Tre comandi fondamentali per il cane

Una delle principali virtù del cane è senza dubbio la sua incredibile capacità di comprendervi e di ubbidire ai vostri comandi, il che può fare tenerezza e risultare anche buffo: pensate ad esempio quando questi piccoli amici pelosi, dopo lunghe sessioni di allenamento, sono finalmente in grado di girare su se stessi o di abbaiare in risposta ad un vostro determinato stimolo sonoro. Questo tipo di allenamento, per quanto strano possa sembrare, può salvare la vita al vostro amico a quattro zampe.

Proprio così: molti dei comandi che di solito vengono insegnati ai cani sono decisivi nei momenti in cui la vita di questi animali è in pericolo, dal momento che quando imparano ed interiorizzano un ordine del proprio padrone, sono poi in grado di eseguirlo in ogni circostanza.

Se non conoscete ancora nessuno di questi trucchi, ve ne proponiamo tre, a continuazione, che potrebbero salvare la vita del vostro beniamino.

Insegnate al vostro cane a seguirvi quando lo chiamate per nome

chihuahua e signora al mare

Si tratta di un trucco che ha suscitato opinioni contrastanti tra gli amanti dei cani, poiché c’è chi pensa che si tratta di qualcosa di necessario, oltre che tenero, mentre altri preferiscono non insegnare queste cose al proprio amico peloso, dato il grande zelo che richiede farsi ubbidire in qualsiasi circostanza e in ogni spazio che non sia quello domestico.

È pur vero che, quando avrete raggiunto un buon livello di affiatamento con il vostro cane, questo trucco vi sarà di grande utilità, dal momento che vi permetterà di tenere sotto controllo il vostro amico a quattro zampe, senza il bisogno di usare il guinzaglio, il che sarà un bene per entrambi.

Si tratta, inoltre, di un trucco che potrebbe salvare la vita del vostro cane in caso di situazioni pericolose: quando vi rendete conto che esiste un pericolo reale, che potrebbe mettere a repentaglio la sua vita, non dovrete far altro che chiamarlo per nome, per farlo tornare vicino a voi. Un esempio potrebbe essere costituito dalla presenza di un cane di taglia grossa in atteggiamento particolarmente ostile.

Insegnate al vostro cane a stare fermo

Il comando “Fermo!” è molto utile. Non avete mai pensato che questo ordine, in apparenza così semplice e facile, vi potrebbe essere di grande utilità? Se la risposta è negativa, non temete: siete in buona compagnia. La maggior parte delle persone che possiedono un cane, infatti, non conosce l’importanza che riveste questo comando, proprio perché gli risulta così familiare da considerarlo solo come un trucco per divertirsi e giocare con il cane, ma niente di più.

In realtà, però, insegnando al vostro cane a rimanere fermo quando glielo ordinate, sia che si sdrai, sia che si metta a sedere, riuscirete ad avere il controllo sui suoi movimenti, per il lasso di tempo che vi sembra opportuno, il che risulta assai utile per garantire la sicurezza dell’animale in quelle situazioni in cui la sua vita potrebbe essere messa a rischio.

Pensiamo, ad esempio, ad una grande piazza affollata dalla moltitudine e da altri cani: è normale che il vostro cane si senta nervoso ed eccitato in una situazione del genere e cerchi di scappare, il che risulta pericoloso, dal momento che potrebbe perdersi o essere vittima di un incidente.

Come fare perché il vostro cane ubbidisca sempre a questo ordine

È proprio in momenti come quello descritto sopra che dovrete ordinare al vostro cane che si fermi, affinché non commetta qualche sciocchezza-che potrebbe peggiorare la situazione- e si sieda o si sdrai vicino a voi, fino a che non gli direte che si può finalmente muovere.

Come padrone e buon amico, dovete tenere in considerazione il fatto che, una volta che avrete insegnato correttamente questo trucco al vostro cane, questo si comporterà in modo impeccabile ovunque andrete e in qualunque situazione vi veniate a trovare.

In che modo ottenere questo risultato? È semplice: basterà dargli un premio ogni volta che vi darà ascolto. Non dimenticate che i cani adorano sapere che quando si comportano bene, ricevono qualche ricompensa in cambio.

Insegnate al vostro cane a guardarvi quando glielo ordinateborder-collie risponde al comando fermo

Anche questo, come i due precedenti, è un trucco che vi sarà molto utile, non solo per divertivi e giocare insieme al vostro amico a quattro zampe, ma anche per proteggerlo in situazioni a rischio. Ovviamente, come ogni trucco o comando, richiede un certo allenamento.

In molte occasioni può capitare che, mentre state passeggiando all’aria aperta con il vostro cane, questi veda un gatto o qualcosa che attira la sua attenzione dall’altro lato della strada: anche in questo caso, il vostro amico potrebbe agitarsi e voler correre immediatamente verso ciò che visto.

Date le circostanze, la soluzione migliore è che ordiniate al vostro beniamino di guardarvi: in questo modo sarà obbligato a distogliere lo sguardo da ciò che attirava la sua attenzione e a stabilire un contatto visivo con voi.

Salvare la vita del vostro cane non è difficile

Come avete potuto constatare, questi piccoli trucchi vi saranno di grande utilità e vi aiuteranno a salvaguardare l’incolumità del vostro fedele amico nelle situazioni più critiche.