Allenare la mente del cane e svilupparne l’intelligenza

· 17 novembre 2018
Le uscite all'aria aperta sono essenziali per stimolare le capacità sensoriali, cognitive e sociali del vostro amico a quattro zampe.

Sapete come allenare la mente del cane e svilupparne l’intelligenza? I cani sono animali sensibili e intelligenti per natura, in grado di imparare una grande varietà di comandi, trucchi e attività di diverso tipo.

Tuttavia, come gli esseri umani, devono essere addestrati, educati a dovere e stimolati per poter sviluppare il loro potenziale cognitivo, emotivo e sociale. In questo articolo vi sveleremo alcuni trucchi per allenare la mente del cane.

Alla scoperta del mondo esterno

I cani, come anche noi, usano i loro sensi per percepire e capire il loro ambiente. Ogni volta che camminano, questi formidabili animali domestici “scoprono” un intero mondo di stimoli e sensazioni.

Interagiscono non solo con l’ambiente, ma pure con altri animali e persone, che consentono loro di sviluppare un alto grado di socializzazione.

Pertanto, le uscite all’aria aperta sono essenziali per stimolare le capacità sensoriali, cognitive e sociali del vostro amico a quattro zampe.

Oltre ad aiutarlo a mantenersi in forma ed evitare molte malattie degenerative.

Stimolare l’intelligenza del cane con l’allenamento

L’allenamento è l’esercizio più completo che un cane possa ricevere. Insegnando i comandi di base per l’obbedienza, stimolerete il vostro miglior amico ad apprendere e memorizzare parole, movimenti e a svolgere vari compiti.

Inoltre, questa conoscenza sarà fondamentale per rispettare le regole della casa e sapere come vivere insieme, senza problemi.

Giocattoli per stimolare l’intelligenza del cane dentro casa

Come accennato, l’attività fisica è essenziale per preservare la salute del corpo e mentale del vostro cane.

Ma possiamo anche stimolare la mente del cane e la sua intelligenza senza uscire di casa, con dei giocattoli che lo terranno impegnato anche quando voi non ci siete.

Beagle gioca con una palla rossa dentro casa

Nei negozi troverete molti giocattoli interattivi che permettono ai vostri amici pelosi di esercitare le loro capacità sensoriali e cognitive.

Oltre ad aiutarvi ad allenarli, questi accessori combattono anche i sintomi dello stress, della noia e dell’ansia da separazione.

Ci sono molti studi che dimostrano che tali passatempi sono degli ottimi alleati per la stimolazione mentale degli animali domestici.

Vediamo i quattro giocattoli più indicati per allenare l’intelligenza del vostro cane:

1. Il gioco del TIC TAC

Questo gioco di intelligenza è ormai diventato un classico e ci sono versioni con nomi diversi disponibili sul mercato. Si tratta di una tavoletta che presenta delle aperture a porte girevoli nella sua parte superiore.

Quando il cane preme con la zampa, in modo corretto, su una di queste porticine, di lato si aprirà una fessura con un goloso premio: generalmente un croccantino o un altro snack.

L’obiettivo è far capire, memorizzare ed eseguire un determinato compito al cane, che riceverà in cambio uno stuzzichino. Può sembrare semplice, ma è molto vantaggioso per il vostro animale. Per questi motivi:

  • Anzitutto, questo gioco vi permette di tenere attivo e far divertire il cane, in vostra assenza.
  • In secondo luogo, aiuta a regolare l’abitudine alimentare dei cani che mangiano troppo velocemente e presentano dei problemi al livello digestivo.
  • Stimola anche l’olfatto, quindi è altamente raccomandato nelle prime fasi di vita del vostro animale domestico.

2. Il Kong per allenare la mente del cane

Questo semplice gioco è molto utile per allenare l’intelligenza del vostro cane e prevenire l’ansia da separazione. Contribuisce anche ad insegnargli delle abitudini alimentari più salutari, evitando di farlo mangiare troppo velocemente e inghiottire troppa aria.

Padrona bacia il suo cane durante un gioco

Prima di offrire un Kong al vostro cane, dovrete inserire un po’ di cibo o dolcetti all’interno dello spazio interno che questo giocattolo presenta. L’obiettivo è che l’animale “scopra” come ottenere cibo dall’interno del giocattolo, riuscendo a guadagnare la propria ricompensa.

Essendo un accessorio sicuro, potrete lasciarlo alla portata del cane anche quando siete fuori casa.

In effetti, questo tipo di passatempo è stato progettato principalmente per gli animali domestici costretti a passare molte ore da soli, e li aiuterà a mantenersi attivi mentalmente.

3. Giocattoli bionici per cani energici

I giocattoli bionici impiegano tecniche meccaniche e ingegneristiche per simulare i movimenti di un essere vivente.

Sono un’ottima “compagnia” per quegli animali domestici che non hanno nessuno con cui giocare. I loro materiali sono solitamente flessibili e resistenti ai morsi.

Esistono molti formati e proposte diverse nell’ambito dei giocattoli bionici per cani. L’ideale è scegliere un oggetto adatto alle dimensioni e all’età del vostro animale domestico.

4. La palla-cubo per allenare la mente del cane

La logica di gioco della “palla-cubo” è molto simile a quella del già menzionato Kong. L’obiettivo è che il cane scopra come rimuovere la palla nascosta all’interno del cubo. Questa attività è incredibilmente divertente e stimolante per la mente dei cani.

Sebbene questi giocattoli e attività possano sembrare semplici, per i cani sono delle vere sfide. Permetteranno di allenare la mente del cane e migliorarne le capacità cognitive.