Scoprite come giocare con il vostro animale mentre lavorate

Tra i giocattoli che si stanno sviluppando per giocare con il vostro cane, ce ne sono alcuni che possono essere utilizzati per divertirvi con lui mentre lavorate.

La palla “intelligente” per giocare con il vostro animale

Tra questi giocattoli, c’è un tipo di palla interattiva con cui potrete giocare con il vostro animale… da qualunque luogo del mondo! I vantaggi sono evidenti, soprattutto se passiamo molto tempo fuori casa.

Questa palla, chiamata Play Date, può essere gestita dal nostro telefono. Per giocare con il nostro cane, dobbiamo soltanto scaricare un’app, disponibile per Android e iOS. Ciò ci permetterà di muovere la palla da qualsiasi luogo in cui ci troveremo, semplicemente avendo uno smartphone o un tablet.

Fonte: www.diariomascota.com

Fonte: www.diariomascota.com

Tra i vantaggi che questo giocattolo offre, sappiate che all’interno ha una fotocamera per scattare foto all’animale mentre gioca, e un microfono per parlargli e ascoltare i suoi latrati o qualsiasi altro verso che farà mentre gli lanceremo la palla. Quindi l’interazione tra cane e proprietario è ottima.

Ma questo giocattolo ha anche altre utilità. Per esempio, c’è una webcam incorporata. Quindi, anche se la palla gira, l’immagine che vedremo del nostro cane sarà sempre statica.

Il materiale di questa palla non danneggia i denti del nostro amico peloso. È realizzata in plastica indistruttibile che sopporta tranquillamente i morsi del cane o del gatto.

Come lasciare il nostro animale solo in casa?

È normale che i cani sentano paura ed ansia rimanendo a casa da soli. Ciò può succedere sia ai cani adulti che ai cuccioli, e logicamente  tanto prima ci accorgeremo del problema, prima lo potremo risolvere. Vale a dire che è sempre meglio porre rimedio a questa “incapacità di stare solo” quando il peloso ancora è piccolo, piuttosto che aspettare che cresca e che il problema cresca insieme a lui.

Tra le abitudini che dobbiamo promuovere c’è quella di evitare che il nostro amico diventi troppo dipendente da noi. Se abbaia e piange quando usciamo di casa e gli manchiamo tantissimo anche se ci assentiamo solo per due ore, è perché non sa stare da solo. E ciò solitamente accade perché prova ansia, stress e ha un carattere insicuro.

I cani e qualsiasi altro animale domestico devono abituarsi a stare da soli o a giocare tra di loro, se abbiamo più di un animale.

Una buona tecnica è “ignorarli” a tratti, quando saremo con loro. Non si tratta di disprezzo, ma di istruzione. Anche le madri lo fanno con i cuccioli man mano che crescono e vengono svezzati. Non prestano loro troppa attenzione al fine di renderli indipendenti.

Come possiamo osservare, questo tipo di comportamento delle madri animali, ponendo dei limiti a mano a mano che i cuccioli crescono, riesce a far sì che i cuccioli diventino sempre più indipendenti e non avranno altra scelta che giocare e socializzare tra di loro. È così che i cani, in modo naturale, guadagnano sicurezza, fiducia e indipendenza dalla madre.

Non sgridiamo senza motivo il nostro cane, e soprattutto non picchiamolo

Spaventare con grida o botte il nostro animale domestico è una cattiva idea. Se già di per sé è un animale insicuro, diventerà ancora più diffidente e il suo carattere diventerà più freddo, difensivo e scontroso. Pur non arrivando all’estremo di utilizzare le mani, è poco consigliabile anche proibirgli mille cose o sgridarlo.

Per quanto non sembri, sgridare il nostro cane per qualsiasi cosa è uno dei modi per renderlo dipendente da noi. È poco utile, ma in fin dei conti è una maniera che gli fa mantenere l’attenzione su di noi in ogni momento.

È necessario che ogni membro della famiglia abbia i suoi momenti di privacy e sia autonomo. Questo vale anche per i cani.

cane-con-la-sua-famiglia

Trasmettere tranquillità in casa

Questo punto è estremamente importante: se noi stiamo bene, sereni e tranquilli, proietteremo tutto questo sul nostro animale domestico. Se proviamo emozioni negative o stati d’animo alterati, il nostro amico lo sentirà. Gli animali sono spugne emotive ed energetiche, si trasformano e “sintonizzano” in base al vostro stato d’animo.

È quindi normale che persone molto paurose, nervose e insicure non abbiano animali tranquilli, data l’influenza che esercitano su di loro.