Il lancio della palla è il gioco preferito dei cani

Anche il vostro cane impazzisce di gioia quando gli lanciate un pallone? Sicuramente sì, visto che giocare con la palla sembra essere lo sport preferito dai cani. I motivi risalgono al loro naturale istinto da cacciatori. Perciò non rinunciate a questo divertente passatempo, che oltre a far divertire il vostro cane, lo renderà più obbediente.

Tutta questione di istinto canino

Le abilità di cacciatori variano di razza in razza, a seconda dell’intensità con cui si sono sviluppate; eppure, la maggior parte dei cani trova piacere nell’inseguire una preda e nell’afferrarla, anche se si tratta solo di una pallina.

Il patrimonio genetico ricevuto dai loro antenati, i lupi, è il maggior responsabile dello sviluppo di tale istinto per la caccia e la predazione.

In questo senso, l’uomo stesso ha giocato un ruolo fondamentale, “perfezionando” gli impulsi naturali dei cani e approfittando di essi durante le varie attività cinegetiche che uomini e cani svolgono insieme da più di mille anni.

L’istinto da cacciatori, ereditato dagli antenati lupi, ha reso i cani particolarmente atti a giocare con la palla. Godetevi dunque questi momenti di intrattenimento con il vostro cane, che oltre a fare il dovuto esercizio fisico, apprenderà anche una lezione di obbedienza.

Imparare giocando con la palla

giocattoli

Oltre a permettere al cane di svagarsi e di bruciare energie, il tempo dedicato al gioco consente di insegnare al nostro animale alcune importanti lezioni. Ad esempio:

  • Ad avere pazienza mentre aspetta che gli lanciamo la palla.
  • A restituire il pallone.
  • A sedersi prima che gli venga tirato nuovamente.

Come far sì che il cane restituisca la palla?

 

Per prima cosa, evitate di correre dietro al cane, implorandolo di restituirvi la palla. L’animale penserà che state giocando e non otterrete niente.

Ancora una volta, sarà opportuno ricorrere al rinforzo positivo. Portate con voi alcuni bocconi di un piatto appetitoso, come le salsicce.

L’idea è che, vedendo l’alimento, l’animale lasci andare la palla, per poterlo afferrare con facilità. Dopo che lo avrà fatto, congratulatevi con lui. In questo modo, a poco a poco imparerà che restituire il pallone forma parte del gioco, e che così facendo guadagnerà affetto e ricompense in cibo.

Scelta della pallina adeguata

Uno degli aspetti da non sottovalutare riguarda la corretta scelta della palla per giocare con il vostro cane. Ricordatevi che una palla deve:

  • Essere costituita da materiali non tossici per gli animali.
  • Essere resistente, perché se si rompesse l’animale potrebbe ingerirne alcuni pezzi, rischiando di soffocare.
  • Essere delle giuste dimensioni per la bocca del vostro amico a quattro zampe.

Assicuratevi inoltre che non perda fili o qualsiasi altra parte che possa risultare pericolosa per l’animale se la ingerisce.

Attenzione alle palline da tennis

A causa delle loro dimensioni e della loro consistenza, le palline da tennis sembrerebbero l’ideale per far giocare i cani. Non è così, soprattutto se al vostro cane piace rosicchiare e mordere tutto quello che gli capita a tiro.

Il rivestimento di queste particolari palline contiene fibra di vetro, che potrebbe avere lo stesso effetto della carta vetrata sulla dentatura del vostro animale.

La cosa migliore è procurarsi una pallina disegnata appositamente per cani, oppure optare per palloni fatti in caucciù o plastica, che non siano tossici e che abbiano una consistenza liscia.

Alternative al gioco del lancio della palla

esercizio-fisico

Ad ogni modo, anche se il gioco del lancio della palla è il preferito dai cani, questo non deve essere l’unica forma di divertimento o di attività fisica del vostro animale. Dunque non dimenticatevi di:

  • Uscire a correre con lui
  • Portarlo con voi durante i vostri giri in bicicletta
  • Portarlo a correre in posti nuovi
  • Consentirgli di giocare con altri cani

Giocare e fare esercizio, due attività fondamentali per i cani

Non dimenticate che l’esercizio fisico giornaliero è un aspetto fondamentale per la salute fisica ed emozionale del vostro cane.

Per questo, prendetevi l’abitudine e la responsabilità di portarlo a passeggio tutti i giorni, dedicando il giusto tempo a giochi e esercizi.

In questo modo potrete esercitarvi anche voi, oltre a divertirvi e a liberarvi di una buona dose di stress.

Immagine per gentile concessione di jimthompson.