Perché i cani sbadigliano?

Sicuramente più di una volta avrete visto il vostro cane sbadigliare. Perché lo fa? È sempre un segno di sonno? Può sembrare sorprendente, ma lo sbadiglio del cane fa parte del suo linguaggio corporeo e nasconde qualcosa di più profondo. Vediamo di cosa si stratta.

Abbiamo già parlato del linguaggio corporeo dei cani e di come ogni gesto abbia un valore diverso. Facciamo un piccolo ripasso dei gesti e tra questi scopriamo il significato dello sbadiglio.

Il linguaggio corporeo dei cani

bocca-del-cane

Il nostro cane ha a disposizione molti modi per comunicarci qualcosa. Eccone alcuni:

  • Leccarsi il muso. Quando accade ripetutamente e in maniera ansiosa, denota stress, noia o nervosismo. Se diventa un atteggiamento continuo e compulsivo, è meglio portare il cane dal veterinario.
  • Respiro affannoso. Se avete appena fatto esercizio fisico, è logico che il cane respiri affannosamente; tuttavia, se senza che abbia fatto sforzi sentite il cane ansimare, quasi come se stesse soffocando, può essere un segnale di stress. Proprio così, anche gli amici a quattro zampe si stressano
  • Scrollarsi. Il cane in genere si scrolla quando è bagnato o quando sente prurito. Quando il gesto diventa insistente può essere, ancora una volta, segno di nervosismo.
  • Rifiutare il cibo. Questo comportamento può avere più di un significato: non gli piace il cibo, l’animale è nervoso o è malato. Se cambiando dieta il cane continua ad avere lo stesso atteggiamento, portatelo al più presto dal veterinario.

Questi sono solo alcuni segni del linguaggio corporeo dei cani e, in alcuni casi, possono indicare un disagio fisico o mentale. Ce ne sono molti altri degni della nostra attenzione, tra cui, lo sbadiglio. Ecco i risultati delle ricerche più recenti su questo argomento.

Perché i cani sbadigliano?

Lo sbadiglio del cane ha una spiegazione scientifica. Sbadigliare aumenta nell’animale la frequenza cardiaca e fa affluire una maggiore quantità di sangue al cervello e di ossigeno ai polmoni. In questo modo l’animale si ricarica di energia e vince lo stress, il nervosismo e l’ansia.

L’Università di Tokyo ha elaborato una teoria più divertente: i cani sbadigliano per empatia. Quando il vostro cane vi vede sbadigliare, è costretto a farlo anche lui e questo crea tra voi un legame affettivo molto forte.

D’altronde non è poi così strano se pensiamo al fatto che gli sbadigli sono contagiosi. Se succede tra esseri umani, cosa ci impedisce di “contagiare” il nostro cane?

carlino

Questo non succede, invece, con gli estranei. L’Università di Tokyo crede che sbadigliare sia un modo per dimostrare amore incondizionato al padrone; questo è dimostrato dal fatto che il cane non viene contagiato dagli sbadigli di chi non conosce.

Un altro fatto curioso è che se cerchiamo di fingere uno sbadiglio, magari per comprovare se il nostro amico peloso ci imita, non otterremo lo stesso risultato. È ben nota l’intelligenza e l’istinto di questi bellissimi animali e anche in questo caso ce lo dimostrano.

Per cui, se volete creare un legame speciale con il vostro cane, sbadigliate, ma “onestamente”.

Gli animali non smettono mai di stupirci. Ancora una volta abbiamo scoperto un gesto che dimostra tutto l’amore e la lealtà che provano per noi.

Osservate il vostro cane, imparate il suo linguaggio corporeo. Come abbiamo visto, ogni gesto, ogni sguardo serve a comunicare qualcosa, nel bene o nel male.