Giocattoli fatti in casa: idee per intrattenere il vostro cane

I cani hanno bisogno di realizzare molto esercizio sia fuori che dentro casa, per questo una buona idea per mantenerli attivi e per farli divertire, è quella di fornirgli giocattoli con cui possano intrattenersi. Questo eviterà che distruggano la casa quando si annoiano.

Molti giocattoli tuttavia hanno costi abbastanza elevati, dunque se volete che il vostro cane si diverta senza far piangere le vostre tasche, o se semplicemente siete degli amanti del fai-da-te, continuate a leggere perché in questo articolo vi insegneremo a realizzare dei giocattoli fatti in casa per il vostro cane. 

Prima di mettersi al lavoro

Prima di iniziare a darvi consigli su come elaborare giocattoli fatti in casa per i vostri cani, bisogna chiarire quali sono le caratteristiche che deve avere un buon giocattolo per ridurre i rischi di incidenti, di avvenelamento e per garantire che in effetti, possa essere un oggetto con cui il cane si divertirà:

1.-Il gioco non deve rompersi o sfilacciarsi. Quando si creano giocattoli per il cane, bisogna scegliere dei materiali resistenti e che non vengano ingeriti. Infatti, se il giocattolo si rompe mentre il cane lo sta usando, potrebbe tagliarsi, oppure potrebbe ingerirne delle parti con tutte le spiacevoli conseguenza del caso (asfissia, ostruzione intestinale, ecc).

2.-Assicuratevi che i bordi siano regolari e che nessuno di essi sia sopraelevato, in questo modo sarete sicuri di evitare tagli. Ad esempio, in molti lasciano erroneamente ai propri cani delle bottoglie di plastica per giocare, tuttavia con il tempo esse si rompono ed i bordi irregolari possono causare delle ferite sulle guance o le gengive del vostro cane.

3.-Usare materiali che non siano tossici. 

4.-Adattare il giocattolo alle dimensioni dell’animale, soprattutto per evitare che lo inghiotta.

5.-Cercate, per quanto possibile, di elaborare dei giocattoli semplici per il vostro cane, che siano adatti alle sue capacità, evitando di frustrarlo.

6.-I giocattoli che create per lui non devono né spaventarlo né eccitarlo in modo eccessivo, dunque dovrete prestare attenzione alle reazioni del vostro cane (soprattutto se i rumori lo innervosiscono), e nel caso si verifichino queste opzioni, sarà meglio che scegliate un giocattolo che non lo porti ad avere queste reazioni.

Adesso rimbocchiamoci le maniche…

Palla con adesivi

Questa è un’opzione adatta ai cani di taglia piccola, i grandi infatti la distruggerebbero in poco tempo. Bisognerà accertarsi che il vostro cane non ingerisca la colla degli adesivi, pertanto dovrete fare una palla grande abbastanza da non entrare nella sua bocca. Un’altra opzione è quella di ricoprire la palla con tessuto o lana. Se avete degli adesivi, come ad esempio quelli che servono per mettere il nome sui quaderni o sui contenitori, cercate di fare una palla grande (più o meno della dimensione di una pallina da tennis) e fate che sia il più compatta possibile per renderla più pesante.  Adesso divertitevi ad osservare il vostro cane che la porta con sè per tutta la casa.

Tubo di plastica ricoperto da tessuto

Usate un tubo abbastanza lungo, riempitelo di palline e rivestitelo con del tessuto, assicuratevi di cucire bene i bordi per evitare che le palline fuoriescano e fatelo rotolare. Il vostro cane comincerà a giocarci immediatamente.

Rotoli di carta da cucina

giocattoli-3

Non buttate via  i rotoli della carta da cucina, né quelli della carta da forno, della pellicola trasparente o di alluminio. Ricopritene i bordi, realizzate qualche piccolo foro e riempite il tubo con croccantini o appetitosi bocconcini. Ecco creato un semplice gioco che intratterrà a lungo il vostro cane nella sua personalissima sfida per arrivare al tesoro nascosto.

Scatola con sorpresa

Se il vostro cane non mangia la carta, potete avvolgere alcuni golosi croccantini in dei pezzi di carta e metterli in una scatola con altri pezzi di carta che non contegono alcuna sorpresa. Osservate come si intratterrà aprendo i pezzetti di carta.

Ghiaccio con sorpresa

Se il vostro cane non ha alcuna avversione all’acqua o alle cose fredde in generale, e se non vi preoccupa eccessivamente pulire dopo un eventuale disastro, potete mettere nel congelatore del brodo con dentro dei pezzetti di carne o pollo,  a molti cani piace giocare con il ghiaccio, e se ha il sapore del loro piatto preferito ancora meglio.

Ovviamente esistono moltissime altre idee. Ad esempio se sapete cucire bene, potete creare dei giocattoli masticabili con pezzi di vestiti vecchi, le possibilità sono infinite. La cosa più importante è comunque prestare attenzione alle raccomandazioni enunciate all’inizio di questo articolo, essere creativi e divertirsi creando oggetti che renderanno felice il vostro cane.