Sapevate che i cani possono essere mancini?

I cani possono essere destri, mancini o ambidestri? Secondo svariati studi, la risposta è sì. Così come per gli umani, anche i cani prediligono l’uso di una zampa rispetto all’altra. Molti animali tra cui i volatili, le rane, le scimmie, i gatti e i cani hanno un cervello organizzato in maniera molto simile a quello dell’uomo.

I cani mostrano una preferenza per l’uso delle zampe simile alla preferenza di mano riscontrabile nell’uomo. La differenza sta nel fatto che, a differenza della nostra specie che vede ben il 90% della popolazione destrorsa, nei cani la preferenza di lato si distribuisce in maniera molto più uniforme.

Cosa dicono gli studi?

cani-mancini-zampa

Secondo uno studio realizzato nel 2006 presso l’Università di Manchester, le possibilità che un cane sia mancino oppure destro sono pari al 50%. Il dato dimostra un’uniformità maggiore rispetto al caso di altri animali domestici come i gatti, i quali tendono ad essere al 50% destri, al 40% mancini e al 10% ambidestri.

Le ricerche dimostrano l’esistenza di una connessione tra il sesso dell’animale e la sua zampa dominante. Ad esempio, studi hanno comprovato come nelle femmine la zampa dominante tenda ad essere la destra, mentre nei maschi essa sia la sinistra. Tuttavia, se l’animale è stato sterilizzato o castrato in tenera età, questa distinzione non assume alcuna rilevanza.

Ma come mai è importante sapere se il proprio cane preferisce usare una zampa o l’altra? Secondo quanto dicono gli esperti, questo dato può essere utile per rivelare qual’è l’emisfero dominante nel cervello dell’animale; quest’informazione può essere utile agli allevatori di cani per determinare quali cuccioli saranno più portati per diventare cani d’assistenza, cani da terapia o cani da fiuto, o ancora cani impiegabili in compiti di sicurezza.

Allo stesso tempo, sapere qual è la zampa preferita del cane potrà anche servire da indizio per sapere se l’animale possa essere o meno aggressivo. Alcuni studi hanno infatti dimostrato che i cani mancini tendono con più facilità a reagire in maniera aggressiva se sottoposti a determinati stimoli.

Come scoprire se il cane è mancino?

cani-mancini-zampa1

Scoprire se il vostro cane è mancino sarà un compito facile anche se richiederà una certa dose di pazienza e, naturalmente, un grande spirito d’osservazione. Allo scopo di determinare con esattezza la zampa preferita dal vostro animale, sarà necessario realizzare almeno qualche dozzina di test, così da calcolare la tendenza.

Se dopo aver eseguito tra le 100 e le 200 prove non avete denotato una chiara preferenza di zampa, il vostro animale probabilmente è ambidestro. Per determinarlo con sicurezza, vi proponiamo qui di seguito alcuni esercizi.

Se avete insegnato al cane a dare la zampa, quale delle due tende a sollevare?

Provate a collocare un delizioso spuntino all’interno di uno dei suoi giocattoli preferiti, per esempio del burro di arachidi; adesso, osservate quale zampa utilizza per toccare il giocattolo. Ripetete quest’azione in svariate occasioni, e fate attenzione a quale zampa usa con maggior frequenza.

Provate anche a posizionare un dolcetto o un pezzetto di formaggio sotto al divano. Quale zampa utilizza per cercare di tirarlo fuori?

A questi esercizi potrete aggiungere un’altra attività: osservate con attenzione con quale zampa il vostro animale tende a graffiare le porte. Di sicuro quando arriva il momento della passeggiata, o quando il vostro cane sente il bisogno di andare in bagno, userà le zampe contro il portone per avvisarvi che è ora di uscire. Quando ciò succede, prestate molta attenzione e prendete appunti. Dopo aver analizzato il suo comportamento varie volte, potrete sicuramente determinare qual’è la zampa dominante nel vostro cane.

Un ultimo test che vi potrà essere utile per capire la preferenza di zampa del vostro animale, consiste nel collocare sul pavimenti un piccolo pezzo di carta contenente un dolcetto. Si consiglia ancora una volta il burro di arachidi per realizzare questo tipo di prove.

Il vostro cane comincerà inevitabilmente a leccare il pezzetto di carta, il quale diventerà sempre più scivoloso. A questo punto l’animale probabilmente utilizzerà una zampa per evitare che la carta scivoli via mentre è intento a leccarla. Osservate quale zampa usa per tenere ferma la carta, e annotate i risultati su un quadernino. Ripetete il test varie volte così da determinare se il vostro cane è mancino, destrorso o ambidestro.

Naturalmente, questo genere di esercizi può essere utilizzato su altri tipi di animali domestici, come ad esempio i gatti. In questo caso però, vi occorrerà di certo molta più pazienza: mettete da parte l’ansia e adattatevi al carattere del vostro amato felino.