I “lupi” de “Il Trono di Spade”

Se vedete la serie “Il Trono di Spade” vi ricorderete sicuramente che ognuno dei figli di Ned Stark adotta un lupo (uno a testa e incluso Jon, il figlio bastardo). I lupi che appaiono nella famosa serie televisiva in realtà non sono lupi ma cani della razza Northern Inuit. Questa razza fu originata alla fine degli anni 80 allo scopo di creare un cane domestico che assomigliasse a un lupo, e questo è esattamente quello di cui avevano bisogno i produttori della serie. In questo articolo troverete ulteriori dettagli sui “lupi” de “Il Trono di Spade”.

Qual è l’origine di questa razza?

Anche se questa razza non è ancora stata riconosciuta in termini ufficiali, si cominciò a sviluppare nel Regno Unito verso la fine degli anni 80, con cani che venivano dal Canada. Il Northern Inuit deriva dall’incrocio fra pastori tedeschi con gli Husky siberiani e una variante di cani eschimesi (cani Inuit).

Qual è l’aspetto del Northern Inuit?

lupo

Il risultato di questi incroci diede luogo ad un animale grande e atletico, ma non eccessivamente vigoroso. Le femmine misurano tra i 58 e i 71 cm di altezza e pesano tra i 25 e i 38 kg, mentre i maschi arrivano a misurare da 58 a 71 cm e pesare tra i 36 e i 48 kg.

L’aspetto esterno di questi cani è quello del lupo, con il muso lungo e affilato e le orecchie a punta. Inoltre hanno la coda dritta (alcuni Northern Inuit crescono con la coda arricciata, considerata un difetto di razza). Possiedono un doppio manto e sono di una colorazione che va dal bianco puro al nero puro, passando per tutta la gamma dei grigi. In alcuni casi questi cani hanno una macchia bianca sul muso.

Qual è il temperamento del Northern Inuit?

lupo-grigio

I Northern Inuit sono cani testardi, cocciuti e molto svegli, per cui non sono adatti per padroni inesperti e alle prime armi. Se avete intenzione di adottare un Northern Inuit dovrete essere preparati a fare da leader e ad imporvi, altrimenti sarete relegati a ultimo membro del branco e dovrete sottostare ai capricci del vostro cane.

Si tratta di una razza molto più difficile da allenare rispetto a qualsiasi altra. Sono molto propensi a soffrire di ansia da separazione quando li si lascia soli e senza supervisione per parecchio tempo, il che li può portare ad avere comportamenti distruttivi. Ciò nonostante, questa condotta può essere impedita attraverso un addestramento portato avanti fin da cuccioli, addestramento che è obbligatorio per questa razza. La socializzazione con altri cani dovrà cominciare subito dopo il primo vaccino e dovrà essere intensa, perché altrimenti la sua maniera di giocare potrebbe essere male interpretata. Se tenuti in casa, si trovano più a loro agio con un altro cane che gli faccia compagnia.

Quali problemi di salute presenta questa razza?

Come la maggior parte dei cani presentano alcuni problemi genetici. In particolar modo sono propensi alla displasia dell’anca e all’epilessia, per cui si raccomanda di controllare questa predisposizione nei cani prima di effettuare l’incrocio.

Curiosità relative a Il Trono di Spade

Quando i lupi della serie erano ancora piccoli e non venivano creati attraverso il computer, i responsabili della serie decisero di optare per dei cani di razza Northern Inuit, che furono addestrati per 12 settimane.

L’attrice che interpreta Sansa Stark ne “Il Trono di Spade”, Sophie Turner, ha adottato il cane che le è stato assegnato nella serie e lo ha battezzato con il nome di Zunni.