura della salute della sua pelle e del suo pelo per renderlo sano e brillante.

Per pulirgli le orecchie potete usare delle salviette per neonati.

Non tralasciate l’igiene e la salute orale. Dovete spazzolargli i denti regolarmente. Esistono in commercio spazzolini e dentifrici appositi per cani. Dovete abituare il cucciolo a tali attività.

Purtroppo, spesso non ci si prende cura come dovuto della salute orale del cane e, con il passare del tempo, sorgono problemi alle gengive, ai denti e dolori a carico della bocca.

La sua educazione

Dovete educare il cane fin dai primi giorni. Fategli capire subito dove fare i bisogni, dove e quando giocare, ecc. Dovete insegnargli a non mordere le vostre cose o i mobili di casa: comprategli dei giocattoli da mordere.

Le ore di gioco sono fondamentali per il vostro piccolo amico. I cuccioli hanno molta energia e curiosità e hanno bisogno di divertirsi. Dovete giocare e interagire con lui. Non dimenticate che il gioco è anche un buon modo per cominciare a costruire un legame con il vostro cane. Se seguite questi semplici consigli, avrete un cane sano e felice.