Le caratteristiche del gatto siamese

Il gatto siamese, con la sua pelliccia color crema, beige e bianca, è tra i felini preferiti da chi cerca un animale domestico. I suoi intensi occhi azzurri e il buon carattere lo rendono un eccellente compagnia sia per i bambini, che per gli adulti. È un compagno leale, giocherellone e molto affettuoso, che ama passare molte ore a dormire e ad esplorare il mondo che lo circonda. Di seguito, vi invitiamo a conoscerlo meglio.

Il gatto siamese: un animale delicato e comunicativo

gatto-siamese

Gli occhi del gatto siamese sono inimitabili. Lo loro forma e il loro colore gli donano uno sguardo penetrante e misterioso. Sono allungati e si inclinano con delicatezza verso il naso e le orecchie. Il gene che ne causa la forma è anche responsabile del colore e dell’ombreggiature degli occhi. Se un gatto ha gli occhi azzurri, è probabile che abbia dei parenti siamesi. Anche se molte leggende dicono che la razza sia spesso strabica, questo in realtà è considerato come un difetto della cucciolata.

Con le orecchie a punta e il muso spigoloso, questi felini sono di taglia media, e piuttosto muscolosi. Hanno le zampe grandi e snelle e portano la folta coda sempre ben dritta.

Un altro tratto distintivo del gatto siamese è la sua voce. Sono conosciuti per avere un miagolio acuto, che a volte potrebbe rivelarsi assordante. Non c’è dubbio che i miagolii più rumorosi sono in genere emessi dalle femmine in calore e dai maschi in cerca di femmine. In genere, le voci dei siamesi hanno un tono perfettamente accettabile, e sono tutte diverse. La razza è molto comunicativa e la maggior parte dei proprietari sarà in grado di riconoscere “l’esteso” vocabolario o la gamma di suoni che emette il loro gatto. Con le loro voci straordinarie possono comunicare un’amplia gamma di richieste ed emozioni. Fanno le fusa quando sono felici e protestano quando sono arrabbiati o se vengono svegliati.

Alcuni membri di questa razza hanno voci più basse, mentre altri hanno voci acute, chiare, e il loro miagolare a volte viene paragonato a quello dei bambini quando piangono.

Amichevole, leale e giocherellone

gatto-siamese-seduto

Ogni siamese ha una sua personalità e la maggior parte di loro sono gatti energici e molto attivi. Inoltre, sono intelligenti e amano interagire con gli esseri umani. Secondo alcuni i gatti siamesi sono spesso di cattivo umore, ma questo non è vero. Sono molto affettuosi, amano stare in compagnia e sono molto, molto curiosi.

In generale, i siamesi sono gatti sani che vivono a lungo (in alcuni casi, fino a 20 anni). Adorano giocare a fare agguati, per questo un pezzo di corda, possibilmente con un gioco a forma di topo legato a un’estremità, potrebbe diventare anche uno dei loro giochi preferiti, riuscendo a tenerli impegnati per ore. Anche se potrebbero annoiarsi del giocattolo ben prima di iniziare.

I gatti siamesi sono muscolosi, atletici e aggraziati. Il loro modo di camminare è incredibilmente elegante e, in genere, si divertono saltando e facendo piroette. Quando li osservate, i loro delicati movimenti potrebbero ricordarvi quelli delle ballerine di danza classica. Però non tutto è così perfetto come sembra, e c’è sempre un lato buffo in questi piccoli felini.

Hanno una natura avventurosa e amano esplorare tutto ciò che li circonda. Adorano stare all’aria aperta e, in questo contesto, esploreranno tutti gli angoli del vostro giardino, e probabilmente anche dei giardini dei vicini.

Per i siamesi stare chiusi in casa potrebbe diventare noioso o sfociare in nevrosi se non trovano cose che attirino la loro attenzione. Se non avete nulla per farli divertire, probabilmente distruggerà i vostri tappeti o graffierà i mobili.

Sono gatti molto intelligenti e non sopportano di stare rinchiusi. Infatti sono abbastanza abili da imparare ad aprire le porte. Se vedono una finestra aperta, per loro sarà sia una sfida che un’opportunità; una sfida per dimostrare il loro spirito da fuggitivi e per divertirsi un po’. Amano il sole e passerebbero ore a guardare fuori dalla finestra.

La personalità del gatto siamese è caratterizzata dalla sua lealtà. Sembra quasi che abbiano bisogno del contatto umano più di altre razze di gatti e creano forti legami con i loro padroni. Non amano stare da soli e in assenza dei proprietari si deprimono e si offendono.