Consigli per giocare al meglio con i vostri animali

Molti animali, soprattutto i cani, si divertono tantissimo a giocare con i loro proprietari. Che sia con la palla, a tira e molla o a frisbee, gli animali domestici hanno bisogno di giocare almeno due volte al giorno. Di seguito condividiamo alcuni consigli per aiutarvi a trarre il massimo profitto da un momento così speciale.

Scegliete il giocattolo più adatto

cane-e-movimento

La scelta del giocattolo adatto per il vostro animale domestico può non essere così semplice. Alcuni preferiscono una palla da tennis e altri un ramo spezzato. Provate con giocattoli diversi e osservate con quali di questi si dimostrerà entusiasta. Evitate le palline piccole o lisce, che potrebbero essere inghiottite, e che potrebbero essere commestibili, come quelle in cuoio crudo. Se il suo preferito è il frisbee, sceglietene uno appositamente progettato per i cani.

Se il vostro cane non ama mettere in bocca i giocattoli, provate a bagnare il peluche o la palla con un pò di brodo di pollo. Questo lo attirerà.

Se il vostro animale ama giocare al tira e molla, insegnategli un gioco breve, con un giocattolo morbido, che il vostro cane ama lanciare. Poi prendete l’oggetto della sua bocca e gettatelo a pochi passi di distanza. Se il vostro cane corre verso il giocattolo, afferratelo immediatamente e cominciate un’altra divertente sessione di gioco a tira e molla. Se invece resta lì, fermo, a guardare il giocattolo che avete lanciato, allungate la mano e spostatela di nuovo sul pavimento, finché non potrà resistere. Appena si muoverà verso l’oggetto, lanciatelo ad alcuni centimentri di distanza. Continuate a fare in questo modo, fino a quando inseguirà il giocattolo. Quando lo farà, potete premiarlo con un’altra breve sessione di gioco. Sarà impaziente di correre per cercare l’oggetto: questo lo invoglierà a correre più veloce.

Se il vostro cane ama inseguire e raccogliere il giocattolo, ma non è molto interessato a riportarlo indietro, provate con due giocattoli identici. Mostrate al vostro animale domestico uno dei giocattoli e invitatelo a prenderlo. Quando lo raccoglierà, chiamatelo, mostrategli l’altro giocattolo e comportatevi come se voleste lanciarlo nella direzione opposta. Questo esercizio farà sì che si abitui a raccoglierlo.

Consigli per giocare a palla

cane-che-gioca

Se giocate con una palla e il vostro cane lascia cadere il giocattolo, ma poi cerca di afferrarlo, fino a riuscirci, insegnategli a sedersi e a restare fermo, mentre voi lo raccogliete. Probabilmente cercherà di afferrarlo. Se non lo fa, ricordategli che deve sedersi e restare fermo. Quindi provate a lanciare nuovamente l’oggetto. Se lo afferra e lo riporta indietro, potrete premiarlo dandogli le sue caramelle preferite. Continuate a ripetere questa sequenza fino quando non capisce che, se non rimane fermo e seduto mentre voi raccogliete il giocattolo, non lo lancerete. Se acquisisce queste regole, con il tempo, potrete raccogliere il giocattolo mentre il vostro cane attende educatamente.

Se il vostro animale diventa un genio, va a cercare la palla e ve la riporta senza problemi, potete rendere il gioco più difficile con alcuni semplici trucchi. Provate a lanciare il giocattolo in alto, in modo che debba correre di più. Se giocate in casa, potete lanciarlo su una scala. Se il vostro animale insegue una palla da tennis, potete usare una racchetta per inviare la palla più lontano.

Nel caso in cui il suo gioco preferito sia rincorrere un frisbee, fate attenzione a non lanciarlo troppo in alto. I cani possono ferirsi. In questo caso, lanciate il frisbee rasoterra, in modo che il vostro cane possa afferrarlo al volo.

Le sessioni di gioco devono essere brevi, in modo che il vostro animale non si annoi e continui a giocare. Se è ancora un cucciolo (sotto i 6-12 mesi), fate attenzione a non fargli eseguire movimenti troppo bruschi, in quanto potrebbero danneggiare in modo permanente le articolazioni.

Se avete un gatto, potete eseguire un paio di sessioni di gioco, in momenti diversi della giornata. Forse di notte potrete ottenere risultati migliori: ai gatti piace giocare durante le ore notturne, con la luce della luna. Si sentono più attivi e, probabilmente, riuscirete a catturare la loro attenzione più facilmente. Ricordate di scegliere il suo giocattolo preferito, più adatto alle sue esigenze. Se notate che non vi da retta, provate con un pò di erba gatta.