Scoprite come fanno i cani a comunicare con le espressioni facciali

In cani sono in grado di comunicare con noi umani attraverso il linguaggio del corpo, infatti la coda del vostro animale o la posizione della testa può dirvi molto sul comportamento del vostro piccolo amico. Ma anche le espressioni del muso possono dirci qualcosa su di loro?

Secondo la scienza…

Un gruppo di scienziati giapponesi ha scoperto che i cani possono fare uso di una serie di espressioni facciali per mostrare le proprie emozioni. A seguito di svariate prove, è stato provato che questi animali sono soliti sollevare le sopracciglia quando vedono i loro padroni, e, dopo svariati studi, è stato possibile dimostrare che le espressioni del loro volto riflettono l’attività del cervello che controlla le emozioni.

Utilizzando delle videocamere ad alta velocità, gli investigatori hanno notato che quando i cani si riunivano ai loro padroni, subito dopo averli visti, tendevano a muovere le sopracciglia verso l’alto per una durata di circa un secondo.

Lo studio consisteva nel posizionare 12 cani in una stanza separata in due da una tenda, in modo che potessero vedere cosa si trovava dall’altra parte, e, nel frattempo, venivano catturate tutte le loro espressioni facciali grazie ad un set di camere ad alta velocità. Oltre la tenda potevano trovarsi i proprietari dei cani, dei giocattoli, altri oggetti o persone estranee.

Gli esperti hanno notato come i cani muovevano le loro sopracciglia verso l’alto ogni volta che appariva una persona dall’altro lato, e questo movimento era ancor più marcato se si trattava del loro padrone.

All’inizio di quest’anno un gruppo di psicologi degli Stati Uniti è arrivato alla conclusione che i proprietari dei cani sono in grado di captare le sensazioni dei propri animali a partire dalle loro espressioni facciali. In questo senso, le prove hanno rivelato che le persone possono capire quando un animale è felice, triste, sorpreso o spaventato. Questa sensibilità è dovuta alla capacità di noi umani di sviluppare un’empatia naturale con i cani, permettendoci di intuire questo tipo di sensazioni.

Comunicare con i cani: come leggere i loro occhi

occhi-cane

Entro un certo limite i cani possono anche variare la forma e la dimensione dei loro occhi o la direzione e l’intensità dello sguardo. Quando gli occhi sembrano più grandi del normale, vuol solitamente dire che il cane si sente in qualche modo sotto minaccia. Se i suoi occhi si mostrano invece più piccoli del solito, ciò sta a significare che si sente spaventato o stressato. I cani che sentono dolore sono invece soliti tenere gli occhi semichiusi.

Mettiamo caso che vi troviate di fronte a un cane il cui linguaggio corporale esprime un senso di sfida: lui vi osserva in maniera ferma, con le pupille ben dilatate e senza sbattere le palpebre. Questo sguardo fisso implica uno stato di tensione nell’animale, e in questi casi è meglio ritirarsi con sicurezza e retrocedere lentamente.

Il contatto visivo diretto può anche originare un altro tipo di reazioni, soprattutto se il cane si spaventa facilmente o è troppo timido. Un classico scenario è quello in cui il cane si avvicinerà a voi per annusarvi, ma una volta che guardate verso il basso e incrociate i suoi occhi retrocede e comincia ad abbaiare.

Il modo migliore di aiutare un cane timido a crescere senza timori è invitandolo a giocare e cercando di evitare movimenti bruschi durante i vostri primi incontri.

Come leggere i movimenti della bocca?

cani-che-tremano

Un cane che digrigna la bocca è un cane in stato di tensione. Qualora avesse la bocca chiusa ma i muscoli delle labbra e della bocca sono rilassati, non dovrete preoccuparvi. Al contrario, se le fauci sono chiuse e tese ciò può indicare dei dolori fisici.

Quando il vostro cane si lecca le labbra ciò può essere dovuto a svariate ragioni, per esempio può esprimere serenità e tranquillità. Se notate che perde parecchia bava dalla bocca e questo non è tipico della sua razza, è probabile che il vostro animale sia spaventato oppure debba essere portato a fare un controllo. In questo caso può infatti trattarsi di un problema di salute.

Se il vostro animale è in stato di allerta, noterete come tenderà a spalancare gli occhi più del normale, mantenendo la bocca aperta e i denti coperti.

Per concludere, siete in grado di capire quando un cane è felice? Fate caso ai muscoli della faccia nel vostro cane, essi devono esprimere tranquillità ed essere rilassati. Il corpo dovrà essere posizionato in modo rilassato e tranquillo, con gli occhi ad una grandezza normale, la bocca magari un po’ aperta e la coda in un continuo movimento da un lato all’altro.