6 cose che il vostro gatto odia e che dovete evitare

Perché possiate comunicare al vostro micio che cosa desiderate, vi consigliamo di imparare bene il linguaggio corporeo dei gatti; in definitiva, si tratta di evitare di introdurre nella sua vita quotidiana alcune cose che il vostro gatto odia.
6 cose che il vostro gatto odia e che dovete evitare

Ultimo aggiornamento: 19 dicembre, 2020

Un aspetto di cui noi proprietari siamo ben consapevoli è il fatto che i nostri felini sono dotati di una personalità singolare e di preferenze ben definite. Quando il vostro gatto odia qualcosa, è probabile che lo comunichi molto chiaramente attraverso i suoi comportamenti quotidiani.

Oltre a non essere facile, non è neppure consigliabile ignorare i comportamenti del vostro micio, perché sono in grado di comunicare molto sulla sua salute e il suo benessere.

Ecco perché nelle righe che seguono analizzeremo le cose che il vostro gatto odia e che dovete evitare nella vostra routine quotidiana, in modo che gli possiate la miglior qualità di vita possibile.

6 cose che il vostro gatto odia

Quelle che seguono sono alcune delle abitudini e dei comportamenti che dobbiamo evitare per garantire al nostro amico felino una maggiore felicità:

Cattiva igiene, tra le cose che il gatto odia di più

I felini sono animali molto puliti che dedicano diverse ore delle loro giornate alla propria toeletta personale. Un’igiene inadeguata del suo ambiente è una delle cose che il vostro gatto odia e che possono comprometterne seriamente la salute.

Ecco perché abbiamo preparato alcuni suggerimenti fondamentali per assicurare al vostro micio un’ottima igiene:

  • Rimuovere quotidianamente le feci e l’orina dalla sabbiera, con l’aiuto di una paletta. Per rendere più facile questa operazione, vi consigliamo di utilizzare della sabbia agglomerante.
  • Igienizzare almeno una volta alla settimana la cassetta della sabbia del vostro gatto, utilizzando sapone neutro e acqua tiepida. Non si consiglia di usare prodotti corrosivi o irritanti, dal momento che possono generare allergie e danneggiare le mucose del felino.
  • Collocare sempre la cassetta della sabbia in un luogo ben distanziato dalla zona dedicata al riposo e all’alimentazione del micio. Preferibilmente, è bene collocarla in una stanza ben ventilata e dotata di una buona luminosità.
  • Evitare l’accumulo di sporcizia in casa, in modo da mantenere una routine igienica sostenibile.
Gatto con la sua sabbiera.

Odori di agrumi

Per noi, il profumo degli agrumi può essere molto gradevole. Ciononostante, gli agrumi fanno parte dei cibi che non fanno bene ai gatti, i quali trovano il loro odore particolarmente repellente.

Per quanto i felini percepiscano bene i sapori acidi, non apprezzano questo tipo di alimento, che tendono a rifiutare in modo naturale. Probabilmente si tratta di una capacità di adattamento sviluppata dal loro organismo, dal momento che gli agrumi possono causare loro gravi problemi di digestione, come vomito e diarrea.

Cambiamenti improvvisi nella routine e nell’ambiente

Gli animali in generale tendono a fare affidamento su alcune routine, per proteggersi ed evitare di esporsi in maniera non necessaria a eventuali rischi che possono minacciare il loro benessere. I gatti non fanno eccezione e manifestano una forte predilezione per il mantenimento di abitudini quotidiane che consentano loro di sentirsi al sicuro nel loro ambiente.

Cose che il gatto odia: felino durante un trasloco.

Qualunque cambiamento improvviso nella routine o nell’ambiente del vostro gatto è probabilmente destinato a ripercuotersi negativamente sulla sua salute e il suo comportamento. Per questa ragione, ricordate che sia i piccoli cambiamenti che un trasloco devono verificarsi in maniera graduale, rispettando i ritmi e le capacità di adattamento di ogni gatto.

L’acqua, notoriamente tra le cose che il gatto odia

A meno che il vostro felino non appartenga a una delle razze che apprezzano l’acqua, una delle cose che il vostro gatto odia è proprio l’esposizione diretta all’acqua. Questo rapporto curioso con l’acqua è una delle caratteristiche più rappresentative dei gatti.

Gatto sotto la doccia.

Anche se alcuni gatti possono arrivare ad adattarsi a fare il bagno con una certa periodicità, l’atteggiamento ideale consiste nel ricorrere a metodi di lavaggio a secco.

Nei negozi di articoli per animali è possibile trovare delle schiume per fare il bagno a secco ai gatti, ma nulla ci vieta di ricorrere a soluzioni casalinghe, come utilizzare del bicarbonato.

Rumori forti

I gatti possiedono dei sensi davvero eccezionali e il loro udito è molto più potente del nostro. Per questo motivo, i rumori forti e gli stimoli violenti sono una delle cose che il vostro gatto odia.

Un ambiente positivo è fondamentale per lo sviluppo fisico, cognitivo ed emotivo di qualunque felino. Ciò significa che è bene offrire al proprio gatto una casa tranquilla, dove l’animale possa trovare le condizioni migliori per sentirsi amato e al sicuro.

Dimostrazioni di affetto molto umane

I gatti possiedono un linguaggio proprio, che non è fondato sugli stessi codici del nostro. Il comportamento sociale dei mici non prevede dimostrazioni di affetto umane, come baci o abbracci. Ecco perché questi atteggiamenti risultano spesso fastidiosi per il vostro gatto, che probabilmente preferirà evitare.

Micio che viene abbracciato.

Naturalmente, il vostro felino si comporta in questo modo non perché non vi voglia bene, ma perché non interpreta il vostro atteggiamento come un segnale di affetto. Queste manifestazioni, impedendogli di muoversi liberamente, lo fanno sentire imprigionato.

It might interest you...
Il forte carattere dei gatti
I Miei AnimaliLeggi in I Miei Animali
Il forte carattere dei gatti

I gatti sono rinomati al mondo principalmente per due aspetti: la loro personalità indipendente e il loro forte carattere