Cosa fare se smarrite il vostro cane?

Se il vostro cane si è smarrito, non fatevi prendere dal panico. Cercate di mantenere la calma per poter agire in fretta e con lucidità.

Spesso accade che nonostante tutte le precauzioni, il cane sparisca all’improvviso approfittando di una vostra minima distrazione, attratto magari da una femmina in calore o da un altro animale.

Cosa fare in caso di smarrimento del cane

Dovete sapere che quando si smarrisce un cane, ci sono moltissime cose da poter fare.

Innanzitutto siamo sicuri che il vostro cane ha il tatuaggio o microchip, dato che in Italia la legge stabilisce che è obbligatorio provvedere all’identificazione e alla registrazione dei cani. Quindi la prima cosa da fare è denunciare la scomparsa compilando un modulo per iscritto. Anche in questo caso ricordiamo che non è a discrezione del proprietario giacché è obbligatorio fare la denuncia, entro 3 giorni, alla Polizia Municipale del comune di residenza. Se il cane ha il microchip, la denuncia alla Polizia Municipale sarà sufficiente, se invece ha il tatuaggio bisogna denunciare lo smarrimento dell’animale anche alla ASL competente.

Avvisate il vostro veterinario e raccontategli l’accaduto. Chiedetegli di avvertire gli altri ambulatori della zona.

Se poi il vostro cane ha anche una piastrina identificativa sul collare, molto probabilmente chi lo trova si metterà in contatto con voi immediatamente.

Qualche consiglio per cercare un cane smarrito

cane-in-strada1

  • Chiedete aiuto ad amici e familiari e organizzate delle ronde nei paraggi della zona in cui si è perso il cane.
  • È meglio che qualcuno rimanga sempre in casa nel caso in cui il cane dovesse tornare da solo. Attenti soprattutto al telefono, chi ha trovato il cane potrebbe chiamarvi per avvisarvi.
  • Recatevi spesso nel luogo in cui si è smarrito e perlustrate soprattutto le zone limitrofe in cui di solito passeggiate con il vostro cane e chiamatelo. Ricordate di usare un tono pacato, se l’animale sente il richiamo, non deve pensare che siete arrabbiati.
  • Se il vostro cane ha un giochino che fa rumore, portatelo con voi e fatelo suonare, è una buona forma per attirarlo.
  • Cercate di mantenere libero il telefono riportato sul microchip o sulla piastrina affinché chi ha trovato il vostro cane vi possa chiamare senza difficoltà.
  • Mettetevi in contatto con le associazioni protettrici di animali, con i canili e con gli ambulatori veterinari. Purtroppo un cane smarrito può essere vittima di un incidente
  • Non dimenticate di lasciare i vostri dati di contatto e una descrizione dell’animale in tutti i posti che visitate. Potete anche stampare dei volantini e distribuirli.

Come diffondere le informazioni sul vostro cane smarrito 

  • Utilizzate le reti sociali per comunicare lo smarrimento del cane e chiedete a tutti i vostri contatti di condividere sul web.
  • Potete anche scrivere tutti quei dati del vostro animale che ritenete possano essere importati, sulle pagine web dedicate al ritrovamento di animali smarriti e abbandonati.
  • Potete anche pubblicare un annuncio sul giornale e chiedere alle radio e televisioni locali di diffondere il messaggio.
  • Stampate dei volantini con la foto del vostro cane e con i dati di contatto. Distribuiteli nei negozi, cliniche veterinarie, piazze, pareti, lampioni, ecc.
  • Potete anche fare volantinaggio tra le persone che frequentano abitualmente la zona in cui si è smarrito il cane. 
  • Se avete deciso di offrire una ricompensa, è meglio non specificare la quantità. Purtroppo, anche se vergognoso, ci sono persone che cercano di lucrarsi in queste circostanze e se ritengono che la cifra sia irrisoria non si prenderanno nemmeno la briga di avvisarvi. Mentre invece, se la somma è allentate, magari potrebbero cercare di vendere il vostro cane credendo che sia un cane di valore.

Non disperate

cane-mangia-in-strada

La speranza è l’ultima a morire, non datevi per vinti. Moltissime volte accade che i cani facciano ritorno anche dopo molto tempo.

Non smettete mai di cercarlo e di chiamarlo. Così facendo riuscirete a fargli sentire il vostro affetto e cercherà in tutti i modi di tornare da voi.

Quindi:

  • Controllate spesso i giornali su cui avete fatto pubblicare gli annunci di smarrimento del cane. Può anche succedere che se qualcuno ha trovato il vostro cane pubblichi a sua volta un annuncio di ritrovamento.
  • Allargate il raggio di ricerca e continuate a lasciare i volantini.

E quando finalmente vi siete ritrovati, non dimenticate di togliere gli avvisi di smarrimento. Così facendo le forze e le energie delle persone buone si concentreranno su altri casi di animali in difficoltà.