Addestrare un cane per poter essere visitato

· 3 febbraio 2018

Molti cani cambiano radicalmente il loro comportamento se vengono visitati. L’andare dal veterinario diventa un problema sia per l’animale che per il padrone. Se invece addestrate il vostro cane affinché si lasci visitare, non ci saranno più complicazioni.

Normalmente, i cani sono gli animali più affettuosi che esistano. Per questo, migliaia di persone li scelgono come compagnia. Alcuni possono però mettersi sulla difensiva nel caso in cui vengano toccati.

Al contrario di ciò che si possa pensare, non è così complicato migliorare il comportamento di un cane. La soluzione è semplice se addestrerete il vostro animale a convivere in armonia con gli altri.

Perché i cani diventano aggressivi quando vengono visitati?

Un cane può mostrarsi aggressivo per vari motivi. E’ necessario scoprire in quale situazione lo diventa.

cane aggressivo che tira al guinzaglio

La causa più frequente dell’aggressività è il sentimento di possessività nei confronti del proprio padrone e/o del territorio. Ecco perché un cane si dimostra violento quando arriva un nuovo animale o un altro membro in famiglia.

E’ vero che alcune razze sono più territoriali, però è un mito che alcune abbiano la fama di essere sempre aggressive mentre altre mai. Tutti i cani reagiscono in base agli stimoli esterni ai quali vengono esposti.

Carattere innato, tipico della razza

Una dose moderata di aggressività fa parte dell’istinto dei cani, poiché discendono dai lupi. Per loro, è fondamentale garantire la sicurezza del proprio branco in un territorio selvaggio. E ciò si ottiene controllando l’ambiente che li circonda e le possibili prede che ne fanno parte.

Invece, il fatto che un cane non si lasci toccare dal veterinario, o che si mostri inquieto mentre gli si fa il bagno o quando viene toccato, è diverso. L’animale considera queste situazioni una minaccia, e cerca di proteggersi.

Tutti gli animali, incluse le persone, hanno paura di ciò che non conoscono. Se la visita dal veterinario intimorisce un cane, questi può reagire con aggressività o potrebbe provare a scappare.

Ci sono dei fattori che possono peggiorare la sensazione di paura. Il primo è la razza e il carattere di ogni cane. Alcune razze sono più diffidenti verso gli stimoli esterni.

Il secondo fattore è la prima volta che l’animale viene portato a farsi visitare. E’ importante prepararlo al suo primo controllo dal veterinario. Esporre un cane ad un cambiamento radicale dell’ambiente può provocargli delle reazioni aggressive o dei traumi.

Cosa fare se decidete di addestrare il vostro cane?

Andare dal veterinario o in una pensione per cani, comporta che il vostro amico a 4 zampe divida l’ambiente con altri animali, e che viva delle nuove esperienze. E’ indispensabile prepararlo per evitare qualsiasi problema.

Socializzazione preventiva se addestrate il vostro cane

Il primo passo per addestrare il vostro cane è farlo socializzare. Il processo di socializzazione insegna al vostro animale a relazionarsi pacificamente con gli altri. Diminuisce considerevolmente il rischio di una condotta aggressiva e la risposta agli stimoli esterni.

L’ideale è iniziare questo processo fin da quando è un cucciolo, tra i 6 e i 7 mesi di vita. Però, è possibile far socializzare un cane adulto mettendolo in contatto con altri animali. All’inizio presentategli un solo cane in un ambiente controllato. Dopodiché, aumentate il numero.

Esposizione e adattamento graduali

Un cane deve abituarsi ai nuovi stimoli. Prima di portarlo direttamente dal veterinario, si raccomanda di farlo abituare ad uscire per strada e ad incontrare persone e animali.

Prima di farlo visitare, vi consigliamo di fargli conoscere l’ambiente della clinica veterinaria. 

padrona prova ad addestrare beagle con snack

Gradualmente, il luogo gli risulterà familiare, e la paura e l’ansia diminuiranno.

Non obbligate il vostro cane a salire sul tavolo per essere visitato. Ciò può peggiorare la paura e provocare dei traumi. Cercate di farlo incuriosire al veterinario, incentivandolo a giocarci o dandogli degli snack. In questo modo assocerà il tutto ad un qualcosa di divertente.

Pratiche adeguate

E’ importante fidarsi delle strutture in cui portate il vostro amico peloso. E’ importante che rispettino il benessere degli animali.

Fonte dell’immagine principale: Cristina Fernández y Romero