Due cani o uno: cos’è meglio?

Decidere di avere un cane è una scelta importante, ogni persona responsabile sa, infatti, che l’animale dipenderà in tutto e per tutto dal padrone. Ma ancora più importante è decidere di averne due. Sicuramente vi sarete chiesti se è meglio avere uno o due cani. Non possiamo darvi una risposta, però sì possiamo parlarvi delle situazioni e dei pro e dei contro che vi aiuteranno a riflettere e a decidere.

Prima di fare il grande passo di accogliere un cane nella vostra famiglia, dovete porvi tre domande cruciali:

  • Quanto tempo potete dedicare al vostro animale da compagnia? 
  • Vivete in uno spazio ampio o ridotto?
  • Avete le sufficienti possibilità economiche per prendervi cura come si deve di un cane? 

La felicità vostra e del vostro cane dipende dalle risposte che avete dato a queste domande. Quindi dovete riflettere su:

cani-scabbia

Il fattore tempo

Un cane ha bisogno che gli si dedichi tempo. Solo così potete insegnargli le norme basiche per una serena convivenza. Ma non finisce qui; passare del tempo in compagnia del vostro cane contribuisce a creare un vincolo saldo tra di voi.

Le coccole, i giochi, le passeggiate, o il semplice fatto di passare insieme al cane un paio d’ore al giorno, sono attività sane per entrambi. Il cane ha bisogno di fare attività con il padrone, tuttavia, se non avete tempo sufficiente ma potete contare sull’aiuto di qualcuno disposto a portare fuori il cane, il vostro amico a quattro zampe sopporterà meglio la vostra assenza.

Non c’è dubbio che se il cane passa molto tempo da solo in casa, sarà sopraffatto dalla noia. Una circostanza che potrebbe dare origine a problemi di comportamento relazionati allo stress e all’ansia. In questo caso è meglio avere due cani.

Quando i cani sono ben socializzati, sono degli eccellenti compagni di giochi. Sono cani equilibrati, sicuri di sé che possono interagire serenamente scacciando così la noia e la sensazione di solitudine.

Allo stesso modo, se state educando un cucciolo, sappiate che un cane adulto, che funga da guida, vi può essere d’aiuto. Con un cane adulto, il cucciolo impara a comportarsi, imitandolo. Anche il cane adulto ne trae giovamento: il cucciolo lo spronerà a giocare stimolando così anche la sua mente.

Lo spazio è importante

Quando parliamo di “spazio” non ci riferiamo solo a se vivete in una casa con giardino o in un appartamento. Per una sana convivenza tra cani, entrambi gli animali devono avere il proprio spazio e i propri oggetti. 

Questo significa che, sebbene i cani passino molto tempo insieme, ognuno deve avere uno spazio proprio in cui, se vuole, può stare da solo. In questo modo eviterete situazioni di tensione fra gli animali, soprattutto quando non siete in casa.

Gli animali tendono a stressarsi nei luoghi in cui non possono dare libero sfogo alle attività che preferiscono. Da questo punto di vista non influisce tanto la taglia del cane, quanto la razza. Ci sono, infatti, cani di taglia grande che sono perfetti per vivere in piccoli spazi. Sono soggetti che non hanno bisogno di fare molta attività fisica. Se avete un cane con queste caratteristiche, sarà sufficiente fargli fare una passeggiata e dedicargli un po’ di attenzioni.

D’altra parte ci sono razze di cani di piccola taglia, tipo terrier, che sprizzano energia da tutti i pori. Questi soggetti possono arrivare ad innervosirsi notevolmente se non stimolati correttamente e se non fanno tutto l’esercizio necessario.

Di modo che, se volete adottare un altro cane dovete riflettere su quanta attività fisica l’animale può svolgere in casa e sullo spazio che avete a disposizione da assegnare a ogni animale.

cani-grattano-il-suolo

Possibilità economiche

Anche se non si direbbe, avere un cane può essere costoso. Soprattutto se il nostro amico a quattro zampe ha delle esigenze particolari. Dovete riflettere sul tipo di cibo, sugli accessori e sulle spese veterinarie. Se si hanno due cani, ovviamente, bisogna essere coscienti che le spese si duplicano.

Inoltre dovete sempre avere da parte alcuni risparmi per le emergenze. Sono dei piccoli accorgimenti fondamentali per garantire una certa qualità di vita ai vostri amici a quattro zampe.

Adesso lo sapete, ponderate bene la vostra situazione reale. Dovete essere sinceri con voi stessi e non prendere decisioni alla leggera. Ricordate che avere due cani significa far fronte a doppie spese e dare doppie attenzioni, ma anche doppio amore e questo sì non ha prezzo.