Perdita di un animale: come aiutare i bambini a superarla

Gli animali sono esseri unici, che rendono fantastica la natura e rallegrano le nostre vite quando vivono con noi, entrando velocemente a far parte della famiglia.

Sono proprio i bambini che riescono a stabilire una maggior connessione con loro, perché li riconoscono come loro amici e come figure determinanti nel loro sviluppo come persone. Questa relazione di complicità è qualcosa di immensamente bello e sano per i piccoli della casa, poiché rappresentano infatti il loro contatto più vicino con il mondo animale.

Nonostante ciò, per quanto lo si possa o voglia evitare, la perdita dell’animale sarà qualcosa che inevitabilmente dovrà vivere, e sarà una situazione particolarmente complessa, che genererà in lui molta confusione, dato che probabilmente non sarà pronto ad accettarlo immediatamente.

In quanto genitori dovrete capire che si tratta di una situazione che porterà vostro figlio a districarsi in un complesso labirinto di emozioni, da cui potrà uscire solo se sarà lui a deciderlo.

Sfortunatamente, proteggere i bambini dalla perdita del proprio animale è qualcosa di impossibile. Tuttavia, esistono dei modi efficaci per aiutarli a capire e a superare questo delicato e doloroso momento. Eccone alcuni.  

Non fategli credere che il loro amico tornerà

gatto-bambina

Quando questa dolorosa situazione si verifica, dovrete prepararvi a parlare seriamente con vostro figlio. Il discorso da fare dovrà essere diverso a seconda della sua etàinfatti se il bambino avrà meno di 5 anni, non capirà bene ciò che è successo e lo supererà più velocemente, ma se ha tra i 9 e i 12 anni le cose saranno un po’ più complicate.

Qualsiasi cosa pensiate di dirgli, la cosa più importante è fargli capire che il suo animale non tornerà più. L’importanza di enfatizzare questo aspetto è che questa sarà probabilmente la prima occasione in cui gli parlerete di cosa significhi la perdita un caro, per questo è necessario aiutarlo a comprendere tutto ciò che questo comporta.

Potete addolcire la pillola, presentarla come meglio credete, ma l’importante è non creare false aspettative, né generare nella sua mente idee erronee.

Rispondete a ognuna delle sue domande

Come sapete bene, quando muore un caro nascono mille dubbi, e questa è una situazione che genera molta angoscia perché in questi momenti non c’è niente che si possa fare.

Tuttavia, se è vostro figlio che sta attraversando uno di questi momenti, dovete aiutarlo a chiarire tutti i suoi dubbi, rispondendo alle domande che arrovellano la sua mente.

La cosa importante è fargli capire che nulla di ciò che è successo è colpa sua, che non vedrà più il suo animale, che voi starete al suo fianco per superare questo triste momento e che questo è il ciclo naturale della vita.

Ascoltatelo sempre

Esattamente come per gli adulti, i bambini hanno diversi modi di manifestare il loro dolore. Uno dei modi più comuni è quello di parlare dei ricordi che hanno con la persona o l’animale che li ha lasciati, pertanto in questo caso avranno voglia di parlare del loro animale.

Ascoltatelo sempre e ricordategli di tanto in tanto voi stessi gli indimenticabili momenti che hanno vissuto insieme. 

Anche se potrebbe essere assalito dalla nostalgia, ciò gli sarà di aiuto per poter superare questo difficile momento.

Fate passare un po’ di tempo prima di prendere un altro animale

cani e bambini

Autore: nicolas michaud

Uno degli errori più comuni che commettono molti genitori quando il figlio sta attraversando la perdita del proprio animale, è quello di comprarne immediatamente un altro, credendo che in tal modo il figlio possa dimenticare velocemente la morte del suo amico.

La cosa migliore che potete fare, invece, è lasciar passare un po’ di tempo affinché il piccolo assimili il dolore. È necessario attraversare le diverse tappe del lutto per accettare il distacco e ricominciare da zero.

Tenete presente che i bambini dovranno essere capaci di superare questo difficile momento da soli, e saranno sempre loro che dovranno comunicarvi il desiderio di avere un nuovo animale.

Non dimenticate!

Poche cose nella vita sono più difficili del salutare per sempre un animale: infatti, si tratta di esseri che hanno condiviso con noi gioie e dolori.

Quando sono dei bambini ad attraversare questo momento, è estremamente importante poter contare su qualcuno che sappia capirli e aiutarli a rendersi conto che questa è una cosa naturale, nonostante sia dolorosa.

Se riuscirete a seguire questi piccoli consigli, i vostri figli potranno superare questo momento così duro.