Giochi e sicurezza dei cuccioli

Non c’è dubbio che i cuccioli siano come i bambini. Ed è sempre un piacere vederli giocare e divertirsi, dando prova di un’energia inesauribile.

Tuttavia è necessario prendere determinate precauzioni, esattamente come fareste con un bambino, per evitare che si facciano male mentre corrono, saltano o si rotolano. È sempre importante insegnare al cucciolo ciò che può o non può fare.

Giocattoli per i vostri cuccioli

cani-giocattoli

I cuccioli adorano i giocattoli, proprio come i bambini. È per questa ragione che li ricopriamo di mille accessori che abbondano sugli scaffali dei negozi per animali. Ricordate comunque che è sempre meglio consultare prima il veterinario riguardo alle opzioni più adeguate per il vostro cucciolo.

Un’alternativa potrebbe anche essere quella di costruire voi i giocattoli per il vostro amico a quattro zampe.

In ogni caso, sia che decidiate di acquistare un giocattolo già confezionato o che invece optiate per fabbricarne uno con le vostre mani, tenete sempre a mente quanto segue:

  • assicuratevi di non usare materiali tossici;
  • non usate materiali che si possono rompere con facilità;
  • fate attenzione alle dimensioni: giocattoli troppo piccoli potrebbero finirgli in gola e soffocarlo.

Il periodo della dentizione

Ad essere sinceri, bisogna ammettere che un cucciolo di cane ha la tendenza a mordere qualsiasi cosa che gli capita a tiro, e la cosa aumenta quando inizia la fase della dentizione.

Se non sarete in grado di prendere le dovute precauzioni in questo periodo, rischierete di veder distrutta una serie di cose:

  • Scarpe
  • Indumenti
  • Cuscini
  • Tappeti
  • Gambe di mobili

Sarà un buon momento per insegnare al vostro amico peloso cosa si può mordere e cosa no.

Come educare il vostro cucciolo giocherellone

Anche se l’educazione di un cucciolo deve iniziare fin dal suo arrivo a casa, è bene che stabiliate i limiti quando si presentano degli esempi concreti.

Così come quando sporca gli fate vedere dove vanno fatti i bisogni, imbevendo con la sua orina un foglio di giornale e depositandolo nel posto adeguato, allo stesso modo quando rosicchia o morde una delle vostre ciabatte dovrete togliergliela di bocca e dargli invece un giocattolo apposta.

Ricordate che è fondamentale utilizzare sempre il rinforzo positivo per educare: quando il vostro cucciolo morde uno dei suoi giochi, al posto delle vostre cose, premiatelo e lodatelo per la sua buona condotta.

Le uniche creature sufficientemente evolute che sono capaci di un amore puro sono i bambini e i cani.

-Johnny Depp-

Quando è il momento di giocare, bambini e cuccioli sono uguali

Per un cucciolo, una casa nuova è un mondo tutto da scoprire. Guidato dalla sua innata curiosità e il suo potente fiuto, perlustrerà ogni angolo della casa a cui abbia accesso.

A questo riguardo, dovrete aumentare le misure di sicurezza, per evitare che il vostro piccolo amico non si faccia del male durante i suoi sopralluoghi. Ricordate:

  • evitate fili e cavi esposti o facilmente accessibili: sono una tentazione tutta da mordere.
  • Coprite le prese della corrente: potrebbe prendere una scossa leccandoli.
  • Non lasciate le corde delle persiane a penzoloni, per evitare che possa rimanerne avvinghiato.
  • Controllate che scaffali e librerie siano ben fissate alle pareti, per evitare che cadano addosso al cane.
  • Mantenete ben chiusi sgabuzzini e armadi in cui conservate i prodotti per la pulizia o i medicinali.
  • Lo stesso vale per scatole del cucito, cofanetti porta gioie o comunque contenenti piccoli oggetti che potrebbero essere ingeriti dal vostro cucciolo.

Giocare sì, ma in modo sicuro: qualche consiglio in più

giochi-fatti-in-casa

Se il vostro giovane amico ha libero accesso anche alla cucina, togliete dalla sua portata la pattumiera. Eviterete che rovisti tra la spazzatura e ingerisca cose che potrebbero fargli male, come ad esempio:

  • Cibo andato a male
  • Ossi
  • Alluminio
  • Plastica

Fate anche attenzione a:

  • non cucinare in sua presenza: gironzolando intorno a voi potrebbe bruciarsi;
  • sparecchiare e togliere dal tavolo la tovaglia subito dopo aver mangiato: il cucciolo potrebbe tirarne un lembo e far cadere tutto;
  • utilizzare pannelli e altre misure di sicurezza per camini, stufe o scaldabagno;
  • mettere un cancelletto o una protezione all’ingresso delle scale, almeno finché non sarà capace di salirle (o scenderle);
  • eliminare dai vasi, dal cortile o dal giardino qualsiasi tipo di erba o pianta velenosa per il cucciolo.

Un cagnolino felice

Prendendo tutti questi piccoli accorgimenti farete della vostra casa un posto sicuro in cui il vostro piccolo amico a quattro zampe potrà giocare e divertirsi senza correre inutili rischi.

Dategli tutte le attenzioni che merita e proponetegli giochi sempre diversi per stimolare la sua intelligenza: godetevi questa meravigliosa fase della sua vita.

Infine vogliamo ricordarvi che, proprio come si fa con i bambini, dovrete stabilire per tempo dei limiti ben chiari, con amore e pazienza, come se si trattasse di uno dei vostri figli.