Perché il vostro cane vi fissa costantemente?

Vi è mai capitato di sorprendere il vostro cane mentre vi fissava intensamente? Si tratta di una tenera e curiosa situazione alla quale vengono attribuite svariate cause.

Anche se si tratta di animali splendidi, rinomati per essere i migliori amici dell’uomo, il loro sguardo fisso e costante non smette mai di sorprenderci.

Se vi siete chiesti come mai il vostro cane vi fissa di continuo, in quest’articolo troverete tutte le motivazioni.

Vuole essere portato a passeggio

padrone accarezza cane bianco

Fra tutte le attività che i nostri fedeli amici amano fare, una delle più esaltanti è quella della passeggiata, trattandosi di un’occasione per fare esercizio, giocare ed entrare in contatto con il mondo esterno, oltre a poter conoscere nuovi cani e nuove persone.

Se avete già dato da mangiare al vostro cane e d’improvviso comincia a guardarvi intensamente, vi starà chiedendo di portarlo a passeggiare, o semplicemente di giocare al lancio della pallina.

Se il vostro cane è ben addestrato ed è abituato a stare in giardino o in un altro spazio esterno, probabilmente vi sta chiedendo di essere portato a fare i suoi bisogni.   

Vuole mangiare

Proprio come qualsiasi altro essere vivente, i cani hanno bisogno di essere alimentati. Mangiare è una delle cose che amano maggiormente, e per questo rappresenta uno dei principali motivi per cui il vostro cane potrebbe cominciare d’improvviso a fissarvi: vi sta chiedendo del cibo.

Si tratta di un gesto comune e prevedibile. Se siete infatti voi la sua unica fonte di alimentazione, ovvero chi si incarica della sua salute e del suo benessere, il vostro animale accorrerà da voi affinché possiate soddisfare il suo appetito.

Anche se i cani tendono a comportarsi così prima di essere sfamati, potrebbero continuare a fissarvi anche dopo che gli avrete servito il pasto. Ciò indica il loro desiderio di proseguire con una bella merenda.

Sta cercando di capire cosa vi passa per la testa

Tutti sanno che spesso, quando un cane fissa il suo padrone intensamente e per un periodo prolungato, lo fa per comunicargli che lo ama, trattandosi infatti di uno dei tanti metodi a loro disposizione per manifestare il proprio amore.

Tuttavia, l’atto di fissarci avviene in particolar modo quando l’animale desidera sapere cosa pensiamo, magari perché per qualche motivo ci siamo mostrati un po’ distanti.

In questi casi, i cani tendono a credere che ci troviamo in una fase di disagio emotivo, e ci fisseranno con attenzione per capire se stiamo male.

Desidera il vostro affetto

Ciò non dovrebbe sorprendervi, poiché è risaputo che per mantenersi in salute, i cani hanno bisogno di ricevere affetto e amore, altrimenti potrebbero deprimersi.

Se avete già dato da mangiare al vostro cane e lo avete portato a passeggiare, il vostro piccolo vi sta probabilmente chiedendo di dedicargli un po’ di tempo, facendogli le coccole e facendolo sentire speciale. Per loro esistono ben poche cose tanto gratificanti come ricevere una carezza o una dimostrazione d’affetto da parte del padrone.

Ricordate, in qualità di migliori amici e proprietari, voi rappresentate la cosa migliore che gli sia mai capitata. Per questo un cane vi mostrerà la sua gratitudine con costanti leccate, abbaierà quando vi vede, e vi guarderà costantemente quando desidera qualcosa.

Non fissate negli occhi un cane che non conoscete

muso di cane e mano umana

Nonostante i cani siano gli animali nobili per eccellenza, è bene sapere che se ci si imbatte in un cane che non si conosce bene, è consigliabile non guardarlo fisso negli occhi. Questo gesto potrebbe infatti essere interpretato come un segnale di sfida, generando nell’animale un atteggiamento aggressivo e ostile nei confronti di chi lo guarda.

Questa stessa reazione potrebbe verificarsi anche nel vostro cane qualora non aveste instaurato con lui una relazione sana e positiva. Per prevenire simili situazioni, si consiglia di prendersi cura del proprio cucciolo in maniera responsabile fin dal primo giorno in cui lo accogliete nella vostra vita. Lui è il vostro compagno, non un giocattolo!