Terrier: cani molto divertenti

Quando sentiamo parlare dei Terrier, probabilmente siamo portati a pensare a cani dal brutto carattere. Ma ciò non rispecchia assolutamente la realtà, poiché il carattere dei Terrier può essere definito come gradevole e buono. In questo articolo vi racconteremo qualcosa su questa razza così divertente e, se state pensando di prenderne uno, certamente ciò che leggerete sarà di vostro interesse. Se invece non avete mai pensato ad adottare un Terrier, forse questo articolo potrebbe farvi cambiare idea.

Caratteristiche dei Terrier

fox terrier sul prato

Ci sono diversi tipi di Terrier, come ad esempio il Fox Terrier, il Border Terrier, il Kerry Blue Terrier, ecc… Anche i Westie appartengono a questa famiglia. Sapevate che esistevano tante varietà all’interno di un’unica razza? Consolatevi, non siete gli unici! Ebbene, in questa occasione cercheremo di fare un discorso un po’ generale, che abbracci tutte le varietà di Terrier.

Terrier proviene dalla parola “terra” e infatti questi cani, nella maggior parte dei casi, venivano addestrati per cacciare animali nocivi che vivevano sotto terra, o roditori

Come dicevamo all’inizio dell’articolo, forse questa razza ci fa pensare subito a un animale dal brutto carattere. Ebbene, questo tipo di addestramento cui sono stati sottoposti nel passato, li ha trasformati in cani molto indipendenti, coraggiosi ma allo stesso tempo testardi. Da qui la loro fama di cani non adeguati alla compagnia dei bambini.

Non metteremo in discussione questa posizione, ma possiamo assicurare che, con una corretta socializzazione e con un buon addestramento, si può smussare facilmente il carattere di questi cani. Se siete disposti a dedicare tempo ed energie a questo scopo, non pensateci due volte: prendete un Terrier.

Addestrare un Terrier

Come abbiamo detto, il cane dovrà essere socializzato in maniera corretta, e bisognerà abituarlo a stare con altri cani e altre persone, ma facendo attenzione ai bambini! Il loro carattere indipendente li rende un po’ egoisti, e di solito non hanno molta voglia di perdere tempo con piccoli che vogliono tirargli la coda e salire sulla loro schiena.

Avranno bisogno di una buona dose di esercizio giornaliero, che aumenti il loro ritmo cardiaco. Questo sarà importante esattamente come l’addestramento per farli adattare al vostro ambiente.

Questo addestramento non sarà per nulla semplice. Questi cani sono molto indipendenti e si sottomettono difficilmente, dunque vogliono spesso fare a modo loro. Forse vi starete domandando: allora come li addestriamo? La risposta è semplice: rinforzo positivo.

Il rinforzo positivo consiste in una serie di sessioni divertenti che, attraverso l’uso di parole gentili e premi appetitosi, fanno cambiare l’atteggiamento del cane senza che nemmeno se ne renda conto.

A chi è adatto un Terrier?

Si tratta di cani molto allegri, divertenti e che si adattano facilmente. Impareranno presto a prendere e riportare gli oggetti, così come trucchi e scherzi che vi faranno ridere a crepapelle. Adorano stare al centro dell’attenzione, ma non sono cani adatti a qualsiasi casa.

È meglio che chi prenda un Terrier non sia alla sua prima esperienza con i cani e che conosca o si sia informato bene sulle caratteristiche peculiari di questa razza. Non sono adatti a vivere in casa con bambini piccoli, perché la voglia di questi cani di catturare la vostra attenzione, entra inevitabilmente in conflitto con le attenzioni che dedicate al vostro piccolo.

Sarebbe ideale che chi prenda un Terrier non passi troppo tempo fuori casa, quindi persone di una certa età o famiglie con figli già grandi. Assicuratevi inoltre che in casa non ci siano roditori o animali piccoli perché, nonostante l’addestramento, non sarà facile per loro perdere l’istinto di cacciarli.

Le vostre circostanze ve lo permettono?

jack-rusell-terrier

Senza dubbio, si tratta di cani che hanno bisogno di molte attenzioni, addestramento ed esercizio, sia fisico che mentale: infatti, si annoiano con incredibile facilità.

Come vedete, non tutti i cani vanno bene per qualsiasi individuo. Pensate molto attentamente alla vostra situazione particolare prima di prendere un Terrier. Sappiamo bene che sono belli ed eleganti; a ognuno di noi piacerebbe averne uno, ma non tutti possono.

Tuttavia, se non passate molto tempo fuori casa, se non avete figli o se sono già grandi e responsabili, e se siete disposti a dedicare del tempo all’addestramento del vostro cane con il rinforzo positivo, un Terrier sarà certamente di ottima compagnia e vi farà divertire moltissimo.