Tutto sulla razza Ratonero Bodeguero Andaluz

La razza Ratonero Bodeguero Andaluz, come anticipa il suo nome (la parola ratón, in spagnolo, significa topo), comprende cani che venivano utilizzati per la caccia e per eliminare ratti e topi presenti in fattorie, porti, magazzini, fienili, barche o case. Originario della Spagna, nella zona di Jerez de la Frontera (Andalusia), nacque quando gli inglesi si stabilirono nella zona, alla fine del XVIII secolo, portando con loro alcuni esemplari di cani di razza terrier, per la caccia di piccoli roditori. Con il passare del tempo, i terrier furono incrociati con la razza autoctona spagnola.

Caratteristiche

cane-2
Normalmente, il cane di razza Ratonero Bodeguero Andaluz è allegro e coraggioso. L’altezza e le dimensioni sono medie e la corporatura è robusta. Può arrivare a pesare 8 chili e misurare 40 centimetri. Le sue orecchie, di forma triangolare, gli conferiscono un’espressione molto affettuosa.

Si tratta di un animale agile, snello e atletico, molto simile al Jack Russell Terrier. Ha la testa triangolare con il cranio semi-piatto e il muso lungo. I suoi occhi sono piccoli, di colore marrone scuro. La forma compatta del corpo gli conferisce una grande agilità per cacciare i roditori.

Il Ratonero Bodeguero Andaluz è una razza di cane a pelo corto, articolato in tre colori: bianco, nero e marrone, anche se il più diffuso è quello dal mantello bianco. La loro pelliccia non richiede molte cure: un bagno mensile è sufficiente. Si raccomanda, inoltre, di lavare i denti e tagliare le unghie regolarmente.

Poiché si tratta di un cane da caccia in cui, probabilmente, prevarrà il suo istinto, caccerà tutto ciò che gli gira intorno: per questo, è molto importante che effettui tutti i vaccini necessari per la sua età. Seguire questo calendario delle vaccinazioni è molto importante per mantenere in salute gli animali domestici.

Come accennato in precedenza, questi piccoli animali, di solito, hanno un mantello bianco. È la tonalità di colore più frequente di questa razza perché, in questo modo, gli allevatori potevano distinguerli nei territori di caccia.

Nel 1933, in Spagna è stato fondato il primo club nazionale del Ratonero Bodeguero Andaluz. Quattro anni più tardi, fu redatta una relazione contenente le caratteristiche dell’animale e, infine, nel 2000, venne riconosciuta come razza autoctona dal Ministero dell’Agricoltura spagnolo.

Temperamento, salute e cure

La razza canina Ratonero Bodeguero Andaluz è coraggiosa e possiede un forte istinto predatorio. È anche molto docile, protettivo e va molto d’accordo con i bambini. Si adatta molto bene agli spazi, anche se è preferibile che viva all’aperto e in un luogo spazioso. Se disponete di un cortile o un parco, sarà molto meglio per lui. Questo animale domestico ha bisogno di scaricare il suo istinto predatorio, quindi la cosa migliore è farlo correre all’aperto.

Il Ratonero Bodeguero Andaluz è un cane piuttosto robusto. Per mantenerlo in salute è molto importante che l’animale segua un programma alimentare adeguato. È inoltre importante che effettui la sua attività fisica quotidiana e passeggiate di almeno 30 minuti al giorno.

Altre razze canine originarie della Spagna?

dogo-canario

Un’altra razza di origine spagnola è il Dogo Canario. Questo cane, di medie dimensioni, pesa tra i 45 e i 50 kg e ed è originario delle Isole Canarie. Di corporatura muscolosa, di solito il suo temperamento è leggermente possessivo. È quindi molto importante che socializzi quando è un cucciolo. Grande protettore della sua famiglia e del suo territorio, non esiterà a far spaventare gli estranei con il suo abbaiare.

Un’altra razza spagnola molto popolare è il Dogo Maiorchino (cane mastino di Maiorca). Di taglia media, può pesare fino a 38 chili. Originario delle Isole Baleari, è un cane molto muscoloso, dal temperamento tranquillo e molto amichevole.

L’Alano spagnolo è un altro esemplare autoctono. Appartiene al gruppo di cani conosciuti come mandriani, vale a dire quelli che erano utilizzati per attirare il bestiame. Questi animali, in genere di grandi dimensioni, pesano fino a 45 chili e sono eccellenti cani da guardia. Oltre ad essere molto coraggioso, è fedele nei confronti dei suoi proprietari.

Infine, un’altra razza canina iberica è il levriero spagnolo. Sono atleti molto abili, soprattutto in tema di corsa. Sono animali grandi, che possono pesare fino a 30 chili, e vengono utilizzati per la caccia. Sono molto raffinati ma, sebbene si adattino agli spazi, hanno bisogno della loro dose di attività fisica quotidiana.