Il Jack Russell terrier: un cane molto intelligente

Nel mondo cinofilo il Jack Russell terrier è considerato uno dei cani più intelligenti. Spicca per la sua vivacità e per le sue doti di apprendimento. È un cane vitale e tenace, perfetto come cane da lavoro. È attivo, agile, rapido e resistente. E, sebbene sia un eccellente cacciatore, al giorno d’oggi è uno degli animali da compagnia più diffusi.

È originario del Regno Unito e deve il suo nome a un reverendo anglicano, John “Jack” Russell che nel XIX secolo selezionò un tipo di terrier capace di introdursi nelle tane per scovare gli animali selvatici. Nacque così questo piccolo cane che oggi tutti conosciamo per la straordinaria energia e per l’iperattività.

Convivere con un Jack Russell terrier

jack-rusell-terrier

Se avete deciso di adottare un Jack Russell terrier non dovete dimenticare che è un cane selezionato per la caccia alla volpe e per introdursi nelle tane. Quindi:

  • È un animale che ama stare all’aria aperta e in spazi verdi. Dovrete perciò permettergli di correre tutti i giorni. Vivere in un appartamento non è proprio l’ideale, ma può abituarcisi. Sarebbe meglio avere una casa con giardino o con un cortile dove il vostro Jack Russell terrier può correre e sfogarsi.
  • L’indole territoriale e di cane da caccia del Jack Russell terrier è molto marcata e ve ne accorgerete immediatamente. A volte può essere aggressivo con gli altri animale. È meglio che non lasciate il vostro Jack Russell terrier da solo in casa in compagnia di un altro animale, soprattutto se si tratta di volatili o di roditori 
  • Dovrete dedicarvi seriamente all’educazione del vostro Jack Russell terrier altrimenti diventerà il padrone della casa. Se abbassate la guardia, ne approfitterà immediatamente. Ricordate che probabilmente ci metterete un po’ ad educarlo proprio perché è un animale intelligente e indipendente, si distrae facilmente e qualsiasi cosa lo incuriosisce.

Il Jack Russell terrier è un ottimo cane da pet-terapy. Non solo, è il compagno di giochi perfetto per i bimbi. Ricordate che anche l’educazione dei bambini è fondamentale: dovete insegnare loro a trattare gli animali con rispetto. Se giocando il Jack Russell terrier si sente aggredito, minacciato o maltrattato, può reagire mordendo.

Caratteristiche fisiche del Jack Russell terrier

animale-casa

È un cane più lungo che alto e possiede un corpo molto flessibile. La schiena è dritta, la zona dorsale è robusta e il torso è più profondo che largo.

Altre caratteristiche morfologiche sono:

  • Altezza: dai 27 ai 35 centimetri al garrese.
  • Peso: 1 kg per ogni 5 centimetri di altezza.
  • Colore: prevalentemente bianco, con macchie nere o color fuoco. Le macchie color fuoco possono variare dal fulvo più chiaro al più intenso.
  • Pelo: ruvido e fitto, più rado nella zona del ventre.
  • Cranio: piatto, di larghezza moderata che diminuisce gradatamente fino agli occhi, e si restringe in un ampio muso.
  • Tartufo: nero.
  • Occhi: a mandorla, scuri e che aderiscono al bulbo oculare. L’espressione dello sguardo è vivace.
  • Orecchie: piccole e a “V” e leggermente ricadenti in avanti.
  • Mascelle: molto forti, profonde, ampie e potenti. Denti forti con chiusura a forbice.
  • Collo: muscoloso e ampio. Si allarga gradualmente.
  • Zampe: muscolose e forti.

È un cane tendenzialmente sano: non ha particolari predisposizioni a malattie di tipo genetico. Può soffrire di lussazione di rotula, o di lussazione di cristallino o di cataratta. Se trattate il vostro Jack Russell terrier com’è dovuto, vivrà sicuramente dodici, quattordici anni. Trattarlo come si deve significa, alimentarlo con cibo di qualità e preoccuparsi delle malattie parassitarie, portarlo dal veterinario e soprattutto dargli tanto amore.

Se siete delle persone attive e se avete tempo da dedicargli, allora il Jack Russell terrier è il cane che fa per voi. Potete anche provare l’agility e perché no, cercare di portare qualche trofeo a casa.

Ricordate comunque che se non potete dedicargli attenzioni sufficienti, il Jack Russell terrier avrà dei comportamenti distruttivi: farà buche in giardino, alla ricerca di tane inesistenti, abbaierà eccessivamente e romperà gli oggetti della casa.

Per questo, non basta fargli compagnia, ma dovete preoccuparvi dell’esercizio psico-fisico. Solo così potrete godere appieno del vostro Jack Russell terrier, che vi ricompenserà con affetto e vi stupirà ogni giorno con la sua intelligenza.