Gli animali ci insegnano ad essere umani

Si sente parlare spesso dell’umanizzazione degli animali, e cioè della tendenza a conferire prerogative umane a esseri non umani. Tuttavia, oggi vogliamo proporvi un esperimento: provate a pensare al processo inverso e chiedetevi: “E se fossero gli animali a renderci umani?”.

Quando usiamo l’espressione “umanità” ci riferiamo innanzitutto al “genere umano” in quanto specie, ma anche a tutti i caratteri e alle qualità delle persone. Tanto che quando impieghiamo questo termine pensiamo al sentimento di solidarietà, di comprensione e di empatia. Tuttavia, non di rado sono proprio gli animali, e non gli uomini, ad avere tali comportamenti e potremmo imparare da loro a convivere e ad essere migliori ogni giorno.

Come possiamo imparare dagli animali?

cane-e-propretaria

Potenzialmente, in quanto animali sociali, in costante dialogo con gli altri, le persone potrebbero imparare dagli animali. E senza dubbio gli animali avrebbero molto da insegnarci su come vivere in pace. Pensate che in natura tutto si riduce a relazioni simbiotiche tra le specie.

Gli animali possono provare moltissime emozioni e sviluppare complesse relazioni sociali attraverso le quali si prendono cura di se stessi e degli altri.

L’analisi della vita emotiva degli animali ha dimostrato che essi sono capaci di provare sentimenti profondi. Non solo, gli animali che vivono in complessi gruppi sociali, come i gatti o i cani, arrivano addirittura a mettere in relazione tali emozioni con gli oggetti, animali o persone.

Ecco qui di seguito alcune cose che gli animali possono insegnarci sulla nostra umanità:

Concentrarsi sulle cose importanti

Chi ha un animale da compagnia sa quanto possa essere piacevole tornare a casa dopo una lunga giornata di lavoro, ed essere accolto con affetto e gioia incontenibili. Anche se il vostro cane è stanco, perché ha giocato molto o perché è appena rientrato da una lunga passeggiata, vi farà comunque le feste perché per lui siete la cosa più importante sulla Terra. 

Carpe diem

Per natura, gli animali vivono il momento. Solo gli esseri umani pensano al passato o al futuro. Quante volte vi è capitato di non pensare al presente perché distratti da riflessioni su cose accadute o su progetti futuri? Se imparassimo a vivere il presente dagli animali, potremmo riuscire a godere appieno del momento.

Godere dei sensi

Gli animali sono sempre all’erta e con i sensi sempre attivi. Gli animali reagiscono rapidamente agli stimoli che provengono dal mondo esterno, essi si affidano al loro istinto. Invece l’essere umano accantona i segnali che l’istinto gli trasmette. Essere razionali a scapito dell’istinto ci fa perdere una parte importante della vita. Se fossimo capaci di affidarci ai sensi e di assecondare l’istinto, potremmo aprirci a nuove esperienze. 

Comunicare al di là delle parole

Il linguaggio verbale è senza dubbio uno dei principali caratteri distintivi dell’essere umano. Ricorriamo sempre alle parole per esprimere i nostri stati d’animo dimenticando che ci sono molte altre forme di esternare il nostro mondo interiore. Pensiamo al tono della voce, alle espressioni del viso, alle posture, ai movimenti, sono altri canali per comunicare le emozioni e le intenzioni e che spesso sono molto più sinceri delle parole.

 

Dedicare tempo al riposo

bambina-con-coniglio

Il ritmo frenetico della vita moderna ci spinge a riempire ogni momento libero con attività di ogni tipo e con faccende da sbrigare il prima possibile. Se ci fermassimo ad osservare i nostri gatti e i nostri cani, ma anche gli animali dello zoo o un falco nel cielo, ci renderemmo conto che anche noi abbiamo bisogno di un momento di pace per riposare e per rilassarci.

L’importanza del gioco

Durante la giornata, quando siete sopraffatti dallo stress e dalla pressione del lavoro o della casa, concedetevi un momento di distrazione, ve la meritate! Anche solo una manciata di minuti, per scaricare la tensione accumulata e per mettere da parte le preoccupazioni che vi attanagliano. In natura tutti gli animali giocano. È il loro modo di interagire e di conoscere il mondo. Dobbiamo imparare da loro.