La dieta BARF, adatta per qualsiasi animale

La dieta BARF consiste nell’alimentare il vostro animale domestico con alimenti crudi biologicamente appropriati come ossa, uova o vegetali. Creata da Ian Billinghurst, un veterinario australiano, è un metodo di dieta-barf2

Una dieta biologicamente appropriata per i cani è una dieta in cui si includano quegli alimenti che erano consumati dai loro antecedenti selvaggi. Questa dieta include infatti elementi quali carne di muscolo, ossa, grassi, carne derivata dagli organi e altre tipologie di alimenti che erano soliti mangiare i cani in epoche primitive. Questa tipologia di alimenti è molto importante per preservare la salute dei cani moderni.

La dieta BARF è molto pratica e prevede alimenti che si possono trovare in qualsiasi supermercato. La dieta non prevede che i proprietari di animali domestici portino i propri cani a caccia, visto che l’obiettivo non è quello di copiare la dieta evolutiva dei cani selvaggi, bensì imitarla.

Il concetto che sta dietro a questa dieta non è di riportare gli animali allo stato naturale. È impossibile alimentare un animale domestico solamente in maniera naturale, e non è neanche raccomandabile che gli animali addomesticati vivano in maniera primitiva. L’idea non è neanche che i nostri animali soffrano la fame o siano preda di altri predatori, così come non si tratta di proibirgli la possibilità di subire interventi medici, chirurgici, vaccini o di assumere antibiotici e altre misure preventive contro parassiti interni ed esterni.

Questo tipo di condizioni naturali possono essere mortali per gli animali domestici e non è questo ciò che vogliamo per loro. Quello che ci aspettiamo è che la dieta e l’ambiente vadano ad apportare il massimo per la salute dei nostri piccoli amici; infatti, una dieta cruda con alimenti biologicamente appropriati, rappresenta un’ottima opzione per il loro benessere.

La dieta si compone per circa il 60-80% di ossa carnose crude, del 50%, 20% o 40% di frutta e ortaggi, uova e latticini.

I vantaggi della dieta BARF

dieta-barf3

Alla base dei principi BARF c’è l’idea che gli alimenti preparati contengono alcuni ingredienti che favoriscono le allergie e risultano essere dannosi per i cani. I difensori della dieta BARF credono che i cambi delle formule commerciali non apportano gli elementi nutrizionali adeguati per i nostri animali, il che li porta ad incoraggiare i proprietari di cani a sperimentare un’ampia varietà di alimenti crudi, giudicando loro stessi se la salute dei loro animali migliora e se aumenta la loro energia rispetto a una dieta commerciale.

I cani con problemi energetici, di allergia, cutanei e altri sintomi hanno visto la propria resistenza crescere grazie a questa dieta.

Denti sani e alito migliore. Attraverso questa dieta il vostro animale migliorerà il suo alito, non accumulerà tartaro nei denti e questi si manterranno più sani e puliti. Non ci sarà bisogno di spazzolarli ogni giorno e non avrà problemi alla dentatura.

Pelle e pelo sano. Questo sarà probabilmente uno dei primi miglioramenti che noterete nel vostro cane. Problemi persistenti alla pelle di solito migliorano o spariscono, non saranno necessarie altre visite dal veterinario né lavaggi medicinali, antibiotici o iniezioni di cortisone.

La dieta BARF riequilibra e rafforza il sistema immunitario degli animali, in quanto contiene una quantità equilibrata di acidi grassi essenziali e porta alla riduzione delle malattie infiammatorie e delle infezioni. Migliora inoltre la digestione e l’assorbimento dei nutrienti massimizzando l’efficacia del sistema digestivo.

Gli escrementi maleodoranti sono il risultato di una digestione scorretta o priva di nutrienti. Con la dieta BARF si ridurrà il volume e l’odore dei bisogni del vostro animale grazie a un miglioramento sul ciclo digestivo, che viene agevolato.

Con questo tipo di dieta il vostro animale animale perderà il grasso in eccesso e aumenterà la sua massa muscolare. Questo non farà solo sì che il vostro cane veda meglio, ma favorirà i livelli di durata della sua attività fisica.

Per ultimo, la possibilità di contrarre malattie degenerative diminuirà considerevolmente negli animali che adottano una dieta BARF. La condizione artritica migliorerà e potrete voi stessi assistere a una maggiore mobilità nel vostro cane. In questo senso molti animali domestici una volta adulti avranno condizioni di vita migliori rispetto a quelli che consumano alimenti trattati.