Nati due gemelli di gorilla in Africa centrale

Sono molte le specie animali in via di estinzione e i gorilla non fanno eccezione. È per questo che siamo felici di raccontarvi questa storia curiosa e tenera, una tenue speranza tra tanti pericoli che minacciano la biodiversità. Scoprite con noi questa simpatica coppia di cuccioli di gorilla.

Si tratta, per la precisione, di due gemelli: una notizia che ci è sembrata incredibile.

Continuate a leggere, vi raccontiamo tutto su di loro.

I primi gemelli gorilla

Questo raro evento è accaduto a Dzanga-Sangha, nel sudovest della Repubblica Centrafricana. Questa specie di gorilla, al momento, rischia l’estinzione per colpa dei cacciatori di frodo e per il degrado dell’habitat naturale.

Questa non è certo una novità, poiché sono centinaia le specie in tutto il mondo che si trovano nella stessa situazione; il motivo è sempre lo stesso: la presenza dell’uomo.

L’assottigliamento dello strato di ozono rende sempre più difficile la sopravvivenza di molte specie e a questo si aggiunge la caccia. Molti cacciatori senza scrupolo stanno provocando stragi di animali, allo scopo di venderne parti del corpo e arricchirsi.

Ma torniamo alla buona notizia, la nascita dei due gemelli di gorilla. Il WWF da 16 anni porta avanti un programma di protezione dei primati in Africa; lo scopo è preservare le specie animali che si trovano in pericolo di estinzione.

Quando sono venuti a conoscenza di questo insolito lieto evento, gli operatori del WWF, che da anni lottano per la conservazione delle specie rare, hanno fatto i salti di gioia.

Sono i primi gemelli di gorilla a nascere nella riserva nazionale Bai Hokou di Dzanga-Sangha. La mamma gorilla teneva entrambi i cuccioli tra le braccia, come farebbe qualunque madre di questo mondo.

Il padre non era da meno, non li perdeva d’occhio e controllava che nessuno si avvicinasse a minacciare i gemelli e la madre.

È sempre emozionante vedere l’istinto di protezione insito in alcuni animali. Qualcuno pensa ancora che siano privi di sentimenti?

Quale sarà il futuro dei gemelli di gorilla?

gorilla-gemelli

Fonte dell’immagine: http://elpais.com

La nascita dei due gemelli di gorilla aiuterà a perpetuare la specie, tuttavia la loro stessa sopravvivenza è a rischio, a giudicare dalle condizioni della giungla africana.

Il bracconaggio, la perdita di habitat e le malattie restano le principali minacce per gli animali dell’Africa centrale; il WWF sta lottando per garantire loro la massima protezione attraverso negoziati con il governo. Ma forse tutto questo non sarà sufficiente, purtroppo.

Lo scorso anno si era verificato un altro caso di nascita di gorilla gemelli, in Congo, e pare che stiano crescendo senza problemi. Ciò nonostante, gli ultimi sviluppi nel centro Africa hanno portato a rivolgimenti senza precedenti.

L’avidità dell’uomo è di nuovo il motivo per cui questi meravigliosi animali si trovano in pericolo. Sotto terra, proprio nel loro habitat naturale, si trovano grandi quantità di un prezioso minerale chiamato coltan, utilizzato nell’industria elettronica per la fabbricazione di tablets, cellulari e altri dispositivi.

Per raggiungere i giacimenti di coltan si continuano a fare profonde escavazioni del terreno, anche se questo implica la morte di molte specie animali in via d’estinzione.

La questione non riguarda solo i trafficanti e le industrie che si arricchiscono grazie a questo metallo, ma un po’ tutti noi, ormai dipendenti da questi dispositivi.

È triste immaginare la risposta che molti di noi darebbe alla domanda: preferisci un mondo senza smartphone o pc, oppure un mondo senza gorilla?

Secondo voi cosa sceglierebbe la maggior parte della gente?  Noi preferiamo i gorilla, e voi?