Perché il cane mangia l’erba?

Il vostro cane mangia l’erba tutte le volte che ne ha l’occasione? Non vi preoccupate. Fidatevi del suo istinto!

Si tratta di un atteggiamento ereditato dal suo antenato, il lupo. Anche se gli umani ancora si interrogano sul motivo per cui i cani la ingeriscono, questa non è una buona ragione per impedire al nostro amico a 4 zampe di farlo.

Il cane mangia l’erba da sempre

bulldog mangia erba

Il fatto che i cani mangino l’erba dovrebbe essere considerato un fatto assolutamente normale, sempre che non si tratti di un’azione compulsiva che indichi qualche problema comportamentale o che faccia vomitare giornalmente il cane.

Forse lo fanno solo perché gli piace, anche se ai nostri occhi appare poco credibile e difficilmente attribuibile a degli esseri carnivori.

Eppure i lupi, come altri predatori che vivono allo stato selvaggio, mangiano l’erba. Dunque, se è vero che si tratta di un abitudine che i cani conservano nella loro memoria genetica, perché impedirglielo?

Il cane mangia l’erba da sempre, esattamente come il suo antenato lupo. Si tratta di un’abitudine naturale che, nei limiti della normalità, non deve essere repressa.

Mangiare erba per vomitare

In qualche occasione avrete certamente osservato che il vostro cane, dopo aver mangiato dell’erba, vomita.

In questi casi, la sua ingestione può essere dovuta al tentativo di provocare il vomito per espellere sostanze o elementi – un pezzo di palla, una pietra, resti di immondizia –  che gli stanno causando malessere a livello digestivo.  

L’erba infatti agisce come irritante delle pareti dello stomaco, facendo aumentare la secrezione di acidi e provocando appunto il vomito.

Ovviamente, se l’azione di mangiarla e vomitare – o avere conati di vomito – si prolunga per vari giorni, bisognerà rivolgersi ad un veterinario, perché evidentemente l’animale non riesce a risolvere il suo problema.

L’erba come parte della dieta del cane

Nonostante l’erba mangiata dal vostro cane contribuisca ad aggiungere alla sua dieta alcuni principi nutritivi, minerali e fibre importanti, questo non significa che la sua dieta sia squilibrata.

Anche se non possiamo scartare l’ipotesi che, in modo istintivo, l’animale stia assumendo sostanze necessarie al suo organismo, che l’essere umano ignora e che dovrebbero far parte della sua alimentazione abituale.

Ricordate: la natura è saggia. Gli esseri umani non sempre.

Attenzione alle piante tossiche

Allo stesso tempo, controllate che il vostro amico a quattro zampe non mangi delle piante tossiche per i cani, come ad esempio quella di pomodoro, inclusi i frutti verdi. Se lo fa, bisogna rivolgersi immediatamente ad un veterinario.

Tenete in considerazione che i principali sintomi di intossicazione nei cani per aver mangiato piante di pomodoro sono:

  • Vomito
  • Diarrea
  • Tremori
  • Convulsioni
  • Mal di stomaco
  • Problemi respiratori
  • Dilatazione delle pupille
  • Aritmie cardiache

Attenzione ai fertilizzanti e ad altre sostanze chimiche

Bisogna inoltre prestare attenzione per evitare che il cane si intossichi con:

  • Fertilizzanti
  • Pesticidi
  • Insetticidi
  • Altre sostanze chimiche

Tenete presente che, nonostante abbiate il pieno controllo sul vostro giardino o terreno, non potete essere sicuri delle sostanze che sono state utilizzate in altri luoghi, pubblici o privati che siano. 

Ripetiamo: se il vostro cane presenta qualche tipo di malessere persistente dopo aver ingerito erba, portatelo immediatamente dal veterinario

Quando bisogna preoccuparsi dell’ingestione di erba

cane mangia erba

Se il vostro cane mangia l’erba in modo compulsivo, questo potrebbe essere il sintomo di qualche problema a livello comportamentale.

Anche in questo caso, rivolgetevi al vostro veterinario di fiducia e spiegategli la situazione. Forse il vostro amico a quattro zampe è stressato o ansioso, e ingerire erba in modo ossessivo funge da palliativo per il suo malessere.

Inoltre, non scartate a priori l’ipotesi che la dieta del vostro cane possa essere inadeguata alle sue caratteristiche, e rivolgetevi ad uno specialista, per rivederla insieme.

Lasciatelo fare

Dunque, non preoccupatevi se, entro i limiti della normalità, il vostro cane mangia erba.

Non rimproveratelo e non punitelo. Si tratta di un’abitudine che questi animali hanno da sempre.