Programmi preventivi: come curare al meglio il vostro cane

Avere un cane comporta molte responsabilità. Oltre all’amore che dovete dare al vostro fedele amico, ci vogliono anche alcune attenzioni per mantenerlo in salute, al sicuro e soprattutto farlo essere felice. Andiamo a scoprire i programmi preventivi necessari per sapere come prendervi cura del vostro cane in modo corretto.

Mantenete sano il vostro cane

1. Andate dal veterinario

Programmate visite regolari dal veterinario, per un controllo periodico. Fate tutte le domande che volete circa la dieta, il comportamento o l’attività fisica. Inoltre, chiedete se offrono un programma di assistenza domiciliare, nel caso in cui ne abbiate bisogno.

2. Nutritelo con una dieta sana

cane-che-mangia
Collaborate con il veterinario o con l’allevatore del vostro cane per scegliere la dieta migliore, tenendo conto di età, taglia e attività fisica. Seguite questa dieta in modo costante e fate in modo che abbia sempre a disposizione acqua fresca e pulita.

3. Attività fisica

I cani hanno bisogno di fare esercizio fisico in modo costante per mantenersi in buona salute. Dovrete portarlo fuori ogni giorno per una passeggiata e dovrete tenerlo in allenamento, farlo correre e saltare. Questo apporterà benefici non solo per la sua salute, ma sarà essenziale anche per prevenire problemi di comportamento.

4. Vaccinazioni

Per prevenire le malattie è essenziale seguire un rigoroso programma di vaccinazioni. Tenete sempre aggiornate le sue vaccinazioni, seguendo le indicazioni del veterinario, e tenete sempre a portata di mano la sua cartella clinica.

5. Prevenire le malattie

Potete prendere semplici precauzioni per prevenire le malattie non coperte dai vaccini. L’animale può essere colpito da malattie parassitarie o croniche, quindi chiedete al veterinario come si possono prevenire.

6. Pulci e zecche

Oltre ad essere fastidiose per il vostro cane, questi parassiti possono causare gravi malattie. Mantenete liberi da pulci e zecche il cane e i suoi oggetti, così come tappeti e mobili. Per il cane esistono vari metodi che dovrete utilizzare regolarmente e, se è già stato attaccato da questi parassiti, informatevi su come disinfestare l’ambiente.

7. Conoscere i comportamenti del vostro cane

Dovrete familiarizzare con i comportamenti del vostro cane, in termini di orari per mangiare, bere o dormire. Questo vi sarà d’aiuto, in quanto se notate alcuni cambiamenti, sarete in grado di rilevare una possibile malattia e quindi informare il veterinario.

8. Dategli giocattoli da masticare

Masticare è una necessità biologica dei cani e, se non volete che distrugga le vostre cose, è preferibile acquistare giocattoli da masticare esclusivamente per lui, in modo che non danneggi nessuno dei vostri effetti personali.

Programmi preventivi: igiene

bagno-cane

9. Bagno

Un cane pulito è un cane sano. Si consiglia di fare il bagno regolarmente, a seconda della razza e dell’ambiente in cui vivono. Ma non bisogna esagerare, perché fare il bagno troppo spesso è dannoso per la pelle. Inoltre dovrete fargli il bagno con uno shampoo speciale e assicurarvi di sciacquarlo bene. Se non avete tempo, portatelo dal veterinario o in un centro estetico per cani.

10. Spazzolate il vostro cane

Spazzolare il vostro cane non serve solo a dargli un aspetto migliore, ma fa anche bena alla sua salute.  A seconda della razza, il vostro cane avrà bisogno di essere spazzolato più o meno di frequente: questo dipenderà da quanti strati di pelo possiede.

11. Tagliate le unghie

Tagliate le unghie al vostro cane per farlo stare più comodo e per prevenire qualsiasi lesione alle zampe; inoltre questo aiuta anche a proteggere i pavimenti. Se sentite il rumore delle unghie quando il vostro cane cammina sulle superfici dure, significa che le unghie sono troppo lunghe. Potete tagliarle voi stessi o affidarvi ad un professionista.

12. Igiene dentale

Per evitare la perdita dei denti e le infezioni gengivali, è consigliabile pulire regolarmente i denti del vostro cane. La maggior parte dei cani non hanno problemi con gli spazzolini da denti, a patto che puliate i denti con attenzione e lentamente. Applicate solo prodotti per animali, non usate mai dentifrici al fluoro per umani, perché il fluoro è tossico per i cani. Integrate l’igiene orale con un osso per stimolare le gengive.

13. Obesità

Per prevenire l’obesità, dovrete considerare fattori quali dieta equilibrata ed attività fisica.

14. Informazioni sui rischi per la salute specifica della razza

È necessario essere consapevoli che ci sono alcune razze più soggette a determinate malattie croniche o degenerative. Informatevi su come prevenirle, identificarle e curarle.

15. Sostanze velenose

Fate in modo che i vostri prodotti per la pulizia della casa, anche in cortile o in giardino, siano sempre fuori dalla portata del vostro animale domestico. La maggior parte dei prodotti sono tossici e possono causare la morte. Tenete sempre a portata di mano il numero di telefono del veterinario per un’eventuale ingestione accidentale.

16. Attenzione ai cambiamenti

Man mano che il vostro cane invecchia, le sue esigenze cambieranno. Potrebbe essere necessario modificare la sua dieta, l’attività fisica quotidiana e gli orari in cui dorme. Fate tutto il possibile per assicurargli il massimo comfort e, anche se non sarà più “divertente” come prima, sarà più affettuoso con voi e la vostra famiglia.

17. Non fatelo soffrire

Se il vostro cane è molto malato o l’età incide sulla qualità della sua vita, la cosa migliore è porre fine alla sua vita in maniera umana. Lasciar andare il vostro amico è spesso la più grande dimostrazione d’amore che possiate dargli. Non prolungate la sua sofferenza per paura di perderlo.