5 razze di cani che soffrono il caldo

29 Giugno 2019
State pensando di prendere un cane? Se vivete in una regione dal clima torrido in estate, è meglio evitare le razze di cani che soffrono il caldo.

Vi sono molte ragioni per cui gli animali domestici assomigliano agli esseri umani: ad esempio, soffrono dei particolari climi proprio come noi. In questo articolo vi presentiamo alcune razze di cani che soffrono il caldo e sperimentano difficoltà nel corso dell’estate.

Quali sono i cani che soffrono il caldo?

L’arrivo dell’estate non passa inosservato, nemmeno per gli animali domestici. Molti proprietari commettono l’errore di trascorrere più tempo all’aria aperta con i loro cani quando fa caldo, indipendentemente da come si sente l’animale.

Ci sono razze ben adattate ai climi tropicali, ma anche cani che soffrono il caldo. Questi esemplari hanno bisogno di maggiori cure e precauzioni quando le temperature si alzano, come rasare il pelo, stare vicino a una fonte di aria condizionata o bagnarsi di frequente. In questo articolo vi presentiamo alcune di queste razze.

1. Bulldog inglese, il cane che soffre di più il caldo in assoluto

Uno dei problemi delle razze brachicefale è che hanno difficoltà respiratorie e soffrono molto il caldo durante l’estate. Il Bulldog inglese è soggetto ai colpi di calore a causa della conformazione del cranio e alla conseguente incapacità di disperdere a sufficienza il calore corporeo.

Questi cani devono stare sempre in luoghi freschi e ben aerati, al’ombra e con acqua fresca a disposizione. Se state pensando di adottare un bulldog, tenete a mente questo aspetto se pensate di portarlo in vacanza con voi durante l’estate.

2. Chow Chow

Il principale problema di questi cani dall’aspetto leonino e dalla lingua blu è la gran quantità di pelo. Inoltre, poiché sono originari di zone molto fredde, hanno anche un doppio strato di grasso che funge da isolante termico. Di conseguenza, questi cani patiscono terribilmente il caldo, anche quando vengono debitamente lavati e spazzolati.

chow chow

Spesso il Chow Chow viene tosato durante l’estate, anche se ciò può comportare potenziali rischi per la sua salute: infatti, in caso di esposizione al sole, il cane non sarà in grado di ridurre la temperatura corporea e rischierà ustioni anche gravi. Per questo motivo, vi raccomandiamo di tosare il Chow Chow, ma anche di accertarvi di tenerlo sempre all’ombra e con abbondante acqua a disposizione per tutta la stagione estiva.

3. Pechinese

Questa razza soffre di entrambi i problemi delle due razze precedenti. Infatti, anche i pechinesi sono brachicefali, con il naso schiacciato, pertanto hanno difficoltà di respirazione e in più hanno un pelo molto folto che tende a non diradarsi con l’arrivo della stagione calda.

cane pechinese

Il modo migliore per fare in modo che il pechinese non prenda un colpo di calore è evitare di portarlo a passeggio nelle ore centrali della giornata, nemmeno per brevi passeggiate perché ciò potrebbe provocargli problemi cardiaci anche letali. Inoltre il cane deve rimanere nell’ombra in ambienti poco illuminati, soprattutto nelle ore più calde.

4. Bovaro del bernese

Si tratta di un cane di grandi dimensioni originario delle Alpi svizzere, che soffre particolarmente il caldo per via del pelo folto. Si tratta, infatti, di una razza selezionata per controllare le mandrie di pecore e capre al pascolo sulla neve, pertanto patisce molto il caldo al di fuori del suo habitat naturale.

bovaro del bernese

In generale si sconsiglia di allevare le razze di cane dal pelo lungo e folto, come il bovaro del bernese o il San Bernardo, in ambienti con temperature elevate: infatti, anche gli si rasa completamente il pelo, questi esemplari sono dotati di uno strato di grasso che non consente loro di rinfrescarsi in modo adeguato.

5. Volpino di Pomerania

L’ultima razza che esamineremo proviene dalla Polonia, sebbene i suoi antenati siano originari dalla Finlandia. Di piccole dimensioni, il pomerania ha una notevole quantità di pelo, inclusa una specie di criniera, pertanto preferisce dormire su superfici fresche anche in pieno inverno.

cani che soffrono il caldo

Si tratta di una razza dalla pelle sensibile, che soffre con facilità di dermatite e eczemi. Questi disturbi possono verificarsi con facilità se il cane è esposto al sole o quando i proprietari cercano di rinfrescarlo bagnandolo di frequente.

Altri cani che patiscono le temperature elevate includono lo staffordshire bull terrier, il boxer, il carlino, lo Shih Tzu e il Cavalier King Charles spaniel.