Consigli per mantenere il cane al fresco in estate

La stagione calda è uno dei periodi più gradevoli dell’anno. Si può stare molto più tempo all’aria aperta ed entrare più facilmente in sintonia con la natura. Le alte temperature però possono rappresentare un grave pericolo per la salute. Durante questi mesi, sia gli animali che gli umani tendono ad essere esposti a diversi rischi. Nel caso degli animali domestici, se non si prendono determinate precauzioni potrebbero soffrire di colpi di calore. Per questo motivo nel seguente articolo condivideremo con voi alcuni consigli utili a mantenere il vostro cane al fresco durante l’estate, e lontano da qualsiasi tipo di rischio.

Fuori casa

cane-in-acqua

  • Se portate il vostro cane a passeggio, fatelo nelle ore serali/notturne. Si tratta del momento del giorno in cui i raggi solari non sono così forti e penetranti. Evitate di portarlo fuori a mezzogiorno o nel primo pomeriggio, visto che sarebbe una vera e propria tortura non solo per voi, ma anche per il vostro piccolo amico. Non dimenticate inoltre che le superfici di asfalto possono bruciare i polpastrelli del vostro cane.
  • Ogni volta che uscite per una passeggiata ricordatevi di portare sempre un po’ d’acqua per il vostro cane, evitando in questo modo che si disidrati. Portatevi appresso un paio di bottiglie d’acqua.
  • Se pensavate di andare a fare shopping, è meglio che non vi portiate dietro il cane. Anche se esistono negozi dove l’ingresso ai cani non è vietato, forse è meglio che lo lasciate direttamente a casa. Se non avete altra alternativa che portarlo con voi, ricordate di lasciare l’animale in una zona sicura, al riparo dal sole, per evitare che si disidrati. Alcuni locali hanno l’abitudine di creare degli spazi speciali per gli animali lasciando per terra delle piccole ciotole d’acqua, in modo che i cani possano resistere meglio al caldo.
  • Se portate il cane in auto, non lo lasciate dentro, potrebbe soffrire un colpo di calore. Se non potete farne a meno, lasciate la macchina in un parcheggio all’ombra affinché stia un po’ più al fresco e al sicuro. Non dimenticatevi che per un animale rimanere chiuso in macchina potrebbe rivelarsi fatale.

Dentro casa

  • Se vivete in un appartamento e lasciate il vostro cane solo in casa, lasciategli una quantità sufficiente di acqua. Potete adoperare un dispenser automatico d’acqua, così che l’animale non resti mai senza liquidi freschi. Assicuratevi che stia in ambienti ben ventilati, meglio se l’aria non è artificiale. I condizionatori d’aria molte volte possono peggiorare la salute degli animali domestici.
  • Se vivete in una casa, il vostro cane potrà stare tranquillamente in cortile, sempre che ci sia una zona fresca in cui possa sdraiarsi. Se non avete un cortile, destinate al vostro piccolo amico la zona più fresca della casa.

Cosa devo fare se il mio cane soffre un colpo di calore?

carezza-cane

  • I cani adulti e alcune razze brachicefale tendono a soffrire spesso di colpi di sole. La cosa migliore è lasciarli in casa quando le temperature sono elevate. Non è raccomandabile neanche fargli fare attività fisica, cosa che potrebbe determinare un peggioramento notevole del loro stato di salute.
  • Se vi trovate all’aria aperta fate in modo che il vostro cane possa rinfrescarsi. Lasciate che entri in una fontana o in uno specchio d’acqua. Eventualmente potete anche bagnarlo con una pompa d’acqua. Se optate per la pompa, aspettate che arrivi il pomeriggio tardi o la sera, quando il sole non si trova nel punto più alto.
  • Preparate per il  vostro cane una dieta sana e ricca di nutrienti. È meglio dargli da mangiare quando le ore più calde sono passate.
  • Se notate che il vostro cane ansima eccessivamente e se appare molto indebolito, dovrete portarlo il prima possibile da un veterinario. Nel frattempo aiutatelo bagnando leggermente il suo corpo, usando degli asciugamani umidi e passandoli sulla pancia, sul petto e sul dorso.
  • Prendete un po’ d’acqua fresca e inumiditegli leggermente la bocca. Prendete un cubetto di ghiaccio e strofinatelo sulla sua testa. Fategli un massaggio alle zampe e alle estremità per migliorare la circolazione del sangue. Quando vedete che la respirazione è migliorata, portatelo rapidamente dal veterinario. Lo specialista saprà consigliarvi il miglior trattamento per il vostro cane.