La cosa più importante per allevare un cane sano e felice è…

La priorità di molti proprietari di animali domestici è quella di avere un cane sano e felice. Tuttavia non è così facile, è qualcosa che richiede un certo impegno da parte vostra, oltre ad un coinvolgimento nel processo di educazione del vostro cane. Generalmente un cane ha bisogno di quattro cose per essere felice: cura, educazione, disciplina e affetto. Non sembra così difficile e se ci si impegna e si ha pazienza, non lo è. Andiamo ora ad esaminare nello specifico alcuni aspetti:

 Conoscere e capire le sue necessità

In gran parte, per ignoranza, commettiamo degli errori nel processo di educazione dei nostri cani e questo, purtroppo, porta a problemi comportamentali. Prima di acquistare un cane di una razza particolare, dovete prendere in considerazione le esigenze specifiche di ogni razza. Queste variano notevolmente, a seconda di aspetti quali, tra le altre cose, la tipologia del mantello, le dimensioni, i requisiti di spazio e la predisposizione genetica a certi tipi di malattie. Ad esempio, i cani che possiedono le narici schiacciate, saranno più soggetti a sviluppare problemi respiratori, a causa della forma del muso, che non permette loro di respirare bene. È importante prendere in considerazione tali situazioni prima di acquistare una determinata razza di cane, che dev’essere compatibile con le vostre condizioni abitative e con le vostre possibilità economiche. Infatti, ci sono cani il cui costo di mantenimento risulta elevato, come il levriero afghano o il levriero a pelo lungo che, per il loro mantello e la tendenza a soffrire di problemi alla colonna vertebrale, rendono molto elevati i costi per le cure. Altre razze sono maggiormente predisposte a malattie della pelle, oppure all’otite. Un aspetto che può provocare la frustrazione di molti cani e dei loro proprietari è la quantità di energia che possiedono, rispetto allo spazio e al tempo che il proprietario può dedicare loro. Per prima cosa, parliamo dello spazio: molte persone pensano che la quantità di spazio di cui un cane ha bisogno in casa dipende dalle sue dimensioni, ma questo non è del tutto vero. Molti cani di piccola taglia sono energici, quindi tendono ad annoiarsi in spazi ristretti, invece alcuni cani di taglia grande non sono così energici e potranno sentirsi a loro agio in uno spazio adatto a loro. Inoltre, tutti i cani devono seguire una dieta varia, sana ed equilibrata, così come svolgere una buona quantità di movimento quotidiano, in modo da non sviluppare problemi comportamentali legati allo stress e alla noia o problemi di salute, derivanti da una cattiva alimentazione.

Investimento in denaro

cane-con-soldi

Qualunque cane, ma alcuni più di altri, richiede un investimento di denaro per restare in buona salute. Bisogna acquistare un cibo speciale per loro, perché la gran parte degli alimenti umani può rivlearsi tossica per loro: hanno bisogno di giocattoli, visite veterinarie periodiche, cure (in casi di emergenza), medicine, shampoo e altri articoli da toeletta; accessori, come collari e catene.

Molte persone non prendono in considerazione tutto questo quando scelgono di adottare un cane e, alla fine, fanno fatica a mantenerli o sono costretti ad affidarli ad altri, perché non riescono a farsene carico. Per avere un cane felice è importante anche tenerlo in condizioni ottimali. Per evitare che ciò accada, quindi, se siete a corto di soldi, rimandate l’idea di prendere con voi un animale domestico.

Gli eccessi sono da evitare, proprio come le mancanze

cane-sano-e-felice

Quando si tratta di educare un animale domestico, gli eccessi sono da evitare, proprio come le mancanze. Se siete troppo rigidi, ricorrete a punizioni fisiche o sottoponete il vostro animale domestico a un’enorme quantità di stress, questo finirà per soffrire di un qualche problema di carattere nervoso, di aggressività o distruttivo. Lo stesso vale nel caso dell’alimentazione eccessiva; un cane con problemi di obesità difficilmente potrà condurre una vita felice, non riuscirà a svolgere molte attività, soffrirà di problemi articolari, del sistema cardiovascolare, dell’apparato digerente, ecc.

Si ritiene che l’umanizzazione degli animali e la tendenza a dare loro un affetto “eccessivo” sia una forma di maltrattamento. Questo confonde il cane, che non riesce a condurre una vita sociale normale. Infatti quando si troverà insieme ad altri cani, non sarà in grado di socializzare e potrebbe sviluppare comportamenti dominanti, che possono degenerare in aggressività, tra le altre cose.

Quindi, ora lo sapete, allevare un cane sano e felice presenta le sue difficoltà, ma non spaventatevi, nutritelo nei momenti e nelle quantità adeguate, portatelo a passeggio spesso, fatelo socializzare con altri cani e donategli affetto, ma anche disciplina.