Farmaci per umani nocivi per il cane

Immaginate di avere un fortissimo mal di testa e di non riuscire a trovare una pastiglia che vi possa alleviare il dolore. Andate a cercare nell’armadietto delle medicine e trovate solamente il farmaco che il veterinario ha prescritto al vostro cane contro i dolori da contusione.

Se l’emicrania non vi ha fatto perdere il lume della ragione, sicuramente non vi salterebbe mai in testa di prendere la medicina del cane. Tuttavia, quando è il cane a stare male, molte persone pensano di potergli somministrare un farmaco ad uso umano. È un grave errore! Dovete sapere che esistono dei medicinali ad uso umano che possono essere letali se somministrati ai cani. Qui di seguito vi mostriamo quali sono.

I farmaci ad uso umano sono inefficaci sui cani

cane3

Non dovete pensare che se un farmaco va bene per voi allora andrà bene anche per il vostro cane. Dovete sempre mantenere i medicinali lontano dalla portata del cane per evitare che li possa ingerire accidentalmente. Se il vostro cane trova delle pastiglie, molto probabilmente le mangerà.

Parleremo adesso dei cinque farmaci più dannosi per il cane e con i quali non deve mai entrare in contatto. Se il vostro cane li ingerisce, non sentitevi in colpa! Si impara ad essere dei buoni padroni attraverso l’esperienza e l’informazione. Per imparare ad essere dei proprietari responsabili, vi consigliamo la lettura di questo articolo:Quello che non sapevate del vostro cane.

Farmaci per umani nocivi per i cani

pastiglie-cane

1.- Farmaci antinfiammatori non steroidei

Sicuramente in ogni casa ci sono dei farmaci antinfiammatori non steroidei. I più noti sono senza dubbio l’acido acetilsalicilico, la comune aspirina, l’ibuprofene e il naprossene. Anche se questi farmaci alleviano il dolore negli esseri umani, possono essere letali se somministrati al cane. Se il vostro cane li ingerisce può andare incontro a gravi problemi gastrointestinali, come vomito, diarrea, o soffrire di dolori addominali, di inappetenza, di ulcere, ecc. Questi medicinali possono provocare addirittura un’insufficienza renale irreversibile.

2.-Paracetamolo

Ecco un altro farmaco molto comune. Le persone lo usano per alleviare il dolore o per combattere la febbre. Nel cane, il paracetamolo provoca un metabolita tossico che causa danni epatici (necrosi) e la distruzione dei globuli rossi.

3.-Farmaci per il colesterolo

Quando un padrone vede che il proprio animale soffre, gli somministra di proposito i due medicinali appena descritti. Non è così nel caso dei farmaci per il colesterolo. Quasi nessuno conosce i livelli di colesterolo del proprio cane e se questi li ingerisce, sarà per accidente. Ricordate di non lasciare mai i medicinali incustoditi! Questi farmaci provocano vomito e diarrea e un’assunzione massiccia o prolungata può essere letale per il vostro animale da compagnia. 

4.-Benzodiazepine

Sempre più persone ricorrono alle benzodiazepine per le proprietà tranquillanti, miorilassanti, sedative e ipnoinducenti. Ma non pensate che possono esservi d’aiuto per controllare l’ansia del cane, anzi. Gli effetti sugli animali sono opposti: il cane si innervosirà ancora di più e potrebbe anche soffrire di danni epatici. Se il vostro cane è ansioso o nervoso, date un’occhiata a questo articolo: Quando il cane morde in modo distruttivo.

5.-Antidepressivi

È noto a tutti che anche gli animali provano tristezza, ma questo non significa che si possano somministrare loro gli antidepressivi ad uso umano. Questi farmaci sono estremamente tossici per cani. Parlatene con il veterinario. Per sapere come fare felice il vostro animale da compagnia leggete: Giocattoli fatti in casa: idee per intrattenere il vostro cane.

Dovete prendervi cura del vostro cane e non peccare mai di leggerezza. Se notate che non si sente bene, rivolgetevi al veterinario. Abbiamo detto più volte che i cani sono creature estremamente curiose ed è vostro dovere mantenere fuori dalla sua portata tutti gli oggetti e i medicinali che possono nuocere alla sua salute. Vi abbiamo mostrato gli effetti letali dei farmaci ad suo umano se somministrati ai cani. Se il vostro cane ingerisce accidentalmente un medicinale, non perdete tempo e recatevi immediatamente al pronto soccorso veterinario.