La scelta di un nuovo amico per la famiglia

Avete deciso di allargare la famiglia? In questo articolo vogliamo darvi alcuni consigli affinché possiate scegliere l’animale da compagnia che fa al caso vostro. Prima di prendere una decisione così importante, dovete riflettere su alcune questioni per far sì che il vostro nuovo amico si senta perfettamente a suo agio nella nuova casa.

Elementi da considerare

gatto-graffiando

Spazio

  •  Lo spazio in cui vivete, e che condividerete con il vostro nuovo amico, è un elemento importante su cui dovete riflettere prima di scegliere il tipo di animale da compagnia. Dovete pensare che è vostra responsabilità garantire al vostro nuovo amico una vita serena e comoda I cani non sono tutti uguali, esistono alcuni soggetti e alcune razze che hanno più energia e che hanno bisogno di vivere spazi ampi, come per esempio in un casa con un giardino o con un cortile.
  • Vivere in una casa di 60 mq non è comodo come vivere in una villetta e lo è ancora meno se condividete lo spazio con un animale. Se avete pensato di adottare un cane, tipo un levriero o un pastore tedesco, e avete poco spazio, dovete rifletterci su altrimenti rischiate che il vostro cane si stressi perché si sente rinchiuso.
  • D’altra parte, anche la vostra casa dovrà adeguarsi al nuovo arrivato o almeno dovrete prendere delle misure di sicurezza affinché il vostro amico non sia vittima di qualche incidente. Ricordate sempre di chiudere tutte le porte e tutte le finestre.

Tempo

  •  Anche il fattore tempo è fondamentale. Dovete pensare a quanto tempo potete dedicare al vostro nuovo amico. Se siete fuori casa tutto il giorno, o se dovete viaggiare spesso, è meglio che non adottiate un cane o un gatto giacché sono animali molto dipendenti dal padrone.
  • Potete prendere un pesce, un canarino o una tartaruga. Sono specie che non richiedono eccessive attenzioni e soprattutto non dovete portarli fuori almeno due volte al giorno, come i cani.
  • Per questo, pensate bene a quanto tempo libero avete e fate la scelta più giusta, per il vostro  benessere e per quello del vostro nuovo amico. E non dimenticate: se decidete adottare un animale da compagnia, dovete essere dei proprietari responsabili.

Gusti

  •  È vero ognuno ha i suoi gusti, tuttavia, potremmo darvi alcuni suggerimenti che vi aiuteranno a fare la scelta migliore. Se per esempio amate fare sport all’aria aperta e avete tempo da dedicare a queste attività, adottare un cane potrebbe essere un’ottima idea.
  • Se invece vi piace stare in casa, rilassati sulla vostra poltrona preferita, o se potete lavorare da casa, allora un gatto può darvi la compagnia che cercate. I felini amano dormire molte ore, sono affabili e amano ricevere le attenzioni del padrone.
  • Un’altra idea potrebbe essere prendere un pesce o una tartaruga, soprattutto se avete una certa tendenza allo stress. Dopo una nervosa giornata di lavoro, non c’è niente di meglio che arrivare a casa, sedersi sul divano e osservare la vita di questi animali.

Un nuovo amico?

Un altro punto su cui riflettere è quanti e quali animali conviveranno in casa. Non è la stessa cosa avere tre cani e adottare un gatto o una tartaruga. Nel primo caso, almeno all’inizio, la convivenza non sarà facile. Mentre nel secondo, la relazione tra le due specie sarà molto più tranquilla.

E se si tratta di cani…

cuccia-cane

Se state pensando di adottare un cane e non vi siete ancora decisi, vogliamo condividere con voi alcune riflessioni:

  • Se volete un cane di taglia grande, dovete essere coscienti del fatto che il cagnone condividerà lo spazio con voi. Se vivete in un appartamentino, scegliete magari cani di razze piccole e tranquille come il bassotto o il barboncino. Anche se questi cani hanno personalità, si adattano perfettamente ai piccoli spazi.
  • E per concludere, non dimenticate che i cani meticci sono sempre i migliori animali da compagnia. Non comprate! Adottate un cane abbandonato e dategli finalmente la famiglia e la vita che merita.