Tutto quello che dovete sapere sul bassotto

Non so voi, ma io ogni volta che ne vedo uno non posso fare a meno di sorridere, sono troppo carini. Oltre a piacermi più dei cani con il pelo lungo, non posso negare che a questo cane non chiuderei mai le porte della mia casa, e neanche del mio cuore. Sapete di che cane vi parlo? Del bassotto.

Credo che siano poche le persone a cui non piace questo cane, sempre che ce ne siano. Sono divertenti, con un aspetto carino e un modo di camminare che non passa inosservato. Vi piacerebbe saperne di più su di loro? Allora continuate a leggere!

Curiosità sul bassotto

Il suo vero nome non è bassotto. Questo è un nomignolo affettuoso che ha ricevuto nel corso del tempo, credo che si capisca bene perché. Però in realtà si chiama Dachshund, Teckel o Dackel.

La sua forma particolare è dovuta a una mutazione genetica chiamata Bassetismo. Questa mutazione fa sì che le sue estremità siano molto piccole in relazione al resto del corpo.

E ora, addentriamoci nel loro mondo e scopriamo qualcosa di più su questa meravigliosa razza.

Le origini del bassotto

bassotto

Nonostante il Teckel fosse già conosciuto da tempo e fosse stato presentato in diverse esposizioni in Germania, il primo club di questa razza non fu fondato fino al 1888, anno in cui fu riconosciuta ufficialmente come razza con pedigree.

Diventò famoso molto velocemente, grazie alla sua forma diversa e “strana” per alcuni: era così originale che placava le ansie di eccentricità dei principali monarchi d’Europa, come la regina Vittoria, che era innamorata dei bassotti.

Caratteristiche del Teckel

Le sue caratteristiche fisiche saltano subito all’occhio, ma non fa mai male ripassarle.

Il Corpo

Il suo corpo è allungato, ed è molto più grande delle sue estremità. Il muso è lungo e stretto e le orecchie sono cadenti, per cui, se deciderete di prenderne uno, dovrete dedicare molta attenzione all’igiene di queste perché, essendo cadenti, avranno bisogno di essere controllate continuamente, per assicurarsi che non ci siano infezioni o sporcizia.

La dimensione e il peso

Il peso del bassotto si aggira intorno ai 9 kg. Questa razza si divide in 3 stazze:

  • Standard: la sua circonferenza corporea è di circa 35 cm.
  • Miniatura: con circonferenza corporea di circa 30 cm.
  • Da caccia al coniglio: Per via della velocità necessaria, la circonferenza corporale è minore ai 30 cm.

Il pelo

Le tre varietà precedenti possono avere il pelo di due tipi: corto o lungo.

  • Corto: Sarà un pelo spesso, brillante e liscio. Molto attaccato al corpo, non avrete quasi necessità di pettinarlo e di prestargli particolari cure. Si può presentare in questi colori: cioccolato, nero o dorato.
  • Lungo: A differenza di altri cani, il bassotto a pelo lungo ha il pelo più corto e attaccato al corpo, che crescerà sulle punte e che dovrete pettinare e curare.

Carattere del bassotto

Il bassotto ha un carattere tranquillo, anche se alcuni dicono sia una razza difficile da educare: noi non siamo del tutto d’accordo. Quando vediamo un essere vivente di piccola taglia tendiamo a provare compassione e a voler assecondare tutti i suoi capricci. Lo proteggiamo eccessivamente. Questo succede spesso nel caso dei bassotti.

Se li riempiamo di attenzioni, è logico che al momento di esercitare fermezza per provare a insegnargli qualcosa, questi non facciano attenzione e si ribellino. Il Tackel è un cane molto intelligente, non dimenticatelo, è solo piccolo!

Come altri cani, anche a questi piccoli esemplari piace prendere il comando. Però ricordate: il capobranco siete voi e, se volete educare facilmente il vostro bassotto, dovrete fare in modo che questo sia chiaro fin dall’inizio.

Attenzioni speciali

cani-bassotti

Il Teckel non è un cane che necessita particolari attenzioni, anche se può presentare dei problemi alla colonna vertebrale per via della sua lunghezza.

Chiaramente non potete evitare che subisca un incidente, però potete evitare che sia in sovrappeso. Questo potrebbe causare gravi danni alla sua colonna vertebrale: è importante che la sua alimentazione sia equilibrata, a basso contenuto di grassi e ad alto contenuto di proteine.

Come tutti i cani, il bassotto ha bisogno di praticare esercizio, anche se le sue zampe corte lo limitano. Non forzatelo a fare più del possibile.