Come evitare che il vostro gatto si avvicini a luoghi pericolosi

Siamo sicuri che adorate il vostro gatto. In fin dei conti, la convivenza con lui vi ha portato numerosi benefici. Amate il suo carattere indipendente e al tempo stesso desideroso di ricevere qualche coccola di tanto in tanto.

Per voi è sicuramente fondamentale il fatto che si occupi da solo della sua igiene lasciando a voi ben poco di cui preoccuparvi; ma per prima cosa vi piace quel momento in cui, mentre guardate comodamente la televisione sul divano, il vostro gatto si accoccola accanto a voi e si addormenta tra le vostre carezze.

Naturalmente non mancheranno aspetti del suo carattere che non vi fanno proprio impazzire, come quella sua tendenza a nascondersi dappertutto per casa. In questo articolo vi illustreremo il modo per evitare che il vostro gatto si avvicini ai luoghi considerati pericolosi all’interno della casa.

Perché il vostro gatto è attirato dai luoghi pericolosi

gatto-albero

Come dicevamo, i gatti sono animali estremamente indipendenti, il che li porta a cercare spesso spazi in cui poter stare da soli. È bene considerare anche il fatto che si tratta di animali molto freddolosi, e le basse temperature sono spesso il fattore che li spinge a cercare luoghi in cui proteggersi.

Non va neppure dimenticato il famoso detto “la curiosità uccise il gatto”, poiché la tendenza a esplorare tutto ciò che non conoscono è una delle ragioni che porta i gatti ad avvicinarsi ai luoghi più pericolosi.

I punti più pericolosi in casa: come far sì che il gatto non vi si avvicini

Cucina

Come abbiamo detto, i gatti amano il caldo e detestano il freddo. D’altra parte, sono animali caratterizzati da una curiosità innata. Questa combinazione può rendere il vostro gatto incredibilmente attratto dai fornelli della vostra cucina, ed è dunque bene ricordarsi di tenere sempre la porta chiusa quando cucinate per evitare che si arrampichi fino ai fuochi.

Lavatrice e lavastoviglie

Restando in cucina, esistono altri due punti pericolosi per il vostro gatto: stiamo parlando di lavatrice e lavastoviglie, specialmente quest’ultima in quanto può contenere resti di cibo.

Controllate sempre l’interno di questi elettrodomestici prima di metterli in funzione, e ancora meglio se li tenete sempre chiusi.

Finestre

Sarà vero che i gatti hanno 7 vite? E che cadono sempre sulle zampe? Non lo si può affermare con certezza, ma su un fatto non ci piove: i gatti amano passeggiare sui davanzali delle finestre o sulla ringhiera del balcone.

Generalmente sono animali molto agili a cui raramente capitano incidenti, ma non datelo per scontato. Talvolta è inevitabile lasciare le finestre aperte, nel qual caso fate in modo di allontanare qualsiasi oggetto che possa servire al gatto per arrampicarsi su di esse, e non perdetelo mai di vista.

Stufa

Se possedete una stufa, saprete di certo quanto i gatti amino addormentarsi vicino ad essa, data la loro passione per il caldo. Quest’abitudine è però estremamente pericolosa, poiché se l’animale si avvicinasse troppo, correrebbe il rischio di bruciarsi.

L’ideale è posizionare qualche recinzione attorno alla stufa, in modo che il vostro gatto non possa avvicinarvisi. Ricordatevi inoltre di controllare che l’animale non si sia infilato dentro la stufa prima di accenderla.

Armadi

Quale posto migliore per schiacciare un buon pisolino che l’interno di un cassetto, circondato dai vostri soffici maglioni? Di certo il vostro gatto adora questo tipo di nascondigli, ma purtroppo potrebbe finire con il rovinare i vostri vestiti, oltre a correre il rischio di rimanere chiuso o di rovesciare il cassetto. Ricordatevi quindi di non lasciare aperti gli armadi.

Bagno

Nonostante i gatti non siano grandi amanti dell’acqua, non dimenticatevi che se lasciate il coperchio del water alzato, il vostro gatto potrebbe essere spinto dal suo spirito di curiosità e cadere all’interno della tazza, rischiando di conseguenza di affogare.

Tenete il coperchio sempre abbassato e la porta del bagno chiusa.

gatto-cassa

Borsa

Ancora una volta la curiosità del vostro piccolo amico potrebbe spingerlo a curiosare all’interno della vostra borsa. Oltre a rischiare di rovinare gli oggetti al suo interno, l’animale corre il rischio di ingerire qualcosa di pericoloso. Non lasciatela dunque mai alla sua portata.

Garage

Può darsi che pensiate che il garage sia il posto adeguato per il vostro gatto per riposare e fare i suoi bisogni, e che abbiate collocato il suo lettino e la lettiera proprio in quella parte della casa.

Ciò nonostante, fate sempre in modo da non lasciare nessun oggetto pericoloso alla sua portata, e naturalmente, controllate sempre dove si trova prima di accendere la macchina. Eviterete molti incidenti.

Mettendo in pratica tutti questi consigli renderete l’ambiente di casa molto più sicuro per il vostro gatto.