Il nuovo smartphone per cani

smartphone-per-cani

Le invenzioni dedicate agli animali domestici sono molteplici e, spesso, sorprendenti. Come nel caso del nuovo oggetto di cui parliamo oggi. Il nuovo smartphone per cani, uno strumento originale che abbiamo deciso di presentare a tutti voi.

Vi piacerebbe sapere di cosa si tratta? Allora continuate a leggere, vi sveleremo tutto ciò che sappiamo su quest’invenzione. Magari, poi, deciderete di prenderne uno per il vostro cane.

Cos’è il nuovo smartphone per cani?

Questa nuova invenzione viene applicata al cane come se fosse un normale collare. Tempo fa vi parlammo di uno speciale giubbotto che permette di parlare ai cani. Lo smartphone svolge un compito differente e, grazie a questo, saprete sempre dove si trova il vostro amico e cosa sta facendo.

Come funziona? Molto semplice. Il collare del nuovo smartphone nasconde un localizzatore GPS che indicherà sempre la posizione precisa del vostro cagnolino.

A parte questo, presenta anche una videocamera per controllare, in tempo reale, il suo comportamento. Stiamo parlando di un sistema che cattura immagini in diretta, una specie di videocamera di sorveglianza che manderà i fotogrammi direttamente sullo schermo del vostro PC, portatile, televisore o telefonino.

In più occasioni vi sarebbe servito sapere dove e cosa stessa facendo il vostro cane. Soprattutto quando diventa sospettosamente silenzioso. Ebbene ora, grazie al nuovo smartphone per cani, potrete avere un controllo totale e sicuro del vostro cane.

Le sorprese non finiscono qui. Termina anche l’era di richiamare a gran voce il vostro animale. Basta gridare: dovrete solo fare uno squillo allo smartphone del cane e lui saprà subito che lo state cercando. Davvero non esiste un sistema più comodo per chiamarlo.

Benefici per il vostro animale domestico

Il sistema è stato presentato nell’ultima conferenza del CES a Las Vegas. Non a caso, infatti, questo speciale telefonino per cani offre due importanti servizi utili alla salute del vostro miglior amico. Essendo dotato di sensori e stando a contatto con l’animale, vi permetterà di monitorare il ritmo cardiaco e calcolare lo spazio percorso. Un vantaggio per la sua salute?

Evidentemente si. Non solo potrete controllare il numero di calorie ingerite e quelle consumate grazie all’attività fisica. Potrete anche conoscere lo stato del suo sistema arterioso, verificare la salute del suo cuore e, in caso di una qualsiasi anomalia, potrete immediatamente portarlo dal veterinario.

Smartphone per cani, ecco chi può usarlo

cane con collare antiabbaio

Come tutte le invenzioni, purtroppo, anche questo smartphone non è adatto a tutti i cani. Il modello sviluppato si chiama Motorola Scout 5000 ed è stato sviluppato per animali di grande dimensioni. Il progetto fu portato avanti su cani di stazza considerevole, per la necessità di controllare i loro movimenti e azioni, essendo più problematici dei canidi di dimensioni meno accentuate.

E i cani piccoli? Motorola ha dichiarato che, in base alla risposta di pubblico del modello originale, potrebbe lanciare un altro smartphone Scout per razze di dimensioni piccole e medie, anche se non disporrà di videocamera. Non un problema insormontabile, dato che potrete sempre controllarlo a distanza, tramite la chiamata.

Tutto molto bello e interessante, evidentemente. Una domanda nasce spontanea: quanto costa lo smartphone per cani? Per strano che possa sembrare, questa invenzione non ha un costo esorbitante. Per il primo lancio parliamo di 199 dollari (circa 179 euro). L’unico problema, semmai, è che per il momento è disponibile solo negli Stati Uniti. Basterà aspettare un po’ e arriverà prestissimo anche qui da noi.