I vantaggi della sabbia biodegradabile per gatti

Per chi è sensibile alle tematiche ambientali e alla salvaguardia del pianeta, la sabbia biodegradabile per gatti è una scelta ecologica e sostenibile che rivoluzionerà il mercato dell’igiene felina.

Oltre a rendere di più e a limitare i cattivi odori, nella maggior parte dei casi si può gettare nella tazza del water, quindi se il vostro micio non storce il naso di fronte a questo prodotto nuovo, la sabbia biodegradabile potrebbe essere una buona opzione da tenere in considerazione.

Varietà di lettiere per gatti

Le tradizionali lettiere per gatti, come quelle di bentonite o di perle di silicio, contengono dei componenti chimici dannosi per l’ambiente.

Posso inoltre provocare, a lungo andare, dei problemi di salute anche agli stessi gatti e agli umani, soprattutto disturbi respiratori.

La nuova sabbia biodegradabile, invece, che ha fatto la sua comparsa sul mercato in questi ultimi anni, è composta principalmente da elementi vegetali, senza l’aggiunta di additivi chimici.

Se volete farla provare al vostro gatto, tenete presente che sul mercato ve ne sono di diverse marche.

E ricordate sempre che, di fronte al minimo dubbio, è meglio chiedere un parere al veterinario.

Vantaggi della sabbia biodegradabile

cassetta del gatto

Ecco a voi le principali caratteristiche della sabbia biodegradabile.

Senza profumo

Questa sabbia non usa fragranze artificiali, che potrebbero infastidire l’olfatto sensibile del vostro gatto e addirittura causargli un rifiuto verso la lettiera. Di solito l’aroma che si diffonde è simile quello del legno.

Alta resa

Questo tipo di lettiera dura più di quelle tradizionali. L’urina e le feci, a contatto con la sabbia, formano dei grumi che si separano facilmente dal resto della sabbia pulita e che si possono facilmente raccogliere e buttare direttamente nel water.

Risparmio assicurato

Nonostante il suo prezzo sia uguale o maggiore rispetto alle lettiere tradizionali, la sabbia biodegradabile risulta più conveniente dal momento che la sua durata è maggiore.

Igiene senza polvere

È un tipo di sabbia che non genera polvere e di conseguenza evita che il vostro amico peloso lasci in giro le sue impronte. Ovviamente la perfezione non esiste ed è possibile che qualche truciolo della sabbia biodegradabile resti attaccato al pelo del vostro gatto o alle sue zampe e cada fuori dalla cassetta.

In più, una volta usata può essere usata come compost oppure può essere gettata via insieme ai rifiuti organici. Gli escrementi, come abbiamo detto prima, possono essere buttati direttamente nel water.

Di cos’è fatta la sabbia biodegradabile?

I materiali più usati per elaborare questo tipo di lettiera sono i seguenti:

  • Legno di pino
  • Carta riciclata
  • Chicchi di grano
  • Chicchi di mais
  • Gusci di noci

Alcune marche utilizzano solo fibre naturali di legno provenienti da diversi alberi caduti spontaneamente: una scelta altamente ecologica giacché per ottenere questa sabbia non viene tagliato nessun albero.

Altre sono composte esclusivamente da legno di pino: in questo caso si garantisce che vengono costantemente piantati nuovi alberi.

Tutto quello che c’è sapere sui diversi tipi di sabbia biodegradabile

sabbia del gatto

Le lettiere biodegradabili composte da chicchi posseggono una struttura microporosa in grado di catturare i cattivi odori, oltre al fatto che assorbono immediatamente la pipì del vostro gatto. Questo evita che l’umidità arrivi a toccare il fondo o le pareti della cassetta.

L’unico problema che presenta questo tipo di sabbia è che il vostro gatto potrebbe finire per mangiarsela e, anche se non c’è nessun rischio di intossicazione, non è molto raccomandabile per la sua dieta.

Dovrete tenere in considerazione anche quanto segue:

  • I prodotti a base di gusci di noci hanno un elevato potere di agglutinazione, sono molto assorbenti e mantengono sotto controllo i cattivi odori.
  • Alcuni tipi di sabbia biologica sono fatti con pellet di carta riciclata e pressata che non lasciano tracce di polvere e che permettono un alto assorbimento e una buona neutralizzazione dei cattivi odori.
  • Anche voi potete fabbricare la vostra sabbia biodegradabile: su internet potrete trovare facilmente ricette di sabbia fai da te, di solito a base di carta.

Gesti salutari ed ecologici

La preoccupazione per l’ambiente dovrebbe guidare i nostri gesti in tutti gli ambiti possibili: tutti siamo chiamati a contribuire alla salvaguardia del nostro pianeta, già abbastanza inquinato e maltrattato, anche quando si tratta dei nostri animali domestici.

L’uso della sabbia biodegradabile è un buon modo per dare il via a una pratica salutare ed ecologica, ma non l’unico: sono molti i gesti consapevoli che possiamo compiere mentre ci prendiamo cura dei nostri fedeli compagni.

È solo questione di buona volontà. E anche di sopravvivenza.