7 motivi per i quali i gatti dormono più di giorno che di notte

Sapete che un felino adulto dorme tra le 12 e le 15 ore al giorno, ma che un cucciolo di gatto ha bisogno di 20 ore giornaliere di sonno? Questo già può farvi capire i motivi per i quali sono i gatti soni i re della casa. In questo articolo vi elencheremo i motivi per i quali i gatti dormono più di giorno che di notte.

I gatti dormono più di giorno: per quale motivo?

Se avete un felino in casa, di sicuro saprete che a loro piace dormire, soprattutto durante il giorno. Così per la notte avranno recuperato le energie e quando voi vorrete andare a letto, saranno loro che vorranno giocare, mangiare o uscire. Ovviamente esistono dei motivi per i quali i gatti dormono di più durante il giorno, in  luoghi freschi in estate e caldi in inverno. Ora vi diremo perché:

1. Appetito

gatto e ciotole

Certamente vivendo con delle persone in una casa o in un appartamento, non devono uscire per andare a caccia perché il cibo gli viene dato ogni giorno; tuttavia, il loro istinto li fa stare in allerta durante la notte. Dormendo per molte ore al giorno, avranno le energie per uscire a procurarsi il cibo appena cala la notte. Visto che i gatti sono dei cacciatori bravissimi, hanno bisogno di sole due ore notturne per ottenere del cibo… il resto del tempo possono trascorrerlo dormendo.

2. Sopravvivenza

I gatti piccoli dormono tanto come capita agli umani quando nascono. Questo fatto è vincolato alla necessità di stare in un luogo sicuro e senza pericolo mentre la madre va a caccia. Se rimangono a dormire, non verranno trovati dai loro predatori. Inoltre, mentre il felino dorme, libera gli ormoni della crescita.

3. Natura

Un’altra delle caratteristiche che i gatti ancora mantengono, anche se sono domestici, è relazionata alla quantità di energia che consumano. Se si trovassero in un luogo selvaggio, dovrebbero approfittare di qualsiasi momento di tranquillità o senza pericolo per riposare. In questo modo, se durante la notte o in varie ore dovranno mantenersi vigili, non avranno problemi.

4. Età

Come già vi abbiamo detto, i gatti piccoli hanno bisogno di dormire molte ore al giorno. Gli adulti riducono di un po’ la quantità di sonno giornaliero, e a mano a mano che cresceranno e invecchieranno, avranno di nuovo bisogno di dormire di più.

5. Temperatura

Quando fa freddo, i gatti dormono di più perché così risparmiano le energie e il loro corpo libera il calore di cui hanno bisogno. Possono anche scegliere di dormire sotto il sole per regolare la temperatura corporea o di procurarsi un luogo fresco durante l’estate. In questo modo saranno più attivi nel momento in cui il clima sarà più gradevole.

6. Desiderio sessuale

I gatti dormono di meno quando vanno in calore perché dedicano gran parte del giorno a cercare le femmine, a marcare il territorio con l’urina, a farsi notare (e a combattere) con i maschi. Per questo, quando sono sterilizzati, solitamente riposano più ore in qualsiasi momento dell’anno… non hanno più nessun  impulso che li porti ad essere tanto attivi.

7. Attività

La noia è un’altra delle ragioni per le quali i gatti dormono di più di giorno o in generale. Per esempio, se stanno da soli tutto il giorno in casa e non hanno nessuno con cui giocare, opteranno per dormire, (meglio per voi perché altrimenti rovineranno i vostri mobili e distruggeranno le vostre cose). Il problema è che la notte non avranno sonno ed è in questo momento che vi disturberanno chiedendovi che gli prestiate attenzione, quando voi vorreste dormire.

Come far dormire il gatto di notte?

gatto sul prato

Questa sembra essere una missione impossibile per coloro che hanno dei gatti, però ci sono due modi per cambiare un po’ le loro abitudini e avere una convivenza amena:

1. Esercizio

Quando tornate a casa, cercate di giocare con il vostro micio per almeno mezz’ora. In questo modo si stancherà e vorrà dormire un po’. La cosa migliore sarebbe farlo giocare appena prima di andare a letto, però senza esagerare, perché se ricarica le batterie potrebbe essere necessario un periodo di tempo più lungo per farlo stancare. 

2. Punizioni

Un buon modo per evitare che il gatto vi infastidisca durante la notte è quello di modificare il suo comportamento. Nonostante molti non lo credano, si può addestrare un animale da questo punto di vista.

Per esempio, potete tenere una bottiglietta spray piena di acqua sopra il comodino durante la notte. Quando il felino inizia a far rumore, spruzzatelo con l’acqua. Fate questo tutte le volte che sarà necessario, finché non imparerà la lezione.